Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 27/02/2021, 14:17




Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Motorizzazione smielatore manuale 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2018, 14:53
Messaggi: 38
Rispondi citando
Obombo ha scritto:
Il problema dei variatori elettronici è che a bassa velocità il motore ha una potenza vicino allo zero, ecco perché bisogna farsi due conti prima.


Gli azionamenti professionali (industriali) sia corrente alternata che continua non presentano certo questo problema e funzionano benissimo anche a regimi di rotazione bassi e bassissini.
Per farti un esempio io ho sostituito giusto due settimane fa un vecchio inverter ad una catena di una verniciatura a polvere di minuteria per serramenti. La velocità corretta di avanzamento della catena si è dimostrata essere relativa ad una frequenza di 13,3 Hertz quando quella nominale del motore è 50 Hertz. Funziona tutto benissimo anche a catena completamente carica.

Nel concreto per quel che concerne lo smielatore se si hanno le capacità per la motorizzazione si hanno pure le capacità per scegliere un motore e azionamento adatto (vedi il concetto espresso qualche post addietro). In mancanza di ciò la scelta giusta è acquistare un apparecchio completo con relativa garanzia di funzionamento al meglio.


18/01/2021, 0:33
Profilo

Iscritto il: 10/01/2021, 16:07
Messaggi: 8
Rispondi citando
Rimanendo sempre nell'hobbistico, per i più curiosi che vogliono capire cosa c'è dentro la scheda di comando presentata nel primo video ho visto che ne è stato pubblicato uno nuovo.
Direi che per chi si vuole divertire ed avere sul proprio smielatore le funzionalità di uno professionale è un ottimo spunto.
Sono stati usati componenti commerciali reperibili in maniera molto semplice online, costo probabilmente inferiore a quello che avevo stimato. Non ho idea invece lato software quale sia l'impegno richiesto.

[youtube]https://youtu.be/FsoooNUWpaI[/youtube]


23/01/2021, 23:29
Profilo

Iscritto il: 10/01/2021, 16:07
Messaggi: 8
Rispondi citando
scusate link utilizzabile

https://youtu.be/FsoooNUWpaI


23/01/2021, 23:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2018, 14:53
Messaggi: 38
Rispondi citando
Scusate la schiettezza ma ci sono delle cose che proprio non mi tornano in questo video che illustra questa cosiddetta "scheda" che io chiamerei più propriamente Quadro comando composto da diverse schede.

Faccio preventivamente notare che il canale ha ben 4 iscritti il che da l'idea di quanto sia seguito.

Dal punto di vista tecnico direi che il cablaggio interno oltre che assai disordinato non è assolutamente adatto ad alimentare un motore che assorbe 13 Ampère tantomeno è dimensionato per un assorbimento di 40. I fili sono troppo sottili e i componenti elettronici palesemente incongrui per la potenza dichiarata.
Penso che il video sia propedeutico alla vendita del dispositivo proposto ma non abboccate. E' una evidente sòla.


25/01/2021, 0:25
Profilo

Iscritto il: 11/01/2021, 11:47
Messaggi: 28
Località: Brescia
Rispondi citando
Ma dai, una sòla anche no.. in apicoltura son benaltre.. ;)

Credo che in apicoltura l autocostruzione sia lecita ed è giusto che ognun proponga la sua versione di fare e intendere l apicoltura..

Io interpreto l apicoltura come "essenziale", pertanto cerco di semplificare e "togliere", piuttosto che complicare ulteriormente le cose "aggiungendo" elementi di contorno.. ma cè anche chi vive l apicoltura come hobby o antistress.. pertanto.. ;)

Personalmente non comprerei una cosa simile, perchè per me lo smielatore necessita solamente di un tasto.. la differenza maggiore stà nel motorizzare, poi tutto il resto è secondario.. ;)

sicuro qualche "smanettone" si toglierà qualche soddisfazione, e perchè no.. :) ma non è essenziale per far apicoltura in sè.. nemmeno a certi "livelli", perchè oggi la maggior parte dei "professionisti" usano monodirezionali a monovelocità.. on/off.. stop. ;)

..chiaramente è un prodotto che avrà "il seguito che gli spetta".. ;)


25/01/2021, 19:37
Profilo

Iscritto il: 10/01/2021, 16:07
Messaggi: 8
Rispondi citando
ho visto Ciocca956 che sei stato molto critico nel post :-)
Due considerazioni, una di carattere personale sul video e il probabile spirito che ci sta dietro, ed una tecnica.

"Faccio preventivamente notare che il canale ha ben 4 iscritti il che da l'idea di quanto sia seguito.
Penso che il video sia propedeutico alla vendita del dispositivo proposto ma non abboccate. E' una evidente sòla."

Anch'io NON penso sia una "sola" anzi, tutt'altro.
Ben vengano apicoltori che nei mesi invernali dove le nostre api sono più tranquille sperimentano qualcosa (sia come oggetti auto-costruiti che metodi di comunicazione) e condividono l'esperienza.
Poi sta ad ognuno di noi cogliere il meglio, l'idea, lo spunto o semplicemente aver appreso che nel mondo dell'apicoltura le persone oltre le api cercano di attrezzarsi come meglio possono.
Un oggetto di questo tipo sappiamo tutti che non è vendibile, infatti ne sul canale ne sui video si parla o semplicemente si accenna alla vendita, per come è costruito è da reputarsi a mio giudizio proprio come un "hobby" / "fai da te", probabilmente un di più ma magari per chi l'ha costruito una necessità.

"Dal punto di vista tecnico direi che il cablaggio interno oltre che assai disordinato non è assolutamente adatto ad alimentare un motore che assorbe 13 Ampere tantomeno è dimensionato per un assorbimento di 40. I fili sono troppo sottili e i componenti elettronici palesemente incongrui per la potenza dichiarata."

Ho avuto diverse esperienze lavorative con prodotti di questo tipo (Arduino, ecc), ho rivisto più volte il video e di fatto il "quadro" o (scheda di comando la si voglia chiamare) è correttamente dimensionata.
I fili piccoli servono semplicemente a comandare quelle che vengono chiamate nel video periferiche, lavorano a 5 volt con correnti di pochissimi milliampere.
La dorsale di "potenza" (un cavo di almeno 1,5mm2) parte direttamente dalle boccole e va al motor driver le cui uscite a loro volta vanno direttamente alle boccole del motore.
Il motor driver è il classico "BTS7960 Dual H-Bridge 43A DC Motor controller" più che dimensionato per 2 motori, così come più che sovra dimensionato il cavo che ricordiamo lavora con tensioni di 12 max 24v (usiamo 1,5mm2 sulla 220v di casa con carichi di 10A=> 2200w)
Le boccole stesse infine sono quelle utilizzate negli alimentatori da laboratorio, reggono benissimo sino 30A.

Personalmente vedendo questo progetto mi sono arricchito, entro luglio dovrò motorizzare il mio smielatore anch'esso tangenziale e penso che le idee presentate siano valide e degne di nota.
Il mio obiettivo è iniziare a mettere il motore, poi tutto il resto si vedrà...


25/01/2021, 23:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2018, 14:53
Messaggi: 38
Rispondi citando
Ognuno è libero di avere il proprio punto di vista.
Per me sòla è e sòla rimane. Da non comprare nè copiare.


26/01/2021, 20:49
Profilo

Iscritto il: 11/01/2021, 11:47
Messaggi: 28
Località: Brescia
Rispondi citando
Cita:
Ognuno è libero di avere il proprio punto di vista.
Per me sòla è e sòla rimane. Da non comprare nè copiare.


ahah.. ma sicuro, è normale.. :)

dalle mie parti il termine "sòla" stà a indicare una "fregatura".. qui tuttalpiù si tratta di "roba superflua", gli autori credo non vogliano imbrogliare nessuno..

le "sòle" son quando ci spacciano normali regine per super selezionate, quando ci vendono maturatori non conformi, arnie rubate, contrabbando di nuclei, ecc.. quelli si che son bidoni veri e propri.. ;)


27/01/2021, 19:02
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy