Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/06/2018, 1:36




Rispondi all’argomento  [ 80 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo
bracconaggio 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17/03/2011, 16:46
Messaggi: 188
Rispondi citando
caro ale permettimi di parlare del bracconaggio,questa odiosa pratica danneggia tutti noi perchè il patrimonio faunistico è del popolo italiano!
Nel nostro paese questa pratica illegale è in crescita e sappiate che qualcuno dei nostri politicanti aveva addirittura proposto di depenalizzarlo.
Ai giorni nostri con l'inarrestabile rarefazione della fauna si dà solo la colpa alle volpi, alle cornacchie,ai rapaci, ma nessuno dà peso a questo problema che tra l'altro al 90% si svolge di notte SILENZIOSAMENTE perchè si utilizzano lacci,laccetti,carabine silenziose con puntatori laser,balestre ecc.ecc. quindi interi territori vengono ripuliti rendendoli dei veri deserti faunistici.
saluti


23/06/2011, 18:32
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2010, 12:51
Messaggi: 2844
Località: Sommana
Formazione: Laurea
Rispondi citando
ciao mario sono cose che personalmente fanno rabbrividire,come ti ho gia racconatato proprio oggi alcune persone mi hanno chiesto di catturagli pulli o predere uova di upupe e cardellini che dalle mie parti abbondano ed ovviamente la cosa ha sfiorato al rissa,l'altro giorno poi in un bar sentivo alcune metodiche di caccia di alcuni ex cacciatori che definirei da veri e propri bracconieri ,non voglio stare a descriverne ,ma riguardava la cattura o l'uccisone di specie come allodole,anatre selvatiche e il cavaliere d'italia;è un vero schifo e come dici tu occorrerebbe controllo massimo da chi di dovere

_________________
Pasquale D'Ancicco
https://www.facebook.com/pages/Razze-autoctone-campane/204882543033851


23/06/2011, 22:40
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2010, 21:11
Messaggi: 1636
Località: avellino
Formazione: studente tecnico radiologo
Rispondi citando
ciao astore,un post davvero interessante...
al giorno d'oggi purtroppo come sentito da altri utenti è raro vedere un fagiano,eppure è un animale elegante,scaltro,stupendo...ma non tutti la vedono come noi appassionati,molti forse lo vedono solo come carne arrosto...ma mi perchè uccidere un animale che non dà fastidio,sta per i fatti suoi...e poi ti racconto perchè l'ho vissuto,è proprio bello vedere i suoi comportamenti,mettersi accovacciato nell'erba e vedere il fagiano come protegge il suo harem di femmine,il suo canto così squillante...la mia passione del fagiano nacque proprio così,vedendo e osservando un fagiano selvatico,testa blu,collarino bianco,penne rosse con sfumature di viola,penne bianche,e la sua fantastica coda,e pensare che mio nonno mi diceva che una decina di anni fa,quando era tempo di tagliare fieno,lui con la falgiatrice avanti e 4-5 fagiano dietro pascolavano sereni.
ma adesso sto raccontando la mia esperienza,ma il bracconaggio purtroppo non è solo riguardo ai fagiano,ma moooolte più specie,bisognerebbe trovare una soluzione al più presto,però ricorda che se i fagiani scarseggiano non solo è colpa dei bracconiere,ma anche la riduzione del loro habitat...


24/06/2011, 0:01
Profilo

Iscritto il: 17/10/2010, 13:25
Messaggi: 262
Rispondi citando
Purtroppo in Italia pur rispettando le leggi non si caccia come si dovrebbe... Spesso si dà la colpa per il 99% ai cacciatori, mentre invece la colpa è in minima parte (ma comunque rilevante) della caccia. Questo però bracconieri a parte non è colpa dei cacciatori, perchè l'Italia è l'unico Paese Europeo che attua un calendario venatorio Politico, ovvero il frutto degli accordi tra cacciatori ed ambientalisti!!! Diversamente quello che molti stanno proponendo è quello di cacciare con calendari venatori fatti in base a rilevamenti scientifici!!! Cioè mi spiego meglio, non ha alcun senso tenere aperta la caccia a Pavoncella e tortora se stanno vivendo un periodo di decremento... Allo stesso tempo non ha senso poter' prelevare soltanto 1 capo di cinghiale a battuta quando questi sono in continua espansione e causano danni alle colture! Stesso discorso per lo storno fatto chiudere perchè protagonista di acrobazie aeree (causante però soltanto in Emilia Romagna 470 000 euro di danni risarciti dalla Coldiretti!!). Io sinceramente ritengo che la caccia sia indispensabile all'ambiente, ma mi piacerebbero calendari scientifici (purtroppo non simpatici agli ambientalisti), dove la caccia ha il compito di ricostruire l'habitat abbattendo selettivamente alcuni capi in sovrannumero. Sono però contrario all'accanimento verso alcune specie...
Saluti.


24/06/2011, 12:36
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2010, 12:51
Messaggi: 2844
Località: Sommana
Formazione: Laurea
Rispondi citando
caro fabio ho avallato questa discussione perche si parla di bracconaggio,non di caccia che dovrebbero esser 2 cose diverse,e come sai non se ne può parlare in questo forum;
la caccia,le sue metodologie,i calendari ecc,lasciamo che siano argomento di discussione di altri forum

_________________
Pasquale D'Ancicco
https://www.facebook.com/pages/Razze-autoctone-campane/204882543033851


24/06/2011, 13:14
Profilo

Iscritto il: 17/03/2009, 18:36
Messaggi: 2670
Rispondi citando
Io sono un cacciatore, onestamente quando vedo molti cacciatori in giro mi fa schifo un pò la caccia e vi dico la verità, se la chiudono io ho piacere, se si va a votare io voto per l'abolizione; non tanto per il danno che fa la caccia di per se, ma per le stupidaggini che fanno i finti cacciatori quando vanno in giro col fucile in spalla, e mi fermo qui.
Nonostante tutto i metodi di uccellagione mi appasionano fortemente e non vedo il perchè debbano essere vietati da noi, mentre in altri stati eurpei è legale, nfatti non c'è nulla di male a catturare in maniera limitata qualche uccello. Ricordate una cosa, che l'unica cosa che alimenta il bracconaggio sono le assurde proibizioni.
In Italia è permesso cacciare ai fagiani e alle starne che se non venissero ripopolati non ce ne fosse l'obra e poi passeri e piccioni sono protetti, adirittura c'è il penale per i piccioni, mah....

Per me la diminuizione della selvaggina è dovuta a due fattori, in primis la distruzione degli ambienti e l'utilizzo della chimica in agricoltura e poi anche alla pressione venatoria, terzo ma limitato, molto limitato come fattore è l'aumento di nocivi, non volpi e faine ma corvidi come gazze e cornacchie, personalmente li ho visti predare addirittura piccole lepri, figuriamoci quanti nidi vengano saccheggiati.

Ormai in Italia si va a scatafascio per quanto riguardo il "rurale", troppi si sono inurbati e "civilizzati" e hanno la bocca piena di un ambientalismo che non sta ne in cielo e ne in terra, credono che la natura si preservi semplicemente chiudendola sotto una campana di vetro.

_________________
Alla natura si comanda solo ubbidendole.


24/06/2011, 13:27
Profilo

Iscritto il: 17/03/2011, 16:46
Messaggi: 188
Rispondi citando
ciao gerr se oggi è raro vedere un fagiano e non solo questo è perchè si spara tutto l'anno e in tutto il paese zone protette comprese.comunque per farti un idea della gravità della situazione leggi le passate e presenti campagne antibracconaggio svolte dal corpo forestale dello stato vedrai cosa ne esce fuori...
due parole sulla libera vendita di richiami elettronici,localizzatori di selvaggina ad infrarossi,puntatori luminosi,carabine ad aria compressa ecc.ecc. secondo me dovrebbero vietare la vendita.
Nei ristoranti dove viene venduta la selvaggina,sarebbe auspicabile che le forze dell'ordine facessero controlli a tappeto senza preavviso e nel caso che trovino irregolarità via con megamulte vedrai che le cose cambieranno!
riguardo il bracconaggio carcere e multe a nove 0 e vedrai che si estingueranno per sempre come i dinosauri!
saluti


24/06/2011, 14:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2010, 21:11
Messaggi: 1636
Località: avellino
Formazione: studente tecnico radiologo
Rispondi citando
geo ha scritto:
Per me la diminuizione della selvaggina è dovuta a due fattori, in primis la distruzione degli ambienti e l'utilizzo della chimica in agricoltura e poi anche alla pressione venatoria, terzo ma limitato, molto limitato come fattore è l'aumento di nocivi, non volpi e faine ma corvidi come gazze e cornacchie, personalmente li ho visti predare addirittura piccole lepri, figuriamoci quanti nidi vengano saccheggiati.

cordordo al 200% con te...io stesso tutti gli anni assisto ai cardellini che si preparano i nidi sulle viti e accudiscono i loro pulli con tanto amore,però ultimamente circa 2-3 anni che le gazze ladre sono aumentate in modo assurdo,e non sai quanto mi dispiace vedere una gazza ladra andare a sfasciare il nido e mangiarsi le uova fino al punto che quest'anno non vedrò nemmeno un pullo di cardellino e pensare che fino a qualche anno fa erano tutti loro ed era bello sedersi e sentire il loro cinguettio,se gli ambientalisti ti e animalisti amano davvero gli animali e la natura,dovrebbero mandare un certificato alla regione sulla libera uccisione di gazze,perchè purtroppo questi animali sono inteliggenti e sono alla cima della catena alimentare,non hanno predatori,i nidi li fanno ben nascosti e minimo a 4 metri a altezza quindi...
astore75 ha scritto:
ciao gerr se oggi è raro vedere un fagiano e non solo questo è perchè si spara tutto l'anno e in tutto il paese zone protette comprese.comunque per farti un idea della gravità della situazione leggi le passate e presenti campagne antibracconaggio svolte dal corpo forestale dello stato vedrai cosa ne esce fuori...
due parole sulla libera vendita di richiami elettronici,localizzatori di selvaggina ad infrarossi,puntatori luminosi,carabine ad aria compressa ecc.ecc. secondo me dovrebbero vietare la vendita.
Nei ristoranti dove viene venduta la selvaggina,sarebbe auspicabile che le forze dell'ordine facessero controlli a tappeto senza preavviso e nel caso che trovino irregolarità via con megamulte vedrai che le cose cambieranno!
riguardo il bracconaggio carcere e multe a nove 0 e vedrai che si estingueranno per sempre come i dinosauri!
saluti

condordo molto anche il tuo post,perchè se questi bracconieri avrebbero multi salatissime,vedrai che prima di catturare un animale non ci penseranno una sola volta ma minimo 4-5 volte ;)


24/06/2011, 15:08
Profilo
Sez. Fasianidi
Sez. Fasianidi
Avatar utente

Iscritto il: 07/06/2010, 12:51
Messaggi: 2844
Località: Sommana
Formazione: Laurea
Rispondi citando
geo,aboliresti la caccia ma trovi affascinanti certe tecniche di uccellagione?forse intendi la cattura scopo studio, x l'allevamento e la salvaguardia di specie rare,o trasferimento in caso di sovrapopolazione?
non dimentichiamoci poi che se certe specie,qui si tirano in ballo i corvidi,aumentano lo si deve soprattutto alla loro capacita di adattarsi alle ..modifiche.. fatte al mondo da 1 altro animale,l'uomo,cosa che altre specie non sono in grado di fare
questo post è stato aperto per informare 1 po tutti sul probelma bracconaggio,non si vogliono tirare in ballo nè cacciatori,nè associazioni
ciao,Ale

_________________
Pasquale D'Ancicco
https://www.facebook.com/pages/Razze-autoctone-campane/204882543033851


24/06/2011, 23:16
Profilo

Iscritto il: 17/03/2009, 18:36
Messaggi: 2670
Rispondi citando
Si abolirei la caccia, subito, ripeto non perchè sia dannosa di per se, ma semplicemente perchè il boom che ha avuto ha permesso a tutti (cani e porci) di andarci, e quando hai il fucile in spalla ed è autorizzato a tenerlo, ha la scusa per coprire molte cose che non dovrebbe fare per i campi, te lo garantisco...
L'uccellagione secondo me legalizzandola farebbe meno danno di quello che fa ora, ed è molto meno dannosa di tante altre cose.

_________________
Alla natura si comanda solo ubbidendole.


25/06/2011, 0:48
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 80 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy