Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/06/2018, 23:48




Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
pericolo fumi neri pellet 
Autore Messaggio

Iscritto il: 09/05/2018, 12:38
Messaggi: 22
Rispondi citando
Salve, da qualche tempo il panificio vicino casa ha convertito il forno a pellet. Bene ogni sera quando accende il forno si sprigiona una nuvola nera di fumo che emana un odore che non è certo quello della legna di ulivo o di limoni.... dopo qualche ora solitamente la puzza ed il fumo scompaiono io però mi trovo costretto abitando ad una cinquantina di metri a dover chiudere tutte le finestre (in estate, in sicilia, di notte non fa poi così freddo) e non posso stendere la biancheria fuori ad asciugare. Vi chiedo essendo il pellet legno di abete solitamente, se sia normale quella puzza magari dovuta a resine naturali non so o forse utilizzano pellet con scarti industriali (colle, vernici....). Mio padre ci compra il pane pure, io non lo mangio ma lui continua ad andarci con la tipica mentalità chiusa che a volte ci contraddistingue in negativo


30/05/2018, 10:23
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 53363
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Per la produzione di pellet non possono essere usati scarti di legno contenenti vernici, ecc.
In genere è abete (o altro legno) soprattutto di importazione.
I fumi? E' un po' come il fumo di una catasta di legna o di un caminetto, ricco di polveri sottili, specie se la combustione non è buona.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


30/05/2018, 11:20
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 5770
Località: Milano nord
Rispondi citando
se la combustione è buona dovrebbe fare solo un pò di fumo all'avviamento poi il fumo deve essere chiaro e senza puzza.
forse ha problemi di regolazione dell'aria, brucia male e produce fumo ed odori.
nel pellet non ci possono essere adesivi o collanti.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


30/05/2018, 11:54
Profilo

Iscritto il: 09/05/2018, 12:38
Messaggi: 22
Rispondi citando
allora siccome mio padre compra lì il pane spesso si fa dare quello dei giorni precedenti per darlo ai cani e qualche volta glielo hanno messo nei sacchi di pellet, inizialmente era pellet calabrese ed in effetti non puzzava poi hanno cambiato ed infatti ricordo che l'ultimo sacco aveva delle scritte in lingua straniera credo tedesco che non ho pensato di tradurre. La sicurezza del pellet deve essere garantita da tutti i paesi europei? se trovo il sacco o mi ricapita ovviamente traduco


30/05/2018, 14:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 5770
Località: Milano nord
Rispondi citando
ci sono diversi tipi di pellet , quelli più buoni nel senso che rendono di più e quelli meno che si sbriciolano subito, tutta polvere.
dovrebbe essere certificato.
comunque negli ultimi tempi sono state sequestrate migliaia di tonnellate di pellet di provenienza dubbia ed anche dalla zona di Cernobyl.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


30/05/2018, 14:16
Profilo

Iscritto il: 09/05/2018, 12:38
Messaggi: 22
Rispondi citando
mi è rimasta salvata una ricerca su google pellet en plus a1 quindi forse avevo già provato a saperne di più quando avevo visto il sacco del pellet e in effetti cercando meglio ho letto che è una garanzia di controllo tedesca e che può comprendere tronchi e residui di lavorazione senza prodotti chimici e che le aziende sono sottoposte a controllo due volte l'anno. la cosa che mi lascia un pò perplesso è la puzza, molto diversa dalla combustione di legna derivata da alberi di ulivo e agrumi che utilizzo pure io nel camino. In ogni caso niente a che vedere con un forno a legna tradizionale, che ho anche io e che utilizzo un paio di volte l'anno, e quindi la faccenda mi puzza un pò. Scusate ma ci convivo ogni sera con questa puzza ed ora in estate sarà un vero stress. Voi che fareste al posto mio? lascio aperto e mi respiro sti fumi? Ottimo... anche pellet radioattivo.


30/05/2018, 14:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 5770
Località: Milano nord
Rispondi citando
prova a parlare con il titolare e gli spieghi il problema.
prima di arrivare ai ferri corti è sempre meglio dialogare.
può darsi che l'impianto necessiti di messa a punto, rapporto aria pellet.
penso che dipenda da quello.

ovvio che la legna di ulivo e di agrume ha un'altro odore , come del resto il castagno che si sente da lontano ma non dà fastidio.
io utilizzo solo faggio secco di 2 anni , fumo all'accensione che poi appena il fuoco ha preso diventa invisibile, segno che brucia bene, buona combustione.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


30/05/2018, 14:40
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 24423
Località: Camporosso
Rispondi citando
Stiamo parlando di normalità, il pellet è in abete o altre conifere, lo producono per la maggiore in nord europa, all'accensione è normale una cosa del genere.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
La verità autentica è sempre inverosimile. Fëdor Dostoevskij


30/05/2018, 19:00
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy