Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 27/10/2021, 11:51




Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
vendita legno in piedi 
Autore Messaggio
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2008, 15:33
Messaggi: 3186
Località: Firenze
Formazione: Diploma Perito agrario-Dottore in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali
Rispondi citando
Ecco, l'importante è lavorare in sicurezza ma ancora di più farlo "usando la testa"!

Sei disposto anche a spostarti in altre province? Tipo salire sull'appennino? ;)

Ciao,
Luca

_________________
"La pagina di Io sono un contadino...e me ne vanto!" su Facebook!


15/03/2017, 11:25
Profilo WWW

Iscritto il: 14/03/2017, 17:23
Messaggi: 3
Rispondi citando
Prova a dirmi dove, magari mandami qualche foto.. hai whatsapp? parliamone!


16/03/2017, 22:14
Profilo

Iscritto il: 25/10/2016, 15:57
Messaggi: 27
Località: Siurgus Donigala (CA)
Rispondi citando
Ciao, be dipende dai prezzi che vuoi fare e dalla legna, nel senso che puoi far tagliare e bruciare le chiome a chi taglia o no?

Il leccio è caro nelle mie zone, già 10al quintale è equilibrato ad esempio.

_________________
Vivai Verde Mediterraneo Siurgus Donigala (CA)
http://vivaigirau.altervista.org/index.html


26/03/2017, 0:28
Profilo WWW

Iscritto il: 09/09/2021, 15:40
Messaggi: 4
Rispondi citando
Buongiorno a tutti, vedo che i post sono datati ma ci provo ugualmente. Cerco consigli e suggerimenti per la vendita di circa 900 alberi di noce nostrano di circa 25 anni siti in Piemonte (provincia di Alessandria) Qualcuno è interessato o sa dirmi come muovermi per farlo. Grazie in anticipo


09/09/2021, 15:56
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1594
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Gli anni non contano è la dimensione del fusto a fare la differenza, comunque non ti aspettare grandi proposte.
Qui vicino è stato abbattuto un noceto di cinque ettari piantato trent'anni fa ed è finito in legna da ardere... ora al suo posto c'è un noccioleto, altra moda che farà "battere i denti" a diversi :mrgreen:


12/09/2021, 7:58
Profilo

Iscritto il: 09/09/2021, 15:40
Messaggi: 4
Rispondi citando
Infatti mi sto rendendo conto che è un'impresa praticamente impossibile...mi ritrovo questa eredità piantata da mio papà usando i contributi che negli anni 90 piovevano per impiantare queste coltivazioni e ora che lui non c'è più non so che farne... francamente mi piange il cuore comunque sono alberi in buone condizioni che sono sempre stati curati alcuni anche belli. I tronchi saranno tra i 15 e i 25 cm... boh magari a furia di chiedere in giro qualche spiraglio si apre...
grazie a tutti per l'attenzione cmq.


15/09/2021, 10:50
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1594
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Se sono alberi belli l'unica possibilità è continuare a lavorarci fino ad ottenere un fusto di almeno 30/35 cm, meglio 40...
Vanno concimati e fresati una volta all'anno e all'occorrenza anche irrigati come tutte le piante.

Negli anni 80 in molti facevano impianti simili pensando di mettere noci, ciliegi e che avrebbero fatto tutto da soli, dopo quarant'anni ci sono migliaia di ettari con piante rachitiche di nessun valore. Quanto sarebbe stato meglio mettere le querce, avremmo boschi stupendi proliferi di funghi e buon legno!!!


16/09/2021, 12:44
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy