Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/02/2024, 14:14




Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
ruminite cronica 
Autore Messaggio

Iscritto il: 25/05/2017, 12:24
Messaggi: 7
Rispondi citando
Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo su questo forum anche se vi seguo da diversi messi essendo proprietaria di tre splendide caprette tibetane (che poi il veterinario mi ha detto che sono un incorcio, ma per capirci sono quelle piccole).
Ho un grosso problema con la capretta più grande, ha circa 4 anni di età e ha partorito il 4 febbraio due splendidi capretti, uno però morto subito dopo.
Dopo tre settimane dal parto, ha iniziato a mangiare meno e si è gonfiata notevolmente, ho chiamato subito il veterinario che segue i cavalli e mi ha detto di sospendere immediatamente il fioccato che le somministravo e di cui andava molto ghiotta e darle da mangiare solo fieno. Mi ha dato un antibiotico da farle inframuscolo per 5 gg ma dopo un primo timido miglioramento, di nuovo la situazione si è aggravata.
A quel punto ho cambiato veterinario, trovandone uno specializzato in ovini e caprini, mi sembra molto bravo, attento e scrupoloso; le ha diagnosticato una ruminite causata da troppo fioccato e consigliato di somministrarle per bocca un farmaco veterinario a base vegetale per aiutarla a sbloccare e far "ripartire" il rumine.
Nel frattempo la capretta aveva iniziato ad avere molto dolore e mostrava sempre più gonfiore.
Dopo circa dieci gg di somministrazione del farmaco per bocca e di una iniezione antidolorifica inframuscolo, la situazione ancora non migliorava, la capretta era sempre gonfia, dolorante e la trovavo sempre più distesa nella lettiera.
Il veterinario mi ha così consigliato di inserire un cucchiaino di bicarbonato assieme al farmaco e..... nel giro di un solo giorno si è completamente sgonfiata e tornata esattamente come prima, bella e sana!
Ovviamente non ho più somministrato fioccato e da allora mangia solo fieno e erba verde quando la faccio pascolare qualche ora al giorno assieme alle altre due.
Da due settimane a questa parte però si è ripresentato il problema: un pomeriggio mi sono accorta di nuovo del suo gonfiore, nel giro di pochi gg è tornata dolorante, il veterinario l'ha subito visitata, mi ha detto nuovamente "ruminite cronica" e nonostante l'abbia sottoposta alle cura dell'altra volta, la capretta è sempre più gonfia e dolorante, il bicarbonato non ha fatto effetto, le ho dato sempre su consiglio veterinario anche della paraffina liquida, ma non ci sono effetti di nessun tipo.
Ho provato anche a sospendere le cure e darle solo l'antidolorifico quando vedo che sta troppo male, anche in questo caso, appena non sente più dolore si riprende un poco, mangia e defeca normalmente, ma finito l'effetto della iniezione torna in decubito e con belati di dolore strazianti.
Mi chiedo se esistano altri modi per aiutarla a sgonfiarsi, il veterinario mi dice che a parte quello che abbiamo provato non saprebbe cosa altro consigliarmi.
Ringrazio in anticipo per l'aiuto e i consigli.


25/05/2017, 12:53
Profilo

Iscritto il: 28/11/2016, 22:57
Messaggi: 144
Località: Lecco
Rispondi citando
Ciao Giulia, mi dispiace tanto per ciò che soffre la tua capretta. Ne ho anche io 4 e vedere quando stanno male fa piangere. .
Purtroppo non sono veterinaria e non so cosa dire in merito. Io alle mie do a periodi Dell aceto di mele che glielo muschio in un po di verdure cotte tipo carote ma serve per purificare intestino e per vermi .
Prova a sentire veterinario se magari qualche cucchiaio da fargli prendere può aiutare. Aceto di mele .
Un caro saluto .


25/05/2017, 21:20
Profilo

Iscritto il: 25/05/2017, 12:24
Messaggi: 7
Rispondi citando
Grazie Pauline per il consiglio, anche stasera l'ho vista molto gonfia e dolorante, povera
È proprio quel gonfiore che non passa che le provoca tanto dolore..
ho provato anche con la CocaCola e il lievito di birra, senza alcun risultato però


25/05/2017, 22:25
Profilo

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 5321
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Mi rattrista leggere queste notizie, e tanto come allevatore quanto moderatore di questa sezione posso soltanto darti quest'unico consiglio: affidati ad un buon veterinario, e lascia che sia soltanto lui a dirti come affrontare questo problema.
Purtroppo il nostro regolamento non permette a nessuno di consigliarti medicinali, e/o principi attivi, ne tanto meno di fare una diagnosi.
http://www.forumdiagraria.org/regolamento.php
Da quello che leggo hai già provato le vie "domestiche" più conosciute per contrastare l'acidosi ruminale (molto probabilmente l'origine del male di questa capretta) e non possiamo aggiungere altro.
Consultati con il tuo Veterinario, e se necessario contattane un altro, e non demordere.
Un'alimentazione con eccessivo fioccato può creare anche seri problemi alle capre, e questo chi è inesperto rischia di non saperlo.
Cerca di non demordere, e tienici aggiornati.
Ciao
Tosco


25/05/2017, 23:05
Profilo

Iscritto il: 25/05/2017, 12:24
Messaggi: 7
Rispondi citando
Gentile Tosco,
grazie per la tua vicinanza, sono gg difficili perchè la vedo spegnersi poco a poco e riesco ad aiutarla solo per contrastare il dolore.
Ti chiedo se l'acidosi ruminale può essere fatale, cioè irreversibile, non ho esperienza in merito e non capisco se esistono farmaci in grado di ripristinare almeno in parte il rumine, sarebbe sufficiente per la mia capretta non avere male e poi riuscirei con tempo e cure ad aiutarla.
Capisco che qui non si possano dare consigli o sostituirsi alle cure veterinarie, ma chiedo appunto la cosa che ho scritto sopra solo per capire meglio: non abbiamo ancora trovato la cura "giusta" oppure l'acidosi ruminale è in alcuni casi irreversibile?
Grazie e mi scuso in anticipo per l'insistenza, stare ferma a guardare è proprio brutto e purtroppo a causa della mia inesperienza iniziale ho commesso il grave errore di dare fioccato in abbondanza.
Giulia


26/05/2017, 13:06
Profilo

Iscritto il: 28/11/2016, 22:57
Messaggi: 144
Località: Lecco
Rispondi citando
Ciao Giulia, ha rattristato molto anche me leggere così della tua capretta poiché si sente che le sei molto legata. Le mie per me sono come figli. E soffro se stanno male.
SI cerca sempre di fare ciò che è nelle nostre possibilità per salvare e guarire .
Non sentirti in colpa per avergli dato inconsapevolmente tanto fioccato..
Purtroppo tu non sapevi ed era lo stesso errore che stavo commettendo io quando mi hanno regalato la mia prima capretta tibetana. Poi per fortuna mi hanno avvisato di questo. Ero anche io alla mia prima esperienza con le caprette..e non tutti ti danno le corrette informazioni.
Tienici informati se vuoi come va..
Un caro saluto.
Paola


26/05/2017, 20:37
Profilo

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 5321
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Permettetemi di fare due precisazioni.
La prima: non è mia intenzione infierire su quanto stia accadendo, e se do questa impressione me ne scuso, ma (la seconda...) è FONDAMENTALE documentarsi sempre PRIMA di accogliere un animale. Documentarsi/informarsi su cosa possa e non possa fargli bene.
Molti pensano che, siccome le capre adorano il fioccato, sia una cosa ovvia dare alle capre molto fioccato, ma questo è un grandissimo errore.
Il fioccato è considerato un mangime secco concentrato, con un alto tasso di calorie, carboidrati e proteine, e se è vero che è uno dei più appetibili, è anche vero che spinge "veramente tanto" nell'alimentazione.
Le capre Tibetane, o comunque sia le capre nane, non necessitano di tale spinta.
Si può scegliere di integrare il fieno/pascolo con del fioccato, ma sarebbe opportuno non eccedere.
Medesima considerazione anche sulle capre "più grandi", ma con le dovute proporzioni sul quantitativo.
L'acidosi ruminale può essere tanto reversibile quanto mortale, con tutte le varianti che stanno nel mezzo tra queste due risoluzioni.
Il veterinario è, e sarà sempre, la persona più adatta a dare consigli...e non ne faccio solamente una questione di regolamento, ma di obbiettività.
Bicarbonato, lievito, bevande gassate: tutti rimedi che spesso i veterinari stessi consigliano, ma che possono comunque creare ulteriori problemi all'animale se improvvisati senza un confronto con un professionista.
Ciao
Tosco


27/05/2017, 0:50
Profilo

Iscritto il: 25/05/2017, 12:24
Messaggi: 7
Rispondi citando
Grazie Tosco, so che ho fatto un errore terribile e sto facendo di tutto per salvarla, vi terrò aggiornati su quanto accadrà.
Chiedo a questo punto un altro parere: l'altra capretta di circa 3 anni è notevolmente 'ingrassata' soprattutto da circa due mesi a questa parte, ha un pelo meraviglioso, nella scala gerarchica è il 'capo' e ovviamente mangia sempre per prima. Si alimenta come anche le altre due principalmente di fieno di primo taglio e solo qualche ora al giorno di pascolo libero. Chiedo se questo aumento di peso può essere nocivo e cosa posso fare eventualmente, loro hanno a disposizione sempre il ballone di fieno perché sono assieme ai cavalli.
Grazie ancora una volta!
Giulia


29/05/2017, 20:55
Profilo

Iscritto il: 28/11/2016, 22:57
Messaggi: 144
Località: Lecco
Rispondi citando
Ciao Giulia , riguardo alla tua capretta con il blocco del rumine, se noti che beve poco, va idratata spesso. Un allevatore qui della zona mi ha detto di farla bere Dell acqua tiepida , con il lievito di birra . Poi somministrazione di prodotti ruminativi dati dal veterinario per uso orale.
Spero di essere di piccolo aiuto.
Senti sempre parere del veterinario comunque.
Un caro saluto


29/05/2017, 23:38
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/06/2010, 0:16
Messaggi: 1648
Località: Altamura(ba)
Rispondi citando
I consigli di paoline sono ottimi, tienila a digiuno max 2 gg...la pancia gonfia a sintomo di aria e quindi fermentazione,quando la pancia e gonfia la capra accusa malessere generale e dolori addominali, io uso un tubo infilato nel rumine per far uscire il gas...e dopo uno starter ruminale...e alimentazione graduale...di solo fieno !

_________________
allevamento ovaiole all aperto
Produzione di ortaggi e funghi


30/05/2017, 0:21
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy