Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/11/2017, 11:13




Rispondi all’argomento  [ 174 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18  Prossimo
Fare l'idromele in casa 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 18/07/2008, 10:54
Messaggi: 2466
Località: Liguria
Formazione: Dottore in Economia Aziendale
Rispondi citando
Secondo voi se aggiungo al succo di mele dei granuli di kefir mi esce l'idromele o altro?


21/01/2016, 10:08
Profilo
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3665
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Le mele c'entrano niente con l'idromele :D e ancor meno il kefir.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


21/01/2016, 12:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/07/2008, 10:54
Messaggi: 2466
Località: Liguria
Formazione: Dottore in Economia Aziendale
Rispondi citando
Ok, pensavo tutto il contrario. Scusa! :D


21/01/2016, 12:37
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 14:44
Messaggi: 1077
Località: Taranto(lavoro), Terlizzi(abitazione)
Formazione: Ingegnere navale
Rispondi citando
Con le mele ci fai il sidro...


21/01/2016, 19:56
Profilo

Iscritto il: 25/08/2012, 18:06
Messaggi: 160
Località: Messina
Rispondi citando
Dopo aver sperimentato con successo l'idromele, che sto bevendo (con moderazione), qualche bottiglia l'ho destinata al passaggio successivo... dopo circa tre mesi di fermentazione sono arrivato ad un ottimo aceto di miele. Fantastico come aroma e al gusto, delicatissimo!


23/02/2016, 14:43
Profilo

Iscritto il: 14/03/2014, 12:22
Messaggi: 56
Località: Macerata
Rispondi citando
Salve,
mi accingo a fare l'idromele e vorrei chiedere:

meglio usare miele vergine grezzo o miele pastorizzato?

Saluti


05/08/2016, 16:20
Profilo

Iscritto il: 12/06/2016, 19:31
Messaggi: 39
Rispondi citando
semmy ha scritto:
Salve,
mi accingo a fare l'idromele e vorrei chiedere:

meglio usare miele vergine grezzo o miele pastorizzato?

Saluti


Ho visto ricette che parlavano addirittura di bollire il miele, ma a quel punto e' come usare sciroppo di zucchero invertito.

Secondo me meno trattamenti ha avuto il miele e piu' mantiene gli aromi originali.

Io ho fatto un idromele ed un metheglin (idromele speziato) ai fiori di sambuco con miele pastorizzato, e non e' che sia venuto male, anzi, pero' si sentiva poco l'origine.

Adesso ho un melomel (idromele con aggiunta di frutta) ai mirtilli in fermentazione fatto con miele di tiglio grezzo.
... o meglio, la fermentazione e' finita e sto aspettando che faccia tutta la posa per travasarlo. GLi assaggi che ho fatto intanto pero' gia' fanno sentire la differenza.


05/08/2016, 19:56
Profilo

Iscritto il: 25/08/2012, 18:06
Messaggi: 160
Località: Messina
Rispondi citando
Di solito io porto il mosto a 68 °C per 5 minuti e poi lo scendo repentinamente di temperatura


05/08/2016, 21:16
Profilo

Iscritto il: 12/06/2016, 19:31
Messaggi: 39
Rispondi citando
eques65 ha scritto:
Di solito io porto il mosto a 68 °C per 5 minuti e poi lo scendo repentinamente di temperatura


Io invece faccio tutto a crudo: mai un problema finora.
Devo pero' ammettere che solo l'ultimo lotto l'ho fatto con miele grezzo e crudo. Fino a quello l'ho comprato invasettato al supermercato e quello sicuramente sara' stato pastorizzato.

Il lotto fatto col miele crudo e grezzo pero' non mi ha dato problemi finora, anzi questa settimana lo devo imbottigliare...


17/08/2016, 16:19
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2014, 20:42
Messaggi: 20
Località: Torino
Rispondi citando
Alambicco ha scritto:
La ricetta:
- Acqua oligominerale naturale qb ad arrivare a 5lt di mosto (portata a bollore)
- 1,5kg di millefiori (aggiunto all'acqua bollente)
- 100ml di succo di limone (aggiunto a freddo)
- 5g di S. bayanus (fatto rinvenire in acqua e zucchero e poi aggiunto a freddo)

4 mesi di fermentazione in vetro con sifone a 18-20°C al buio.
Alla fine, filtrazione grossolana, poi chiarificazione con bentonite, due ulteriori filtrazioni in carta da filtro.
2 settimane in damigiana sifonata per essere sicuro che non vi fosse fermentazione residua.
Imbottigliamento in bordolese bianca da 75cl, battesimo (Idromèu: idromele in occitano antico), etichettatura con stampante laser.

Ottimo risultato e grande soddisfazione!

Buongiorno a tutti.
Scusate se mi autoquoto. Oggi ho aperto una delle due bottiglie che avevo tenuto da parte con la promessa fatta a me stesso di aprirle un anno dopo l'imbottigliamento. E' passato un anno e quattro mesi di paziente riposo al buio e posso solo dire che è incredibile. Molto più buono delle bottiglie consumate l'anno scorso. Tutti i sapori ed i profumi si sono ulteriormente equilibrati. Anche l'acidità è quella giusta. Ora posso consigliare tranquillamente questa ricetta.


31/08/2016, 19:11
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 174 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy