Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 15/12/2019, 12:28




Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Rimboschimento di fosso 
Autore Messaggio

Iscritto il: 13/04/2017, 14:46
Messaggi: 19
Rispondi citando
mortotoccaci ha scritto:
Buongiorno, mi trovo in Friuli e volevo un consiglio.
Ho dovuto abbattere degli alberi che circondavano un fosso di 250 metri. Questo perchè era infestato di spini, rovi, luppolo selvatico e edera che stavano facendo morire gli alberi (per lo più Olmi e Pseudo Acacie) Ora vorrei far eliminare i ceppi e, dopo aver fatto rettificare il fosso che non drenava più, ripiantare qualcosa.
Vorrei degli alberi ad alto fusto che crescessero in fretta (10/12 metri in 3 anni). Anche piante in grado di arrivare a 20/25 metri. Ovviamente senza svuotarmi il portafoglio.
Potete suggerirmi qualche albero, magari che non sia troppo delicato col vento?
E magari dirmi a quanti metri piantarli l'uno dall'altro?
Sarebbe possibile tra albero e albero piantare delle siepi che restino più basse ma non soffrano troppo senza che diventino rampiacenti?
Grazie mille.



salve ho trovato questa discussione molto interessante, devo eliminare dei pini che sono stati piantati a bordo strada 35 anni fa e diventano sempre piu fonte di ansie oltre che la manutenzione è sempre più costosa, inoltre voglio creare un boschetto dietro casa in una superfice dove adesso i sono nocciole e noci, che diventano sempre piu rarefatte e piccole.

leggo addirittura che la tua necessità di avere alberi di alto fusto da 10 /12 metri in 3 anni, alla fine cosa hai scelto ? sembra un obiettivo ambizioso, queste caratteristiche mi sembra che le abbia la paulownia che è molto veloce, io ho le stesse esigenze e vorrei dei consigli grazie.

Mi trovo in campania e vedo on line l elenco delle disponibilità dei vivai forestali, ecco quello piu vicino casa mia http://agricoltura.regione.campania.it/ ... rivati.pdf se mi sposto trovo sicuramente altro ma abitando in pianura con estati lunghe e siccitose non mi conviene scegliere piante che poi soffrirebbero come gli aceri ecc.


25/08/2019, 20:31
Profilo

Iscritto il: 01/08/2013, 11:03
Messaggi: 2384
Località: Rauscedo PN
Formazione: laurea
Rispondi citando
Pianterò a metà ottobre. Le piante me le fornisce la regione a prezzi insignificanti. Sono astoni di 2 o 3 metri.
HO scelto ostrya carpinifolia, platanus acerifolia, Quercus petraea e prunus avium. Li pianterò a 10 metri di distanza circa. Mi serviranno 35 piante.
Il costo è stato eliminare le ceppaie. Su 350 metri, per una larghezza di 8 del fosso il macchinario mi è costato 1500 euro.
Più un 200 euro di scavatore per sistemare il fosso. Le piante mi costeranno 50 euro in tutto.


26/08/2019, 11:20
Profilo

Iscritto il: 19/11/2009, 17:39
Messaggi: 2615
Località: umbria
Rispondi citando
mortotoccaci ha scritto:
Pianterò a metà ottobre. Le piante me le fornisce la regione a prezzi insignificanti. Sono astoni di 2 o 3 metri.
HO scelto ostrya carpinifolia, platanus acerifolia, Quercus petraea e prunus avium. Li pianterò a 10 metri di distanza circa. Mi serviranno 35 piante.
Il costo è stato eliminare le ceppaie. Su 350 metri, per una larghezza di 8 del fosso il macchinario mi è costato 1500 euro.
Più un 200 euro di scavatore per sistemare il fosso. Le piante mi costeranno 50 euro in tutto.

.........................
:D ciao,ottimo il fatto che ai risolto,ti posso chiedere perchè ai optato proprio per queste piante?
ostrya carpinifolia, platanus acerifolia, Quercus petraea e prunus avium.
oppure è solo perche erano disponibili al vivaio? :D


26/08/2019, 14:48
Profilo

Iscritto il: 01/08/2013, 11:03
Messaggi: 2384
Località: Rauscedo PN
Formazione: laurea
Rispondi citando
Ce ne sono molte ma sono quelle che fanno un fusto di una certa dimensione e hanno una crescita meno lenta di altre.
Pianterò anche Castanea Sativa, Populus nigra, Celtis australis e Tilla cordata.
8 varietà, 5 alberi per varietà.


27/08/2019, 13:00
Profilo

Iscritto il: 06/10/2015, 11:24
Messaggi: 868
Località: capri
Rispondi citando
ti volevo consigliare il bagolaro ma vedo che l'hai già scelto,bell'albero.

_________________
se chiudo gli occhi vedo il mondo come lo vorrei(Mango)


27/08/2019, 19:29
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3055
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Ma è immune alla grafiosi ?
Da me oramai sono diversi anni che gli Olmi non esistono più.


28/08/2019, 15:09
Profilo

Iscritto il: 01/08/2013, 11:03
Messaggi: 2384
Località: Rauscedo PN
Formazione: laurea
Rispondi citando
No, anche da noi è un problema ma pensavo colpisse Ulmus minor. Il Celtis Australis non sapevo fosse parente dell'Olmo


02/09/2019, 13:21
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy