Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 15/12/2019, 15:34




Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Posso alimentare i miei conigli solo con fieno? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 15/05/2010, 8:22
Messaggi: 16
Rispondi citando
salve a tutti io da poco ho comprato dei conigli per allevarli e mangiarli. volevo sapere se posso tirarli grossi solo con il fieno e basta. grazie


30/03/2011, 22:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2010, 21:02
Messaggi: 3013
Località: crema
Rispondi citando
ciao secondo me non è abbastanza dovresti integrare con verdura, erba,poco pane e mangime.


30/03/2011, 23:19
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2010, 22:07
Messaggi: 1274
Località: svizzera
Formazione: quello che mi ha insegnato mamma e madre terra
Rispondi citando
é possibile sono erbivori,ma una dieta un po stretta se li tieni da carne. ci mettono sicuramente più tempo a crescere .e la qualità? ma ....come dice Manu alla base fieno e integra verde fresco anche tutti i prodotti forniti da madre natura se ti é possibile ( io abito quasi nel bosco, una risorsa di cibo interessante per la loro dieta) per il mangime é a tua discrezione. importante informati su che tipo di alimentazione erano abituati prima per non effettuare cambi troppo drastici che potrebbero fargli male allo stomachino ;) alegher :D

_________________
La vita é come una bicicletta. Se smetti di pedalare, si ferma! Saluti Fabi


31/03/2011, 14:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2010, 16:36
Messaggi: 124
Località: Finale Emilia(MO)
Rispondi citando
io sto provando con tre cavie,un fulvo di borgogna,un new zealand e una femminuccia blu di vienna,se devo dire la verità il risultato è sconfortante..hanno quasi otto mesi e sono effettivamente piccoli..non hanno mai visto pane,mangime o altre cose strane,solo fieno,erba verde,cime di finocchio e sedano rami di pioppo giovane che ripuliscono dalla scorza con avidità...anche gli appetiti sessuali sono molto in ritardo,specialmente i maschi,anche se cominciano ad avere le prime scaramucce per il dominio della femmina..a prenderli in mano sembrano di cemento,duri e pesanti,vi farò sapere,anche se secondo me dovrò bollirli una settimana per tentare di intenerirli...


31/03/2011, 20:55
Profilo

Iscritto il: 18/11/2010, 19:37
Messaggi: 2627
Località: la spezia
Formazione: diploma superiore
Rispondi citando
maxfinale ha scritto:
io sto provando con tre cavie,un fulvo di borgogna,un new zealand e una femminuccia blu di vienna,se devo dire la verità il risultato è sconfortante..hanno quasi otto mesi e sono effettivamente piccoli..non hanno mai visto pane,mangime o altre cose strane,solo fieno,erba verde,cime di finocchio e sedano rami di pioppo giovane che ripuliscono dalla scorza con avidità...anche gli appetiti sessuali sono molto in ritardo,specialmente i maschi,anche se cominciano ad avere le prime scaramucce per il dominio della femmina..a prenderli in mano sembrano di cemento,duri e pesanti,vi farò sapere,anche se secondo me dovrò bollirli una settimana per tentare di intenerirli...

Ma :?: :?: :?: li tieni tutti e 3 insieme :?: :?: :?: nicol


31/03/2011, 20:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2010, 16:36
Messaggi: 124
Località: Finale Emilia(MO)
Rispondi citando
no,la femmina vive sola già da tempo,i maschi li ho separati un mesetto fa..le gabbie sono adiacenti,all esterno,hanno fatto l'inverno fuori ma nonostante punte di 14 sotto zero non hanno mai avuto grandi problemi..la paglia ed il fieno sono sempre stra abbondanti perciò si facevano i loro rifugi anti freddo...


31/03/2011, 21:32
Profilo

Iscritto il: 18/11/2010, 19:37
Messaggi: 2627
Località: la spezia
Formazione: diploma superiore
Rispondi citando
maxfinale ha scritto:
no,la femmina vive sola già da tempo,i maschi li ho separati un mesetto fa..le gabbie sono adiacenti,all esterno,hanno fatto l'inverno fuori ma nonostante punte di 14 sotto zero non hanno mai avuto grandi problemi..la paglia ed il fieno sono sempre stra abbondanti perciò si facevano i loro rifugi anti freddo...

Ciao, precedentemente asserisci che ti sembrano piuttosto piccoli,poi dici che li senti sodi e pesanti, l'occhio a volte può sbagliare la bilancia no, pesali... :roll: :roll: :roll:
Quando li hai presi non è chi ti abbiano detto hanno tot mesi, poi in pratica ne avevano casomai 2 di meno :?: . se fosse è facile cadere in errori di valutazioni .
Certo allevandoli in spazi ampi e non in un 30x40 dando loro mangimi consoni alla specie,
senza porcherie varie, la crescita è più lenta, e non saranno mai dei gonfiati :D :D nicol


31/03/2011, 21:58
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 19:29
Messaggi: 235
Località: cuorgnè-torino
Rispondi citando
credo che l'alimentazione a solo fieno porti come giustamente diceva faby ad un allungamento dei tempi di crescita con un inevitabile indurimento della carne.
se un coniglio alimentato in modo vario e con fioccato ci mette circa 4 mesi per arrivare a 2 kg pulito, per fare lo stesso peso con solo fieno penso ci vogliano non meno di 7/8 mesi.
Ma///imo

_________________
ho finito di tagliare l'erba del prato e aspetto domani per ricominciare. La vita è un'eterna manutenzione


01/04/2011, 8:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2010, 16:36
Messaggi: 124
Località: Finale Emilia(MO)
Rispondi citando
allora,i conigli sono figli di alcune mie fattrici,perciò l'età non è in discussione,li ho usati da cavie per vedere le differenze con gli altri animali che ho(una novantina tra piccoli e adulti) alimentati con pellet,fieno granoturco orzo verdure varie in altrettanto varie percentuali.Confermo la piccola taglia,comune a tutti e tre,il fatto che poi non siano nemmeno fratelli conferma che è a causa del cibo che la crescita è insufficiente..a dire il vero ne esisteva un quarto,una femmina fulva morta con raffreddore circa un mese fa,anche lei dava questa sensazione di peso e compattezza notevoli,in effetti ho provato a pulirla e pesarla per averne un riscontro e alla bilancia erano kg 1,280 con solo il fegato senza testa,grasso ovviamente assente e carne scura e legnosa,ma ribadisco piccola e durissima anche da pelare..ovviamente l'ho buttata vista la malattia ma credo che mangiarla sarebbe stato un calvario..una cosa notata anche da mio figlio è lo scarso consumo di acqua, dò del fieno abbastanza secco ma nonostante ciò bevono pochissimo..per ora vado avanti,la femmina ieri era ricettiva ma i maschi non sembravano così interessati,oggi provo a farla coprire..vedremo...


01/04/2011, 10:42
Profilo

Iscritto il: 08/02/2011, 21:54
Messaggi: 60
Località: Fontanafredda (pn) F.V.G.
Rispondi citando
Buongiorno a tutti volevo chiedervi un consiglio: proprio oggi ho portato a casa una cassetta di verdura varia (scarti di fruttivendolo) che ne dite se li do da mangiare ai miei conigli di 4 mesi? Alternando l'alimentazione a fieno e mangime al latte?


01/04/2011, 13:50
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy