Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/07/2024, 18:49




Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
come tagliare le corna? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 16/03/2009, 0:30
Messaggi: 96
Rispondi citando
buonasera a tutti. ho una frisona di 18mesi, volevo sapere se e come si possono tagliare le corna. grazie, enrico


08/05/2009, 20:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 21981
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
con filo diamantato

in genere ce li hanno i maniscalchi o i veterinari specializzati in malscalcia.

e' un po dolorosa... per cui dei immobilizzarla bene prima di iniziare

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


08/05/2009, 21:11
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 06/09/2008, 11:34
Messaggi: 1374
Località: Terra
Formazione: Perito
Rispondi citando
Il filo va bene, metti un elastico alla base delle corna il giorno prima così eviti spargimenti di sangue.
Io in genere non blocco l'animale per evitare di spaventarlo prima dell'ora, compio l'operazione nelle catture per l'alimentazione. Alla fine disinfetta con Neo Spray Caf e spalma di pasta per innesti; se qualche capillare resta aperto incendia il Neo Spray subito dopo l'applicazione ma attento a non scaldare troppo la testa dell'animale.


08/05/2009, 21:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2009, 23:00
Messaggi: 656
Località: Camponogara VE
Formazione: Agrotecnico
Rispondi citando
Non so come facciate senza anestesia, mi risulta difficile.
si possono tagliare in gravidanza? purtroppo ho qualche manza che ormai non passa più nelle catture. Al contrario ai due vitelli oggi ho fatto il lavoretto antipatico, la decornazione appunto.
ciao

_________________
Non è necessario inventare cose nuove, basta saper imparare e copiare quelle giuste dagli altri! spirito del forumista....


10/05/2009, 22:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2009, 8:57
Messaggi: 21981
Località: chieri (torino)
Formazione: agrotecnico specilizzazione zootecnica da carne
Rispondi citando
appena anti molti li bruciano con lo stick alla soda caustica

_________________
Non sto bene come vorrei, ma neanche male come vorrebbero.


11/05/2009, 7:49
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2009, 23:00
Messaggi: 656
Località: Camponogara VE
Formazione: Agrotecnico
Rispondi citando
ho preso le manze da chi li brucia con lo stik, ma un certo numero hanno lo stesso degli abbozzi o delle corna vere e proprie. il bruciacorni è la cosa più sicura.
ciao

_________________
Non è necessario inventare cose nuove, basta saper imparare e copiare quelle giuste dagli altri! spirito del forumista....


11/05/2009, 12:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 06/09/2008, 11:34
Messaggi: 1374
Località: Terra
Formazione: Perito
Rispondi citando
Dipende come usi lo stick, io mi trovo molto bene, tra i quindici e i 60 giorni un'inumidita alla zona interssata e una bella sfrgata di soda caustica. Brucia un poco, l'animale si stressa leggermente ma (sulle frisone) il risultato è garantito.


11/05/2009, 15:37
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2009, 23:20
Messaggi: 726
Località: Paternopoli (AV)
Formazione: Perito meccanico
Rispondi citando
Scusate la mia ignoranza in materia, Ma siccome sto per passare da un allevamento a stabulazione fissa ad uno a stabulazione libera, volevo chiedervi come posso tagliare al meglio le corna mi spiego:
Con il filo diamantato qual'è il momento migliore per tagliarle alle mucche? in asciutta o dopo aver partorito per evitare un calo della produzione del latte qualora vi fosse?
A che distanza dalle testa si può tagliare?
alcuni dicevano del laccio da apporre il giorno precedente per poi andare ad operare tranquillamente.
con lo stick:
Io lo usato ma le corna sono uscite lo stesso, probabilmente non ho seguito bene la procedura, mi potete spiegare.

Con il brucia corne:

quando è più indicato usarlo, nei vitelli piccolini alcuni mi hanno detto entro i 30gg dalla nascita?
E la procedura nell'effetture l'operazione??? Grazie a tutti sono un pò ignorante lo so!!!!!!! :lol: :lol:


02/02/2010, 22:16
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 06/09/2008, 11:34
Messaggi: 1374
Località: Terra
Formazione: Perito
Rispondi citando
Dipende, sui soggetti adulti il filo è una scelta obbligata, ai piccoli, con lo stick è meglio intervenire prima dei trenta giorni, comunque in momenti in cui non sono stressati da altri eventi tipo bruschi cali di temperature, dissenterie, bronchiti in corso e questa è una regola generale che vale sempre. Col ferro arroventato si può arrivare comodamente a trenta giorni e più, come con lo stick metti il vitello all'angolo, lo immobilizzi di forza e procedi.
Le vacche, se sono soggetti singoli, senza spaventarle, le puoi fare anche in cattura ma evita di farlo appena si sono abituate ad entrare perchè potrebbero spaventarsi e rifiutare il catturante. Meglio il travaglio per le unghie.


02/02/2010, 22:44
Profilo
Sez. Bovini
Sez. Bovini
Avatar utente

Iscritto il: 24/08/2008, 23:25
Messaggi: 2028
Località: Sant'Agata di Esaro (CS)
Rispondi citando
io uso lo stick di soda caustica per i piccoli ma dalla prossima volta inietterò prima un po di lidocaina nella parte da trattare, non voglio procurare la minima sofferenza ai miei animali.
per le vacche so che è una grossa sofferenza, eviterei o mi affiderei ad un veterinario capace

_________________
L’unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai.


02/02/2010, 23:11
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy