Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/09/2017, 6:28




Rispondi all’argomento  [ 604 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 61  Prossimo
covatutto 16 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 17/11/2011, 21:34
Messaggi: 47
Rispondi citando
C'è qualcuno che ha una covatutto 16 e mi spiega come farla funzionare al meglio?

_________________
L' Olandese Volante


07/01/2012, 13:38
Profilo

Iscritto il: 05/08/2011, 0:52
Messaggi: 102
Località: NAPOLI
Rispondi citando
io l'ho usata e la sto usando !!! mi da buoni risultati !! in media l'88% di schiuse ; cmq è molto semplice da usare: la temperatura si regola vicino al coperchio (io la metto precisa a 100° F) x quanto riguarda l'umidità ci sono le vaschette sul fondo , per i primi 18 gg devi riempire solo quella centrale ed aggiungere l'acqua ogni 2 gg , poi il 18ettismo giorno devi riempire anke la seconda ciotola di acqua e non toccare + nulla ; per quanto riguarda le uova devi girarle ogni 12 ore x i primi 18 gg . XD


07/01/2012, 17:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/06/2011, 21:39
Messaggi: 3734
Località: Sud Sardegna
Formazione: Geometra
Rispondi citando
io invece consiglio di girarle più di due volte al giorno anche 4/5 aumenti le percentuali di schiusa

_________________
E' TEMPO DI INCUBARE(Dottor Alessio Zanon)

http://www.rivistadiagraria.org/riviste/vedi.php?news_id=456&cat_id=229

TUTTO DALL' INCUBAZIONE ALLO SVEZZAMENTO DEI PULCINI!!

http://www.forumdiagraria.org/polli-f58/tutto-dall-incubazione-allo-svezzamento-dei-pulcini-t32483.html

Quelli che ti criticano sono quelli che ti vogliono diverso,perchè vedono in te quello che loro...non saranno mai!!!


07/01/2012, 17:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/11/2011, 21:34
Messaggi: 47
Rispondi citando
Grazie a tutti, mi fate tirare un sospiro di sollievo, ma avrei delle domande, chi mi può rispondere ne sarei grato:

1) il fatto che non ci sia la ventolanon influisce?
2) se invece di tenerle stese, che sono più instabili, le tengo nel portauova del supermercato magari col fondo tagliato cosicchè l' uovo sia più libero possibile?
3) quante ore posso tenerli in incubatrice dopo la schiusa, non più di 24 per asciugarsi?
4) a che temperatura devono stare i polcini una volta fuori dall' incubatrice?

Grazie a tutti quelli che mi volessero rispondere.

_________________
L' Olandese Volante


07/01/2012, 19:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2010, 17:21
Messaggi: 1717
Località: curtarolo,padova
Formazione: quello che basta
Rispondi citando
Ciao! Ho guardato sul sito x vedere questa incubatrice e mi salta subito all'occhio 3 cose un po' strane. La prima è che le uova stanno distese e nn in "piedi" e questo mi fa pensare a tutte quelle discussioni in cui si ha DICHIARATO che devono restare con la punta rivolta verso il basso. La seconda cosa è che dicono di girarle 2 volte al di' e qui' mi riviene in mente che si dice che x avere buone schiuse ed evitare che i pulcini aderiscano all'uovo bisogna girarle almeno 7/8 volte al giorno. E per terzo, che bisogna aprire l'incubatrice x girare le uova e nn come in quasi tutte le macchine che si girano dall'esterno tramite una levetta. Ora dico: se questa incubatrice cosi' "spartana" funziona e anche bene allora tutto quello che si è detto e scritto fin d'ora è verità oppure "solo parole"? E poi a questo punto ha ancora il significato di cercare incubatrici sofisticate, automatiche e tecnologicamente avanzate?

Saluti paolomtb


07/01/2012, 19:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2008, 12:41
Messaggi: 1193
Località: Camponogara - Venezia
Formazione: Zoologo e divulgatore
Rispondi citando
1) viste le piccole dimensioni la corrente d'aria provocata dalla differenza di temperatura (l'aria fredda presa da sotto il fondo passa attraverso i fori, attraverso la griglia ed esce dai fori nel coperchio) e sufficiente a ottenere dei risultati consoni per un apparecchio di questo tipo. In soldoni: se l'hanno fatta così e la gente ottiene anche l'80-90% di schiuse, direi che funziona decentemente, no ;) ?
2) l'uovo deve stare in orizzontale, in maniera da poterle girare di 180° due volte al dì (sì, più volte giri più aumenti il tasso di schiusa, ma siccome ad ogni apertura del coperchio crei sbalzi di temperatura e umidità vai ad influire negativamente sulla schiusa comunque... per cui...). se le metti in verticale come pensi di fare a girarle? Non puoi semplicemente far loro fare un giro sull'asse!
3-4) tieni i pulcini in incubatrice 24 ore, poi li passi in un'allevatrice-gabbia-quel che vuoi che abbia una lampada che garantisca sotto di se una temperatura di 40°C, e che dia ai pulcini la possibilità di spostarsi a piacimento più vicino o più lontano in base alla temperatura percepita.
spero ti sia utile. ciao!
X Paolo: le incubatrici professionali hanno capienze da diverse centinaia -se non migliaia -di uova. anche le incubatrici per il "principiante avanzato" si sono adeguate ed hanno adottato parte di quella tecnologia, che permette di gestire al meglio l'incubazione artificiale. questo comprende ad esempio i portauovo ad alveoli per mantenere le uova più o meno verticali con la punta in basso. Questo NON significa che le uova in natura vengano incubate in verticale (dopo il fachiro sul letto di chiodi, la chioccia sul nido con le uova verticali!) e anche un'incubatrice in cui le uova stanno orizzontali può dare dei risultati passabili PER L'AMATORE che non ha esigenza di far schiudere più di una quindicina di uova al colpo. Non è vero che bisogna girarle 7-8 volte al giorno PER FORZA, come ho detto sopra è una questione di equilibrio tra il vantaggio di girare le uova più volte al giorno e lo svantaggio in un'incubatrice così piccola di avere forti sbalzi di umidità/temperatura dovuti all'apertura del coperchio. per questo l'esperienza mia e di altri allevatori mi porta a suggerire nonostante tutto di girare solo 2-3 volte al dì le uova come adeguato compromesso. Ovvio che essendo le uova poste orizzontali ed essendo la forma della macchina rotonda diventa impossibile avere il girauovo semiautomatico. detto questo, è appunto la differenza tra la tipologia di utenza a causare differenze tra macchine: la covatutto va bene per l'amatore che deve far nascere pochi pulcini, se hai necessità maggiori vai su latre marche e/o modelli, che garantiscono in virtù di una migliore meccanica e costruzione anche dei risultati numerici migliori (anche in percentuale). Una macchina come la covatutto è in definitiva adatta a chi può permettersi di fare prove per capirne al meglio il funzionamento, mettendoci anche del suo e non limitandosi ad accendere un bottone.

_________________
Andrea Mangoni
Ciao a tutti, gente!


07/01/2012, 19:35
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 13/09/2011, 22:21
Messaggi: 2413
Località: Caposele - Avellino
Formazione: Diploma professionale
Rispondi citando
Anche se non sono un esperto provo a rispondere alle tue domande.


1) il fatto che non ci sia la ventola non influisce?

-Visto che il volume non è molto e la lampada è collocata al centro, l'assenza della ventola non dovrebbe influire.

2) se invece di tenerle stese, che sono più instabili, le tengo nel portauova del supermercato magari col fondo tagliato cosicchè l' uovo sia più libero possibile?
-Penso che non dovresti intervenire in questo modo, altrimenti come le giri le uova?

3) quante ore posso tenerli in incubatrice dopo la schiusa, non più di 24 per asciugarsi?
-Si 24 ore bastano per far asciugare i pulcini, poi ovviamente controlli ad occhio.

4) a che temperatura devono stare i polcini una volta fuori dall' incubatrice?
-l'ideale e far stare i pulcini nei primi giorni ad una temperetura costante di 37 gradi, e poi abbassarla gradualmente. ;)


07/01/2012, 19:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/05/2010, 23:01
Messaggi: 1673
Località: Guspini (VS)
Rispondi citando
io i pulcini nell'incubatrice non li tengo più di un 3 4 ore dopo la schiusa, e gli metto in una scatola di compensato con temperatura sui 35°... la covatutto novital è stata la mia primissima incubatrice l'ho usata pochissime volte che io mi ricordi solo 3! perchè la voglia di incubare numeri maggiori di uova si è fatta subito grande e ne ho comprato altre con molta più capienza, quindi se tu hai in futro intenzione di far schiudere un discreto numero di uova ti consiglio di comprarne direttamente una un pò più grande...

_________________
aridatece Zeman!!


07/01/2012, 19:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/11/2011, 21:34
Messaggi: 47
Rispondi citando
Tanalla.....se avessi più spazio intorno casa ne comprerei una da 1000 uova!!!!!!!!! :lol:

_________________
L' Olandese Volante


07/01/2012, 20:05
Profilo

Iscritto il: 09/09/2011, 17:30
Messaggi: 303
Località: alberoro arezzo
Formazione: scuola media
Rispondi citando
io mi inserisco in questa discussione, per non crearne un'altra ;) ;) ;)
ho letto 10 post che parlano di incubatrici, borotto, novital, fiem, r-com.
ora si che ho le idee confuse
sono tutte buone, e una è sempre meglio dell'altra! una ha problemi con l'umidita', l'altra costa troppo, una ha bisogno di un'altra vaschetta, in una semi-automatica si girano le uova e cadono!

quindi?
io la dovrei acquistare a giorni, quale prendo???
AIUTOOO
fra


07/01/2012, 20:17
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 604 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 61  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy