Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/05/2024, 12:52




Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Trattorino convenzionale o trattore? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 19/04/2024, 9:12
Messaggi: 3
Rispondi citando
Buongiorno a tutti
In primis mi scuso per eventuali tecnicismi errati e/o domande banali ma sono aimè un neofita nell’argomento.
Mi sono da poco trasferito in una villa immersa nelle campagne dell’Oltrepò Pavese, alla quale è annesso un campo di circa 2.200 mq non recintato.
Fino ad oggi la manutenzione era ad opera di un signore che gratuitamente circa 2 volte in estate veniva col trattore per falciare l’erba e farci le palle di fieno.
Per motivi di sicurezza ho deciso di recintare il campo, a discapito del fatto che il trattore non riuscirà più ad avere accesso… ergo dovrò occuparmi io del taglio dell’erba.
Di seguito alcune informazioni:
- Nel campo vi è una presenza importante di sassi (non sassolini, parlo proprio di ciottoli)
- Non è mio interesse avere un prato all’inglese ma bensì mantenere le condizioni di decoro del campo ( erba sotto i 5 centimetri)
Vi disturbo per chiedervi a vostro parere quale sia la miglior soluzione…
Ho sentito parlare di trattorini con scarico laterale (per intenderci quelli che si trovano anche online sul sito agrieuro) , ma altresì noto il mio vicino usare un trattorino di vecchia data con innestata una trincia.
Qualcuno mi ha detto che se col trattorino becco un ciottolo rischio di fare un disastro, cosa meno probabile rispetto alla trincia.
Qualcun altro mi ha consigliato di chiamare un’impresa, usare un interra sassi o qualcosa di simile e poi direzionarmi verso il trattorino con scarico laterale.
A fronte di quanto sopra, scusandomi ancora per la scarsa tecnica espressa, posso chiedere il vostro parere?

Grazie in anticipo a coloro che useranno un po’ del loro tempo per rispondermi… ammetto che ora l’erba è già alto e inizio a preoccuparmi.

Un saluto

Enrico


Allegati:
WhatsApp Image 2024-04-19 at 09.10.59.jpeg
WhatsApp Image 2024-04-19 at 09.10.59.jpeg [ 107.96 KiB | Osservato 424 volte ]
19/04/2024, 9:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2020, 14:31
Messaggi: 56
Località: Livorno
Rispondi citando
Una alternativa potrebbe essere un decespugliatore a filo su ruote motrici. Devi spingerlo ma, essendo trazionato, lo sforzo in pianura è minimo. In questo modo risolvi il problema dei sassi (il filo ci rimbalza sopra e i sassi non schizzano, a differenza di una lama), tagli praticamente ogni tipo di erba o arbusto e puoi tenere l'altezza dell'erba anche abbastanza bassa.
Il costo è sicuramente inferiore sia al trattorino che al trattore più trincia e l'ingombro veramente minimo.
Il trattore con la trincia lo vedo utile se hai intenzione di usare altri attrezzi tipo una fresa o un assolcatore ma per il solo taglio dell'erba mi sembra troppo. E anche in caso di lavorazioni agricole, valuterei eventualmente un motocoltivatore.


19/04/2024, 12:19
Profilo

Iscritto il: 19/04/2024, 9:12
Messaggi: 3
Rispondi citando
Buongiorno giosp, grazie per l'informazione.
Da neofita pensato a tutto tranne che esistesse un macchinario del genere.
Mi confermi a tuo parere che per 2.200 mq di campo il prodotto possa essere un buon compromesso tra spesa e resa?

grazie ancora , se hai altri consigli sono assolutamente ben accetti


21/04/2024, 10:55
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2020, 14:31
Messaggi: 56
Località: Livorno
Rispondi citando
A mio avviso si.
Considera che io ho poco più di 3000 mq anche se non devo tagliare l'erba su tutta la superficie quindi taglio molto meno di te (diciamo la metà).
A parte il fatto che devi camminare avanti e indietro per il campo guidando il decespugliatore, non vedo altre controindicazioni. Giusto per la cronaca, io ho un BlackStone WGT 60-173 SP quindi un modello abbastanza base ma sufficiente a fare un buon lavoro. Ho scelto un modello con la trazione perché il mio terreno è in pendenza ma anche in piano non dover spingere a braccia penso sia di aiuto.


22/04/2024, 10:05
Profilo

Iscritto il: 28/12/2017, 9:28
Messaggi: 137
Località: Prato
Rispondi citando
Io ho 5000 mq di terreno e ho ritenuto che un trattore fosse esagerato rispetto alla superficie da manutenere.
Lavorando una parte del terreno ad orto e avendo una trentina di olivi, oltre ad altre piante da frutto, ho optato per un motocoltivatore da 12HP diesel, attrezzato con fresa, trincia e botte per i trattamenti.
Inoltre ho un tosaerba professionale Kaaz motorizzato Honda con piatto da 56 cm. che taglia tranquillamente il prato rustico e se lo alzo completamente passa su erba notevolmente alta.
Infine ho un decespugliatore spalleggiato Stihl che usavo in montagna su terreno scosceso e adesso lo utilizzo per pulire bordi e posti dove non arrivo con il tosaerba.


22/04/2024, 18:07
Profilo

Iscritto il: 19/04/2024, 9:12
Messaggi: 3
Rispondi citando
Cita:
rrriga
grazie per aver preso parte alla conversazione.
Sicuramente nel futuro, non così remoto, l'idea è nella parte in fondo impiantare degli alberi da frutto, che mi sembra di capire dovrebbero comunque aiutarmi a tenere bassa l'erba.
Attualmente la mia attrezzatura ( non mettetevi a ridere per favore :) consiste in:

1. Decespugliatore Kawasaki TJ 53
2. Rasaerba con cestello non trazionato (sottomarca con diametro da 48)

A fronte di ciò, escludendo un trattorino (mi avete convinto). Quale sarebbe la priorità tra un decespugliatore su ruota o un nuovo rasaerba trazionato con scarico laterale?

Grazie davvero per la collaborazione


23/04/2024, 11:02
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2020, 14:31
Messaggi: 56
Località: Livorno
Rispondi citando
Il rasaerba fa un lavoro più pulito ma è soggetto ai sassi e, se l'erba è alta e magari anche umida, tende a schiacciarla più che tagliarla perché la luce di ingresso (la parte anteriore) è chiusa.
Il decespugliatore taglia praticamente tutto (arbusti, rovi, ...) e patisce meno con i sassi ma non ti darà mai un taglio "ordinato" (tipo prato all'inglese).
Io ho anche il rasaerba che uso per una parte pianeggiante e, prima di prendere il decespugliatore, ci facevo anche la parte più selvaggia ma a fatica e con qualche danno alla lama per i sassi.
Considerando che comunque un decespugliatore a mano lo hai, valuta anche il fattore costo.


23/04/2024, 17:18
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy