Oggi è 24/07/2014, 12:39




Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
voglio coltivare lo shiitake... 
Autore Messaggio

Iscritto il: 05/04/2011, 11:23
Messaggi: 3
Messaggio voglio coltivare lo shiitake...
Ciao a tutti.
Volevo che qualche anima pia mi aiutasse nell'impresa che potrebbe cambiare la mia vita e non solo.
Io voglio coltivare lo shiitake, ma per quanto esso sia utile all'uomo e direi di ottimo sapore, non riesco a trovare nessuna guida che mi spieghi come fare.
In Usa e Australia questo fungo è davvero molto diffuso, ma da noi le lobby degli champignon impongono ovviamente un altro mercato.
Quindi io mi appello a voi, che fate tutto ciò per passione.

Ora io son riuscito a fare una piccola coltivazione di shiitake grazie ai panetti già inoculati.
Ma voglio fare molto di più.
Voglio creare lavoro ma prima devo riuscire a farne tanti e da solo.
Vi prego di considerarmi ignorante in tutto.

Ho visto che su questo grande forum ci sono molte informazioni a me utili.
Solo che il quantitativo di dati è troppo grande ed ubriacante.
Vi prego sono qua fiducioso.

Grazie in anticipo, di cuore
Max


05/04/2011, 11:36
Profilo E-mail
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 35783
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
Shiitake - Lentinus edodes
http://www.agraria.org/funghi/lentinus-edodes.htm

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


05/04/2011, 16:43
Profilo E-mail WWW

Iscritto il: 15/03/2011, 12:18
Messaggi: 12
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
ciao max
coltivare il fungo shiitake in larga scala non è cosa semplice.
Esiste qualcuno che vende per hobby dei panetti inoculati, ma starei attento ad iniziare da questi un business vero e proprio.
Ti dico subito i punti difficili:
1- reperire composto
2- coltivazione in larga scala
3- Mercato

Ripeto trattasi di punti difficili non insuperabili.
Per il composto credo che l'azienda più vicina a noi che lo produca si trovi in francia, in Italia non ve ne sono, o almeno che io sappia. Farsi il composto da se in larga scala, ci vorrebbero i soldoni.
Per la produzione, il problema sta anche qui nei soldoni, Io ho visto negli USA, circa 10 anni fa, una coltivazione moderna di Shiitake, presso una azienda leader nel settore in Pensylvenia, ma li sono stati spesi un sacco di soldi.
Il terzo punto, questione mercato, non credo ci sia un mercato in Italia che permetta un così alto investimento. almeno per quanto riguarda il fresco. Per prodotto semi-conservato non conviene assolutamente produrre in quanto non si riuscirebbe a competere con i cinesi che hanno un prezzo bassissimo.


05/04/2011, 18:47
Profilo E-mail
Sez. Funghi
Sez. Funghi
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2010, 16:29
Messaggi: 569
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
Buonasera a tutti.....non capisco perchè per voler iniziare a fare lo shiitake bisogna spendere una barca di soldi....uno potrebbe farsi, in economia, un piccolo impiantino,sterilizzarsi il proprio substrato con la tecnica risaputa utilizzata per il cardoncello ed il gioco è fatto! Ho visto di recente un impiantino piccolo fatto in economia da due fratelli che si stanno facendo il pioppino....e funziona! Allo stesso modo potrebbe funzionare per lo shiitke....perchè no? E' chiaro che un pò di soldini bisogna averli....senza soldi non si fa niente, però con un pò di fantasia e buona volontà ci si può arrivare....questo almeno è un mio umile pensiero.E' chiaro che se uno desidera un impianto industriale ci vogliono i milioni di euro, ma mi sembra che non è questa l'intenzione del nostro amico del forum che ha chiesto aiuto...un cordiale saluto a tutti da Raoul.


05/04/2011, 20:43
Profilo E-mail WWW

Iscritto il: 05/04/2011, 11:23
Messaggi: 3
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
Grazie ragazzi.
Capisco che la cosa abbia diversi punti di vista.
Ora io voglio solo ricordare che dapprima io devo apprendere come farlo.
Se poi la cosa riesco a farla andare si vedrà.
Ma in primo luogo, ripeto, voglio imparare a fare lo shiitake.

Io dispongo di tempo, un pò di denaro, molta manualità e costanza.
Voglio fare.

Grazie ancora


05/04/2011, 23:38
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 16/10/2010, 16:21
Messaggi: 130
Località: Riviera Romagnola
Formazione: Infungato
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
cerca su google ''introduzione alla coltivazione''....seconda voce.
potrai vedere tutta l'attrezzatura occorrente, per crearti in proprio dal micelio al substrato sterilizzato.
poi possiamo continuare il discorso anche quì.

_________________
MONDO FUNGO
Coltivare funghi eduli non è mai stato così facile.


06/04/2011, 23:20
Profilo E-mail WWW

Iscritto il: 15/04/2011, 9:37
Messaggi: 20
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
Ciao, abito a Savona e possiedo una cascina in valle Bormida, ho iniziato a coltivare shiitake nel 1998 avendo i tuoi stessi problemi. Non sono mai riuscito a trovare un manuale per la coltivazione e quello che ti racconterò e' frutto di anni di prove ed esperienze. Come supporto ho usato tronchi di quercia poi per prova ho anhe coltivato su segatura ma con scarsi risultati . Il micelio l' ho acquistato negli stati uniti ( ILLEGALMENTE , non si puo' importare micelio ) sia su segatura che in spinotti inoculati, ho notato che la segatura e' più aggressiva ma più difficcoltosa nell' inoculazione mentre gli spinotti sono più difficcoltosi per la colonizzazione ma molto più comodi nella loro posa. Sono arrivato a gestire 600 tronchi inoculati e inizia ad essere un' hobby abbastanza impegnativo e alquanto faticoso. Come attrezzatura servono le punte per trapano diverse tra loro, per spinotti o segatura, un supporto dove posare i tronchi per la foratura, un inoculatore per la segatura o una mazzetta in gomma dura per piantare gli spinotti. Alla fine si deve sigillare ogni foro con cera liquefatta. Poi si sistemano i tronchi in una zona umida ed ombrosa per circa 6 mesi. Questo e' per darti un' idea a grandi linee.
Ciao
A presto


15/04/2011, 10:20
Profilo E-mail

Iscritto il: 15/04/2011, 9:37
Messaggi: 20
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
Ciao, abito a Savona e possiedo una cascina in valle Bormida, ho iniziato a coltivare shiitake nel 1998 avendo i tuoi stessi problemi. Non sono mai riuscito a trovare un manuale per la coltivazione e quello che ti racconterò e' frutto di anni di prove ed esperienze. Come supporto ho usato tronchi di quercia poi per prova ho anhe coltivato su segatura ma con scarsi risultati . Il micelio l' ho acquistato negli stati uniti ( ILLEGALMENTE , non si puo' importare micelio ) sia su segatura che in spinotti inoculati, ho notato che la segatura e' più aggressiva ma più difficcoltosa nell' inoculazione mentre gli spinotti sono più difficcoltosi per la colonizzazione ma molto più comodi nella loro posa. Sono arrivato a gestire 600 tronchi inoculati e inizia ad essere un' hobby abbastanza impegnativo e alquanto faticoso. Come attrezzatura servono le punte per trapano diverse tra loro, per spinotti o segatura, un supporto dove posare i tronchi per la foratura, un inoculatore per la segatura o una mazzetta in gomma dura per piantare gli spinotti. Alla fine si deve sigillare ogni foro con cera liquefatta. Poi si sistemano i tronchi in una zona umida ed ombrosa per circa 6 mesi. Questo e' per darti un' idea a grandi linee.
Ciao
A presto


15/04/2011, 10:22
Profilo E-mail

Iscritto il: 05/04/2011, 11:23
Messaggi: 3
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
Grazie ragazzi.
Mi metto ora a iniziare qualcosa.
La temperatura non mi aiuta ora.
Però credetemi che ci riuscirò!


15/04/2011, 18:23
Profilo E-mail
Sez. Funghi
Sez. Funghi
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2010, 16:29
Messaggi: 569
Messaggio Re: voglio coltivare lo shiitake...
Bruno56 buongiorno da Raoul.....ma adesso continui ad inoculare i tronchi di quercia od altre specie lignivore? Quei 600 tronchi quanti funghi ti hanno prodotto e nell'arco di quanti mesi.....hai detto che con la segatura, pur camminando il micelio più veloce, non sei rimasto soddisfatto, ma scusa come hai proceduto con la segatura...l'hai sterilizzata dentro ai sacchetti termoresistenti dotati di filtro e poi li hai inoculati....come?Ti ringrazio per il tuo post....sei il primo che parla di tronchi inoculati...ritengo che quello che fai sia una cosa intelligente, anche se, come dici te, ora è diventata un pò impegnativa,....ma d'altronde è così....sei fortunato ad avere una cascina in montagna.....lì si possono fare tante cose carine che, in pianura, non riescono.....i funghi che fine fanno? riesci a venderli ed a quanto? Un cordiale saluto da Raoul.


16/04/2011, 11:43
Profilo E-mail WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Forum style by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO