Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/04/2017, 7:23




Rispondi all’argomento  [ 182 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo
Prezzi suini 
Autore Messaggio
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 6698
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Nico, ascolta tuo padre. Passare dall'allevamento privato a uno professionale è tutta un'altra storia. Prima di tutto devi avere capannone, terra per smaltire i reflui, controlli annuali, misure nella norma europea, veterinari della asl disponibili, ecc.
Secondo, devi avere un cliente sotto contratto che si impegna a ritirarti i grassi a intervalli regolari. Di norma bisogna riempire un tir (circa 130 capi) di suini uguali e della stessa età , giusto per coprire le spese di trasporto.
Ma se un compratore viene da te e spende 130× 175 kgx 4€= 91.000€ ( correggetemi se sbaglio) , allora gli conviene andare in Umbria dove ci sono grosse aziende che vendono a prezzo di bollettino (attuale, data 5-8-16 )=€1.617 , ovvero €36.786 per non parlare dei prezzi esteri.
Non c'è bisogno di aggiungere altro, credo.
Secondo me dovresti specializzarti piuttosto nella produzione di salumi dop tipici della tua zona, da rivendere a ristoranti e agriturismi.
Si può pensare a costruire un piccolo laboratorio di trasformazione.
Saluti

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


06/08/2016, 12:06
Profilo

Iscritto il: 27/11/2015, 13:11
Messaggi: 438
Località: Canna (cs)
Formazione: tecnico della gestione aziendale
Rispondi citando
milli ha scritto:
Nico, ascolta tuo padre. Passare dall'allevamento privato a uno professionale è tutta un'altra storia. Prima di tutto devi avere capannone, terra per smaltire i reflui, controlli annuali, misure nella norma europea, veterinari della asl disponibili, ecc.
Secondo, devi avere un cliente sotto contratto che si impegna a ritirarti i grassi a intervalli regolari. Di norma bisogna riempire un tir (circa 130 capi) di suini uguali e della stessa età , giusto per coprire le spese di trasporto.
Ma se un compratore viene da te e spende 130× 175 kgx 4€= 91.000€ ( correggetemi se sbaglio) , allora gli conviene andare in Umbria dove ci sono grosse aziende che vendono a prezzo di bollettino (attuale, data 5-8-16 )=€1.617 , ovvero €36.786 per non parlare dei prezzi esteri.
Non c'è bisogno di aggiungere altro, credo.
Secondo me dovresti specializzarti piuttosto nella produzione di salumi dop tipici della tua zona, da rivendere a ristoranti e agriturismi.
Si può pensare a costruire un piccolo laboratorio di trasformazione.
Saluti

Sì hai ragione Cmq la mia idea è di avviare un allevamento all'aperto dove le fattrici le terrei nei box che ho a disposizione (2 box ho a disposizione per il momento) ed una volta svezzati i piccoli raggiunto un peso medio di 35-40 kg una parte li venderei ai privati (visto che dalle mie parti c'è molta gente che alleva 1-2 suini l'anno per consumo domestico). .... avrei già qualche cliente perché sfutterei il nome di mio padre visto che era un allevatore di suini .... è la rimanenza saranno destinati all'ingrasso ....ho parlato con delle macellerie è con un commerciante che sarebbero disposti a pagare sui 2.00-2.30 euro al kg quindi penso che con 2 fattrici riesco a vendere tutto il mio prodotto. ... per i salumi d'accordo ma voglio imparare prima a fare l'allevatore e poi con il tempo posso realizzare un laboratorio per trasformare le mie carni. .... tutti mi dicono che da niente non si ottiene niente (infatti dicono che il mio progetto è niente) ma cmq io ci credo nella mia passione per questi animali è per l'agricoltura io la ritengo un opportunità anche se piccola ma è sempre un opportunità .... è sono consapevole che quello che voglio affrontare non è un settore che gode di un'ottima salute. ... per il resto io dico che la scommessa più persa è quella che non giocherò. ...


06/08/2016, 16:29
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 6698
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Il tuo mi sembra un progetto tutto sommato fattibile.
Tuttavia qui non conta solo la passione, ma l'andamento del mercato. Fai sempre bene i tuoi conti perché se i suini non vanno via al momento giusto diventano un debito.

P.s per rispondere non c'è bisogno di quotare il messaggio precedente, basta cliccare su "rispondi" in basso a sinistra. Grazie.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


06/08/2016, 17:40
Profilo

Iscritto il: 27/11/2015, 13:11
Messaggi: 438
Località: Canna (cs)
Formazione: tecnico della gestione aziendale
Rispondi citando
Sì infatti la passione ci deve essere sennò secondo me non si può fare questo lavoro. ... io 2 conti li ho già fatti ho valutato il prezzo della materia prima dai commercianti. ... qualcosa che posò produrre (perché oltre ad essere un allevatore sono anche un agricoltore) è valutando il prezzo dei suini in teoria posso farcela però voglio mettere nero su bianco per vedere se le mie previsioni sono giuste. ... allora ho deciso di fare un piccolo progettino. ... partendo con 2 fattrici .... ho un veterinario diciamo di fiducia che mi segue .... se tutto va bene un minimo di 35-40 capi l'anno li dovrei ricavare con 2 fattrici. ...quindi una parte ai privati un'altra con un macellai è commercianti. .... così potrò calcolare il costo di produzione di un suino è regolari di conseguenza.... ah nella discussione IL MIO ORGOGLIO sono riuscito a postare la foto della scrofetta che mio padre ha fatto fecondare. ..guarda un pò. ...


06/08/2016, 18:13
Profilo

Iscritto il: 27/11/2015, 13:11
Messaggi: 438
Località: Canna (cs)
Formazione: tecnico della gestione aziendale
Rispondi citando
Salve amici ... è da qualche giorno che mi pongo questo quesito .... il prezzo del suino che sia prezzo di bollettino es. 1,70 .... o un prezzo che posso concordare es. 2,50 devo far pagare 2,50 + IVA O l'Iva è già compresa ..? Io penso che sia prezzo più Iva quindi a parte ...


02/11/2016, 21:28
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 22919
Località: Camporosso
Rispondi citando
I prezzi all'ingrosso sono sempre IVA esclusa....

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
La verità autentica è sempre inverosimile. Fëdor Dostoevskij


02/11/2016, 22:09
Profilo WWW

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 2364
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Se vendi a commercianti è iva esclusa il prezzo che fai ai privati è iva inclusa . Mago ;)


02/11/2016, 22:59
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 6698
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
L'Iva del prezzo all'ingrosso attualmente è al 10%.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)

Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.


03/11/2016, 7:45
Profilo

Iscritto il: 27/11/2015, 13:11
Messaggi: 438
Località: Canna (cs)
Formazione: tecnico della gestione aziendale
Rispondi citando
Quindi se ho capito bene .... all'ingrosso per es 1,70 + IVA (10%) invece al privato per es 2 euro IVA Inclusa ....
A questo punto seconda domanda
Se l'allevatore è in regime di esonero (IVA) quindi fino a 7000 euro di fatturato .... non è tenuto ad emettere fattura o scontrino fiscale .... sull'auto fattura che farà il mascellatore o il commerciante di suini dovrà scrivere l'importo più IVA ...!!!


03/11/2016, 16:52
Profilo

Iscritto il: 27/01/2011, 23:09
Messaggi: 608
Località: Roma
Formazione: Perito agrario
Rispondi citando
Buongiorno: considerate normale, in questo periodo, il prezzo di 5 euro/kg (peso vivo) di un suino pesante large white/landrace allevato da un privato (vendita tra privati) con prodotti aziendali, ma tenuto in box?


10/01/2017, 15:24
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 182 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy