Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/05/2019, 14:43




Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Rimboschimento di fosso 
Autore Messaggio

Iscritto il: 01/08/2013, 10:03
Messaggi: 2354
Località: Rauscedo PN
Formazione: laurea
Rispondi citando
Buongiorno, mi trovo in Friuli e volevo un consiglio.
Ho dovuto abbattere degli alberi che circondavano un fosso di 250 metri. Questo perchè era infestato di spini, rovi, luppolo selvatico e edera che stavano facendo morire gli alberi (per lo più Olmi e Pseudo Acacie) Ora vorrei far eliminare i ceppi e, dopo aver fatto rettificare il fosso che non drenava più, ripiantare qualcosa.
Vorrei degli alberi ad alto fusto che crescessero in fretta (10/12 metri in 3 anni). Anche piante in grado di arrivare a 20/25 metri. Ovviamente senza svuotarmi il portafoglio.
Potete suggerirmi qualche albero, magari che non sia troppo delicato col vento?
E magari dirmi a quanti metri piantarli l'uno dall'altro?
Sarebbe possibile tra albero e albero piantare delle siepi che restino più basse ma non soffrano troppo senza che diventino rampiacenti?
Grazie mille.


15/05/2019, 19:09
Profilo

Iscritto il: 09/02/2014, 17:55
Messaggi: 262
Località: Provincia di Vicenza
Rispondi citando
piante ad alto fusto che crescano veloci che non costino una fucilata io ci vedrei bene dei pioppi oppure dei platani o delle farnie. se li pianti non molto distanti tra loro magari non ti serve neanche la siepe ma basta solo alternarli con altre piante tipo acero campestre, ontano nero, gelso. puoi anche fare uno schema ripetuto. poi dipende anche da cosa ti serve la siepe se come un frangivento oppure con scopi mimetici. per la distanza dipende, se per esempio i platani li pianti a 10 metri in mezzo ci sta anche un' altra pianta decente, se li pianti a 5 dentro ci sta un pianta piccola oppure 3 se però le tieni a ceduo oppure potate. però ci vuole tempo, se le pianti piccole attaccano meglio, ma 10/12 metri in 3 anni senza andare su specie esotiche oppure strane la vedo dura.


15/05/2019, 21:15
Profilo

Iscritto il: 01/08/2013, 10:03
Messaggi: 2354
Località: Rauscedo PN
Formazione: laurea
Rispondi citando
Grazie mille. devo solo ripristinare il fosso, non ho interesse economico e non vorrei spendere più di mille euro. Mi piacerebbe però fare una cosa carina e al contempo utile alla fauna selvatica. Volevo un albero alto perchè mi piace ma siccome so che costano li avrei piantati ogni 10 metri. In mezzo una siepe, cespuglio, arbusto che non sia infestante per riparo per i piccoli volatili che sennò vengono puliti per ordine dai rapaci. Così che non resti un buco enorme per anni.
Quanto posso aspettarmi una crescita di un platano per esempio se compro una pianta che costi circa 25/30 euro?
Il pioppo lo avevo scartato perchè temo che col vento forte si spezzi.
Grazie per le risposte.


16/05/2019, 20:12
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 11:16
Messaggi: 3311
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
giorgibe ha scritto:
piante ad alto fusto che crescano veloci che non costino una fucilata io ci vedrei bene dei pioppi oppure dei platani o delle farnie. se li pianti non molto distanti tra loro magari non ti serve neanche la siepe ma basta solo alternarli con altre piante tipo acero campestre, ontano nero, gelso. puoi anche fare uno schema ripetuto. poi dipende anche da cosa ti serve la siepe se come un frangivento oppure con scopi mimetici. per la distanza dipende, se per esempio i platani li pianti a 10 metri in mezzo ci sta anche un' altra pianta decente, se li pianti a 5 dentro ci sta un pianta piccola oppure 3 se però le tieni a ceduo oppure potate. però ci vuole tempo, se le pianti piccole attaccano meglio, ma 10/12 metri in 3 anni senza andare su specie esotiche oppure strane la vedo dura.

Più stringi le piante e meno crescono. Aggiungerei alla lista anche il carpino bianco . Io mi preoccuperei più per levare le ceppaie e tutto quello che questo anno ti ricrescera'. Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


16/05/2019, 20:35
Profilo

Iscritto il: 09/02/2014, 17:55
Messaggi: 262
Località: Provincia di Vicenza
Rispondi citando
mortotoccaci ha scritto:
Grazie mille. devo solo ripristinare il fosso, non ho interesse economico e non vorrei spendere più di mille euro. Mi piacerebbe però fare una cosa carina e al contempo utile alla fauna selvatica. Volevo un albero alto perchè mi piace ma siccome so che costano li avrei piantati ogni 10 metri. In mezzo una siepe, cespuglio, arbusto che non sia infestante per riparo per i piccoli volatili che sennò vengono puliti per ordine dai rapaci. Così che non resti un buco enorme per anni.
Quanto posso aspettarmi una crescita di un platano per esempio se compro una pianta che costi circa 25/30 euro?
Il pioppo lo avevo scartato perchè temo che col vento forte si spezzi.
Grazie per le risposte.



guarda, io pianterei alberi autoctoni che ci sono già li in giro. a me personalmente piace la farnia che è anche a crescita veloce, la butterei giù a 10 metri intervallata a 5 metri da qualcosa d' altro. se ti piacciono i fiori ciliegio selvatico, anche lui veloce e viene alto, entrambi più veloci del platano. in mezzo ogni metro piante di nocciolo che è veloce anche lui e qualcosa d' altro che fiorisca, tipo sambuco ( velocissimo ), ligustro o biancospino ( lento ). però attenzione fiori spesso vuol dire frutta o bacche che attirano gli uccelli, se vicino hai l' uva non va tanto bene. poi se vuoi un consiglio più professionale del mio ci sono i vivai forestali, io conosco quelli del veneto, ovvero nel caso veneto agricoltura in particolare quello di Montecchio Precalcino ( vi ), vendono o vendevano ( non sono tanto aggiornato ) le piantine a circa 1 euro e qualcosa cadauna, però son piccoline ( in alternativa ci sono i vivai forestali privati, che non credo manchino anche in Friuli ) se le prendi da loro ti fanno anche il disegno dell' impianto con che piante scegliere a seconda delle tue richieste. non so se lavorano fuori regione, ma chiedere costa niente e ti possono sempre dare il contatto del corrisponente in friuli. la velocità di crescita non te la so stimare perchè dipende molto dalle condizioni climatiche, ma con il fosso di fianco viene comunque accelerata, ma se vuoi le piante grandi con mille euro fai poco, se le prendi piccole attaccano meglio spendi meno di mille euro ma una buona crescita in 2/3 anni te la scordi.


16/05/2019, 20:36
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 13:55
Messaggi: 1367
Località: RM-VT-
Formazione: perito tecnico industriale
Rispondi citando
l'Olmo badolato potrebbe essere adatto al tuo caso in quanto pianta eretta e preferisce terreno sassoso tipico dei fossati, detto anche olmo spaccasassi


16/05/2019, 20:38
Profilo

Iscritto il: 09/02/2014, 17:55
Messaggi: 262
Località: Provincia di Vicenza
Rispondi citando
Tarty81 ha scritto:
giorgibe ha scritto:
piante ad alto fusto che crescano veloci che non costino una fucilata io ci vedrei bene dei pioppi oppure dei platani o delle farnie. se li pianti non molto distanti tra loro magari non ti serve neanche la siepe ma basta solo alternarli con altre piante tipo acero campestre, ontano nero, gelso. puoi anche fare uno schema ripetuto. poi dipende anche da cosa ti serve la siepe se come un frangivento oppure con scopi mimetici. per la distanza dipende, se per esempio i platani li pianti a 10 metri in mezzo ci sta anche un' altra pianta decente, se li pianti a 5 dentro ci sta un pianta piccola oppure 3 se però le tieni a ceduo oppure potate. però ci vuole tempo, se le pianti piccole attaccano meglio, ma 10/12 metri in 3 anni senza andare su specie esotiche oppure strane la vedo dura.

Più stringi le piante e meno crescono. Aggiungerei alla lista anche il carpino bianco . Io mi preoccuperei più per levare le ceppaie e tutto quello che questo anno ti ricrescera'. Saluti


si questo è normale, ma se vuole fitto da subito ci vuole in pratica una pianta ogni metro o quasi, poi le alto fusto che magari ha preso già più grandine le fa andare e quelle intermedie tipo nocciolo o carpino bianco al secondo o terzo anno le cedua così poi riempiono tutto. per le ceppaie deve togliere bene quelle di acacia perchè sono tremende, ma se fa rettificare il fosso penso che farà un bel lavoro di sicuro.


16/05/2019, 20:41
Profilo

Iscritto il: 01/08/2013, 10:03
Messaggi: 2354
Località: Rauscedo PN
Formazione: laurea
Rispondi citando
Intanto devo aspettare un paio di mesi che secchi la legna che hanno accatestato (e con sta pioggia chissà tra quanto vengono). Poi sistemo il fosso e poi pianterò. Intanto mi sono fatto un'idea. Penso che opterò per una pianta ad alto fusto ogni 10 metri. Appena ho fatto posto una foto. Grazie mille.


18/05/2019, 9:05
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 11:16
Messaggi: 3311
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Io come prima cosa mi preoccuperei per i ricacci... Che ne saranno tanti!

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


18/05/2019, 20:03
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2009, 17:36
Messaggi: 6397
Località: Airuno (Lecco)
Rispondi citando
a costo zero il salice. cresce rapidissimo, sui bordi dei fossi si avvantaggia per l'acqua e con le radici mantiene il fosso evitando frane.
ti basta trovare dei bastoni e interrarli. fai delle talee. ne puoi anche fare tante e dopo eliminare quelle in eccesso.


ieri, 8:14
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy