Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/03/2019, 15:48




Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Pesci rossi 
Autore Messaggio

Iscritto il: 03/07/2016, 19:14
Messaggi: 584
Località: Salento
Rispondi citando
Grazie. Per quanto riguarda le carpette, non hanno bisogno di ossigenatore, vero?


29/06/2018, 14:02
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 22:54
Messaggi: 7513
Località: Milano nord
Rispondi citando
le carpe sono abituate in acque stagnanti. certo che se ogni tanto dai un pò di movimento di acqua in modo che si osssigeni senza dubbio ringraziano.
io di solito immetto acqua nuova ogni tanto. dipende anche dal caldo
ma quanto è grande lo stagno.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


29/06/2018, 16:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 12:36
Messaggi: 330
Località: Napoli
Rispondi citando
Ciao, molto dipende anche dalla grandezza dello stagno; se è abbastanza grande puoi inserire qualche carpa, magari Koi, altrimenti se è di piccole dimensioni solo pesci rossi.

Per le gambusie valuta cosa vuoi ottenere... se ti interessa riprodurre i pesci non le mettere perchè divorano uova e avannotti, e aggiungi piante che, oltre ad essere belle, sono un buon substrato per la deposizione e un rifugio per i piccoli pesci. Se invece non ti interessa la riproduzione metti pure le gambusie; io da molti anni ho una vasca sul terrazzo coi pesci rossi e ho inserito le gambusie proprio per evitare che si sovrappopolasse.

Per il problema delle zanzare secondo me sono sufficienti i pesci rossi, anche loro se le mangiano, di certo anche in questo caso influisce la dimensione del laghetto e il regime alimentare che si segue.


29/06/2018, 18:18
Profilo

Iscritto il: 03/07/2016, 19:14
Messaggi: 584
Località: Salento
Rispondi citando
Ok grazie mille, il laghetto sarà abbastanza grande, e l'acqua verrà cambiata di tanto in tanto, anche perché ci potrebbero entrare anche una coppia di anatre mandarine. Mentre per i pesci pulitori e per i corydoras, serve l'ossigenatore?


29/06/2018, 20:06
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 12:36
Messaggi: 330
Località: Napoli
Rispondi citando
Perchè vuoi metterci pesci tropicali? Secondo me morirebbero d'inverno e comunque sono specie che nel tuo caso non servono e si vedebbero poco; un laghetto è qualcosa di diverso da un acquario...

Quando si costruisce uno stagno artificiale bisogna innanzitutto scegliere tra le due linee di pensiero principali: fare un laghetto in stile naturale, oppure farne uno prettamente ornamentale.

Nel primo caso non si mettono filtri o pompe, si inseriscono tante piante, soprattutto palustri (canne e similari) perchè depurano l'acqua (che non sempre sarà limpidissima, la cosa varia a seconda della stagione, seguendo i ritmi della natura); in tal caso i pesci dovranno essere pochi per non inquinare troppo. Io ad esempio sono riuscito a creare un piccolo ambiente naturale in 150 litri con 2-3 pesci rossi e varie gambusie; niente filtri e tante piante; va avanti da almeno una decina di anni.

Nel secondo caso il laghetto sarà invece dotato di impianto filtrante, per avere acqua sempre limpida questo dovrà comprendere una lampada UV anti alghe e le piante saranno facoltative; i pesci potranno essere più numerosi.

In entrambi i casi: l'acqua non va cambiata se non in casi eccezionali, va solo rabboccata quella che evapora; le specie principali che si inseriscono sono i carassi, la carpe e le gambusie, volendo ce ne sono anche altre non tropicali. Va considerato che le carpe possono essere un pericolo per alcune piante perchè se le mangiano ma ci sono soluzioni anche per questo.

Infine leggo che ci vorresti mettere delle anatre... questo secondo me non è compatibile con un laghetto (a meno che non sia veramente molto grande) perchè sporcano troppo, distruggono le piante e (forse) mangiano anche i pesci più piccoli, inoltre se il laghetto sarà impermeabilizzato col telo possono danneggiarlo con le unghie. Per le anatre sarebbe meglio allestire uno stagnetto piccolo dedicato a loro, dove sia semplice cambiare l'acqua.


29/06/2018, 21:36
Profilo

Iscritto il: 03/07/2016, 19:14
Messaggi: 584
Località: Salento
Rispondi citando
Ma le anatre mandarine non sono "casinare" , sono piccole di taglia e molto delicate. Per il fatto dei pesci tropicali, li volevo mettere perché mi hanno detto che i pulitori tengono più pulito l'ambiente. Le anatre poi non possono bucare il fondo, perché sarà in cemento. Credo di attuare uno stile naturale, senza pompe e ogni tanto volevo togliere un po' d'acqua e sostituirla per rendere il tutto fresco e più pulito. Grazie per l'aiuto che mi stai dando.


29/06/2018, 22:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/01/2018, 12:36
Messaggi: 330
Località: Napoli
Rispondi citando
I pulitori in realtà non tengono più pulito l'ambiente; considera che anche loro mangiano e di conseguenza espellono... in pratica poi, il lavoro che fanno i Corydoras sul fondo lo fanno anche gli stessi pesci rossi e le carpe; i pulitori del vetro non ti servono perchè il vetro non c'è...

Per le anatre non sono esperto e quindi non ti so dire più di quanto già detto; se è vero che le Mandarine non spocano tanto potresti provare ma rimango scettico :| Se ti sarà necessario cambiare l'acqua non esagerare, massimo ne cambierei 1/4 per volta e non troppo spesso.

Dimenticavo, ogni tanto dovresti pulire il fondo (io lo faccio una volta all'anno); quanto è grande lo stagno di cui si parla?


29/06/2018, 22:43
Profilo

Iscritto il: 03/07/2016, 19:14
Messaggi: 584
Località: Salento
Rispondi citando
Ok, grazie mille per l'aiuto, per il fondo, sarà facile pulirlo, nel "laghetto" ci sarà un tappo che posso aprire quando sul fondo inizieranno a depositarsi impurità. Il " laghetto" sarà più o meno di due metri per uno.


30/06/2018, 9:45
Profilo

Iscritto il: 03/07/2016, 19:14
Messaggi: 584
Località: Salento
Rispondi citando
Ma sempre per il pesce pulitore, ho visto che sulle pareti dello stagnetto di un mio amico, si depositano alghettine verdi. Il pulitore non le potrebbe mangiare?


30/06/2018, 9:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 22:54
Messaggi: 7513
Località: Milano nord
Rispondi citando
in 2 metri quadri vorresti mettere pesci piante anatre e poi? manca qualcosa.
ll tappo sul fondo?
per scaricare la melma che si forma dovresti metterci un tubo tipo quelli che si usano per l'impianto fognario.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


30/06/2018, 10:04
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy