Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/05/2017, 18:59




Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Piante Vs. Capre 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 20:06
Messaggi: 28
Formazione: medie inferiori
Rispondi citando
Ciao a tutti e buone ferie....per chi le fa'...
Ho una domanda, qualcuno di voi sa' per certo quali piante le capre non mangiano?e che non siano per loro velenose.
Vorrei piantare delle piante in sostituzione di quelle che mi hanno seccato, ma non orrei recintarle, cosi' se mi potete aiutare...
Alberi, arbusti, fiori...

Grazie, saluti

_________________
Solo se sai per cosa moriresti, sai perche' stai vivendo
Ci sono tante cose a cui pensare,ma niente di cui preoccuparsi


17/08/2009, 13:15
Profilo

Iscritto il: 26/07/2009, 8:48
Messaggi: 26
Rispondi citando
Ciao Alexando, posso dirti di per certo che è risaputo che l'oleandro è velenoso per gli animali, ma ti smonto subito sul fatto di mettere delle piante dove sono le capre senza recintarle, per esperienza personale, tutte le piante, anche se non le dovessero mangiare per qualche oscura ragione che non mi è mai capitato, comunque le devasterebbero con le corna per un loro sollievo personale o rosicchierebbero la corteccia, a me due camosciate che ho venduto per disperazione, puntualemente scavalcavano la racinzione e mi hanno mangiato di tutto, pure i cipressus laiyandii che in teoria non dovrebbero interessargli...morale della favola: o fai dei bei recinti per le piante o ti rassegni e vedere distrutto tutto il tuo lavoro appresso a quest'ultime...
Saluti, Giuseppe


17/08/2009, 20:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/03/2009, 1:51
Messaggi: 368
Località: Sardignia
Rispondi citando
salve .
da mia esperienza dove stazziona la capra fa deserto.
ciao.

_________________
Perché la personalità di un uomo riveli le sue qualità,è neciessario poter
osservare la sua azione nel corso del tempo.
Nella coerenza e nella qualità di ciò che riuscirà a creare
risiederà il suo valore al di là delle apparenze."


17/08/2009, 22:25
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2008, 19:41
Messaggi: 5680
Località: Firenze
Formazione: Perito Agrario - Dottore in Agraria
Rispondi citando
Mi associo serve assolutamente il recinto, sono brucatori e quindi si alimentano a tutte le altezze,piante tossiche? non necessariamente velenose, se pascolano con regolarità non le assumono, comunque per citarne alcune: il bosso, il tasso, l'oleandro anche i semi, il prunus lauro ceraso, solonacee rinverdite comprese le bucce di patata, l'equisetum arvensis o coda cavallina, facile da incontrare lungo i fossi, le fogli del noce ... ciao Mario


18/08/2009, 10:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 20:06
Messaggi: 28
Formazione: medie inferiori
Rispondi citando
Graz.ie dei chiarimeni, purtroppo sospettavo che non ci fosse quasi niente che non distruggano con quei denti storti....
le altre piante sono tutte recintate , se potevo risparmiarmi un po' di fatica, non mi sarebbe dispiaciuto, ma il piacere di avere questi versatili quanto intelligenti e fin troppo curiosi animali supera la poca voglia che avevo di recintare....

Grazie dei consigli come sempre utili e veloci,saluti a tutti

Ale

_________________
Solo se sai per cosa moriresti, sai perche' stai vivendo
Ci sono tante cose a cui pensare,ma niente di cui preoccuparsi


18/08/2009, 10:55
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2008, 19:41
Messaggi: 5680
Località: Firenze
Formazione: Perito Agrario - Dottore in Agraria
Rispondi citando
Solo per curiosità, per lavoro e per passione conosco molti animali, ma le capre, queste furbacchione, sono quelle che preferisco, saluti, Mario


18/08/2009, 11:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 19:14
Messaggi: 1255
Località: Appennini Tosco-Emiliani
Rispondi citando
concordo per quanto riguarda la simpatia per questi animali furbi ed intelligenti... molto più delle pecore. anche se te la fanno sempre ripagare, la loro simpatia, con tanti disastri...
bea

_________________
Bea


18/08/2009, 12:39
Profilo

Iscritto il: 26/07/2009, 8:48
Messaggi: 26
Rispondi citando
Sono animali fantastici, si può star tranquilli che l'affetto che gli dai te lo rendono anche solo con uno sguardo, per i devasti sono arrivato alla conclusione che ciò che fanno e per noi è sbagliato per loro è normale, quindi quando arrivo al terreno e trovo qualche devasto in giro, non me la prendo con le capre, ma vado a scoprire dove ho sbagliato per far sì che quello non accadesse, es recinzione troppo bassa, piante troppo vicine alla recinzione, ecc.
Perciò, alle nostre amiche capre solo tanto tanto affetto...
Saluti, Giuseppe. ;)


18/08/2009, 14:03
Profilo
Sez. Polli
Sez. Polli
Avatar utente

Iscritto il: 05/05/2008, 12:36
Messaggi: 3630
Rispondi citando
Aggiungo altre tossiche per evitare bruttissime sorprese
Pieris( mortale in dosi minime), Azalee, Rododendri, Ciclamini, e tutte le potature di giardino da piante ornamentali in generale.


Allegati:
Pieris_Flaming_Silver.jpg
Pieris_Flaming_Silver.jpg [ 50.36 KiB | Osservato 8640 volte ]

_________________
Dobbiamo avere più coraggio di guardare la realtà, così ci farà meno paura. Alessio Z.

Immagine
18/08/2009, 18:29
Profilo
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 4900
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
In altri post avevo parlato del mio problema: dovevo mettere delle capre in un recinto con del lauro ceraso come pianta da ombra.
Beh, il veterinario mi ha vivamente consigliato di lasciar perdere (o dio segare al piede il lauro ceraso).
Mi ha detto che generalmente le capre sono attratte da tutte le foglie ed i germogli, e che potrebbe accadere che in caso di scarsa alimentazione potrebbero non fermarsi di fronte ad un gusto amaro delle foglie.
In pratica...anche se uno le alimenta (tanto e bene), le capre avranno sempre l'istinto di assaggiare quelle belle fogliolone lucide e verdi.
Potrebbero desistere dopo una prima boccata amara...potrebbero insistere e stare male, per poi non avvicinarcisi più....oppure potrebbero mangiarle a più non posso sino a stare veramente male e magari morire.

Nel dubbio ho deciso di non sfruttare tale recinto, e di destinarle a tutt'altra zona.

A nessuno è mai capitata alcuna esperienza con il lauro ceraso???


15/08/2010, 22:50
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy