Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/04/2017, 1:30




Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Alimentazione capra in gestazione 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2010, 15:35
Messaggi: 1683
Località: Messina
Formazione: Laurea in Medicina Veterinaria,Specializzazione in Malattie Infettive
Rispondi citando
Ciao testarossa,come vuoi certo applicarlo ad poche capre è complicato e poco conveniente,comunque si può sempre prendere spunto.
Ciao Caprelive.

_________________
« facendo il nostro dovere verso gli animali rispetto alle manifestazioni della natura umana, indirettamente facciamo il nostro dovere verso l’umanità. Possiamo giudicare il cuore di un uomo dal suo trattamento degli animali »

Immanuel Kant


08/01/2011, 0:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2009, 19:56
Messaggi: 102
Località: Val Bormida
Rispondi citando
domanda per gli esperti: ho appena scaricato 6 quintali di mangime pellettato per capre in lattazione...non avevo mai usato il pellet sinora; la ditta è una nota ditta di mangimi e mi aveva garantito per telefono che il mangime era ogm free ( lo so, potremmo discutere tanto sul discorso ogm ma non adesso :) ) sulla confezione però compare solo la scritta "mangime free" e non si fa altri riferimenti alla presenza o meno di mais o soia o altro g.m. Cosa ne dite? sopratutto cosa dice la la normativa? è obbligatoria segnalarne la presenza o l'assenza? quindi se non si segnala la presenza posso stare tranquillo? grazie per chi mi aiuta!!!


27/01/2011, 11:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2010, 15:35
Messaggi: 1683
Località: Messina
Formazione: Laurea in Medicina Veterinaria,Specializzazione in Malattie Infettive
Rispondi citando
Ciao LaCavagnola,in materia dal punto di vista giuridico non sono tanto esperto comunque se si tratta di un prodotto OGM deve essere assolutamente segnalato nell'etichetta probabilmente non è un OGM.
Ciao Caprelive.

_________________
« facendo il nostro dovere verso gli animali rispetto alle manifestazioni della natura umana, indirettamente facciamo il nostro dovere verso l’umanità. Possiamo giudicare il cuore di un uomo dal suo trattamento degli animali »

Immanuel Kant


27/01/2011, 23:42
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2008, 19:41
Messaggi: 5680
Località: Firenze
Formazione: Perito Agrario - Dottore in Agraria
Rispondi citando
Dovrebbe essere senza OGM di nessun tipo. Per quanto riguarda l'alimentazione in asciutta si potrebbe distinguere una asciutta relativamente corta di un animale che ha prodotto molto, tipico degli allevamenti spinti e l'asciutta di una capra che ha prodotto una quantità regolare seguita da una asciutta di almeno tre mesi, in questo secondo caso, un buon fieno e un pascolo medio vanno già benissimo; nel primo caso è invece necessario sostenere un po' di più l'animale, per un completo recupero, con un po' di mangime che sarà quello che utilizzerà in quantità maggiori subito dopo il parto, non dimenticare che durante le ultime 5 settimane circa dal parto una capra che era capace di ingerire anche il 5/6% di sostanza secca al giorno riferito al suo peso vivo, scende anche e più della metà quindi mangia fisicamente meno, saluti, Mario


03/02/2011, 10:56
Profilo
Sez. Bufali
Sez. Bufali
Avatar utente

Iscritto il: 28/02/2010, 20:54
Messaggi: 736
Località: Salerno
Formazione: Dott. in Scienze della Produzione Animale
Rispondi citando
Cari amici..avrei da sottoporvi un quesito...
Ho 200 capre da sistemare un po...
partoriscono tra un po...
Ho fieno di media collina, paglia oltre a polpe di bietola secche , orzo, mais, soia favino...
Mi fareste sapere una razioncina per la fase di lattazione???
Io ne ho buttata giù una, ma non tiene conto di esperienze in merito...
ESPERTI A VOI


04/02/2011, 22:48
Profilo

Iscritto il: 04/04/2009, 23:42
Messaggi: 1053
Località: asti
Formazione: laureato in altro
Rispondi citando
Una dieta mirata alla produzione dovresti farla tu :oops: :D
scusa ma mi è venuta spontanea,
a parte gli scherzi io uso una miscela di mais 40% orzo 40% favino 20%, non uso soia perchè quasi tutta sicuramente ogm.
Lasciando il fieno mischiato a paglia al 10% per la fibra ad libitum aggiungere le polpa di bietola dovresti diminuire il mais e l'orzo.
Magari un 20% di polpa e 30% dei due, però di questo non sono sicuro in quanto non l'ho mai usata e non so darti i relativi coefficienti energetici.
Altrettanto per la soia per la parte proteica, diciamo che se vuoi dare soia e favino
credo che un 10%difave e non più del 7% di soia potrebbe andare.
Dipende anche dalla razza come sai alcune razze ,vedi saanen, sono più spinte e possono rispondere bene, magari con razze più rustiche rischi che consumino più energia per metabolizzare la razione inficiando il rendimento.
Aspettiamo una risposta da caprelive.
Nel frattempo se hai la possibilità potresti leggere il libro di Pulina sull'alientazione della capra da latte, è molto tecnico, indicato per un allevamento intensivo, meno per un hobbista come me

_________________
l'occhio vede quel che la mente sa. Pascal
meglio un becco che ti fa amico che un amico che ti fa becco. Micalizio


07/02/2011, 18:32
Profilo
Sez. Bufali
Sez. Bufali
Avatar utente

Iscritto il: 28/02/2010, 20:54
Messaggi: 736
Località: Salerno
Formazione: Dott. in Scienze della Produzione Animale
Rispondi citando
Ottimo...io ho fatto una razione che va bene...ma ,come dicevo, mi interessava qualche dritta di "esperienza"...
io ho fatto così per la miscela di concentrati : Mais 40%-Orzo 25%-Soia 20%-crusca 15% e da parte 150 grammi di polpe...il tutto non macinato ma bagnato...
Va tutto ottimamente per ora...


07/02/2011, 22:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2010, 21:39
Messaggi: 682
Rispondi citando
caprelive...ma hai pubblicato gli esempi di razione del dottor pommaret?...perche nn riesco a trovarli


02/03/2011, 12:10
Profilo

Iscritto il: 02/11/2010, 18:30
Messaggi: 38
Rispondi citando
ciao a tutti.... sapreste dirmi quanto fieno devo dare alle capre x non ritrovarle alla sera super affamate oppure con una montagna di fieno da buttare nella concimaia dopo che lo hanno calpestato tutto? p.s. ho costruito una mangiatoia tipo quelle x le mucche(con la possibilità di bloccare loro la testa alla mangiatoia) ma loro ugualmente lo riescono a spargere in giro o se ne metto meno le ritrovo affamatissime.


02/03/2011, 20:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2008, 19:41
Messaggi: 5680
Località: Firenze
Formazione: Perito Agrario - Dottore in Agraria
Rispondi citando
E' nella natura della capra comportarsi così, un buon consiglio è quello di frazionare la somministrazione, saluti, Mario


03/03/2011, 9:48
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy