Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/04/2019, 4:20




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Consiglio nuovo motozappa 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 02/04/2014, 6:52
Messaggi: 183
Località: Trapani
Formazione: Laureando in Economia
Rispondi citando
Ciao a tutti,

dovrei sostituire la mia motozappa nibbi 110 con motore Honda GCV 135 da 3,5 hp. (se lo dovessi vendere quanto potrei chiedere? Ottime condizioni, tenuto sempre in garage, usato solo in estate)

Fatte le dovute valutazioni (cambio con 3 m: 2 Av + 1 Retro e trasmissione ad ingranaggi a bagno d'olio) la migliore soluzione sarebbe:

Motozappa Benassi BL 6000 motore a benzina Honda GX 160 ----> motozappa valido e provato perchè in possesso di un mio amico ma sinceramente non vorrei arrivare a spendere 800 € circa :roll: :D .

Ho visto che c'è un'altra versione dello stesso modello ma motorizzato Kipor GK 170 a circa 100 € in meno, i motori Kipor sono affidabili??

Ho scartato il Motozappa GeoTech a benzina PGT 700, che mi da la netta impressione di roba cinese e sinceramente vorrei evitare. (lavorano bene? perchè il prezzo è accattivante 400 € circa).

in alternativa al benassi ho notato i seguenti modelli (tutti uguali, cambia solo il marchio): OLEO-MAC MH 197 RKS - Bertolini 204S - Nibbi 104S tutti con motore EMAK K 800 H. Qualcuno mi sa dire se questi motori sono buoni? L'oleo-mac in negozio fisico lo trovo a 500 € circa.

Grazie :D.

_________________
Ciao a Tutti.


20/01/2019, 11:06
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 18:23
Messaggi: 55808
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Quanta terra devi lavorare?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


28/01/2019, 19:48
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 02/04/2014, 6:52
Messaggi: 183
Località: Trapani
Formazione: Laureando in Economia
Rispondi citando
Marco ha scritto:
Quanta terra devi lavorare?

Circa 3000 mq suddivisi in terrazzamenti. Ho bisogno di una motozappa più pesante rispetto a quella in mio possesso per via del terreno composto prevalentemente da creta.

_________________
Ciao a Tutti.


29/01/2019, 20:02
Profilo

Iscritto il: 28/08/2011, 11:27
Messaggi: 2550
Località: potenza
Formazione: tecnico sistemi energetici
Rispondi citando
Io ho usato motozappa Fort lombardini,sono motori indistruttibili...

_________________
DALLA VITA EREDITIAMO MOLTE ANSIE,DALLA VITE LA FORZA DI SUPERARLE


01/02/2019, 21:54
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 13:55
Messaggi: 1272
Località: RM-VT-
Formazione: perito tecnico industriale
Rispondi citando
considerando la cifra che hai intenzione di spendere e come hai elencato spazi a terrazzamenti avrai sempre problemi di spostamenti non agevoli con la motozappa.
con un piccolo motocoltivatore ti sposti molto più agevolmente e quindi io cercherei qualcosa di usato ad un prezzo che puoi disporre.
se lo usi solo per scopo amatoriale per consumo di famiglia anche usato ti durerà nel tempo.
saluti


02/02/2019, 11:19
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 02/04/2014, 6:52
Messaggi: 183
Località: Trapani
Formazione: Laureando in Economia
Rispondi citando
Rubescens ha scritto:
considerando la cifra che hai intenzione di spendere e come hai elencato spazi a terrazzamenti avrai sempre problemi di spostamenti non agevoli con la motozappa.
con un piccolo motocoltivatore ti sposti molto più agevolmente e quindi io cercherei qualcosa di usato ad un prezzo che puoi disporre.
se lo usi solo per scopo amatoriale per consumo di famiglia anche usato ti durerà nel tempo.
saluti


ho già un motocoltivatore pasquali 18 cv per fresare il terreno dopo le colture. La motozappa, in estate, la uso per fresare lo spazio libero tra le colture di peperoni, melanzane e quant'altro. Per ogni terrazzamento ho un impianto di irrigazione composto da manichette o ala gocciolante per intenderci ( quelle nere) con spazio interfilare di circa 60 cm. Ecco perchè ho sempre usato la motozappa per questo lavoro, il motocoltivatore secondo me non è ottimale per il mio lavoro.
Per quanto riguarda il problema trasferimento, i modelli da me citati sono compatibili con ruote gommate per il trasferimento ;) ;)
Grazie :mrgreen:

CorDiali saluti.

_________________
Ciao a Tutti.


02/02/2019, 17:27
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 13:55
Messaggi: 1272
Località: RM-VT-
Formazione: perito tecnico industriale
Rispondi citando
Sì infatti dopo la risposta ho rivisto tuoi precedenti post ed ho visto modello Pasquali in foto ed ho compreso che sei già attrezzato
Per i modelli io ho una Kubota 6 cv. 3 marce + 1 retr
poi tre anni fá proprio per il problema di metti e leva le ruote arpionate che le utilizzo molto anche per l'aratrino, ho acquistato una motozappa Honda FF500 che ha le ruote motrici fisse con passo regolabile e fresa cm. 70 anteriore alla macchina. Costa 2100 € ma le vale ........e come! Autonoma cammina da sola con pochissimo sforzo fisico e crea anche i solchi mediante la fresa particolare. Guarda sito Honda solo per conoscenza.

Con 800 € valuta bene la meccanica .nel complesso e l'assistenza ricambi in tua zona.
ciao.


02/02/2019, 19:18
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 18:05
Messaggi: 3043
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Concordo con rubescens nel consigliare un motocoltivatore.
Quando ero in cerca per passare dalla vangatura a mano ad un attrezzo motorizzato, per quastioni di cifre, ho comprato una motozappa con la quale non riesco ad andare giù a fondo nel terreno. Pertanto vango prima a mano e poi passo un paio di volte nelle aiuole la motozappa, unendo il letame pellettato e la cenere....e qualunque cosa servisse (ad es. torba).
Non ho 3000 mt da vangare.... :? per cui l'utilità della motozappa é quella di non vangare due tre volte a mano il mio terreno argilloso che viene su a groppi.
Una volta per creare l'orto ho chiamato un amico con un motocoltivatore che mentre l'attrezzo affondava....mi chiedeva...quando volessi andare giù!!!
Quindi deduco che quelli sono gli attrezzi giusti per terreni, collinari duri e argillosi.
Sono adatti anche per le pendenze perché muniti di ruote autotrainanti.

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


11/03/2019, 17:20
Profilo
Sez. Trattori
Sez. Trattori

Iscritto il: 15/07/2008, 10:00
Messaggi: 826
Località: Campania
Formazione: Ingegnere
Rispondi citando
Bepi ha scritto:
Concordo con rubescens nel consigliare un motocoltivatore.
Quando ero in cerca per passare dalla vangatura a mano ad un attrezzo motorizzato, per quastioni di cifre, ho comprato una motozappa con la quale non riesco ad andare giù a fondo nel terreno. Pertanto vango prima a mano e poi passo un paio di volte nelle aiuole la motozappa, unendo il letame pellettato e la cenere....e qualunque cosa servisse (ad es. torba).
Non ho 3000 mt da vangare.... :? per cui l'utilità della motozappa é quella di non vangare due tre volte a mano il mio terreno argilloso che viene su a groppi.
Una volta per creare l'orto ho chiamato un amico con un motocoltivatore che mentre l'attrezzo affondava....mi chiedeva...quando volessi andare giù!!!
Quindi deduco che quelli sono gli attrezzi giusti per terreni, collinari duri e argillosi.
Sono adatti anche per le pendenze perché muniti di ruote autotrainanti.


Vanghi a mano 3000mq? Salute! :-D
Cmq il motocoltivatore non va poi così più a fondo della motozzappa anzi probabilmente avendo la fresa riesce a fresare +/- uguale. Ma hai ragione che è meno faticoso da usare della motozzappa


15/03/2019, 16:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 18:05
Messaggi: 3043
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
toni67 ha scritto:
Bepi ha scritto:
Concordo con rubescens nel consigliare un motocoltivatore.
Quando ero in cerca per passare dalla vangatura a mano ad un attrezzo motorizzato, per quastioni di cifre, ho comprato una motozappa con la quale non riesco ad andare giù a fondo nel terreno. Pertanto vango prima a mano e poi passo un paio di volte nelle aiuole la motozappa, unendo il letame pellettato e la cenere....e qualunque cosa servisse (ad es. torba).
Non ho 3000 mt da vangare.... :? per cui l'utilità della motozappa é quella di non vangare due tre volte a mano il mio terreno argilloso che viene su a groppi.
Una volta per creare l'orto ho chiamato un amico con un motocoltivatore che mentre l'attrezzo affondava....mi chiedeva...quando volessi andare giù!!!
Quindi deduco che quelli sono gli attrezzi giusti per terreni, collinari duri e argillosi.
Sono adatti anche per le pendenze perché muniti di ruote autotrainanti.


Vanghi a mano 3000mq? Salute! :-D
Cmq il motocoltivatore non va poi così più a fondo della motozzappa anzi probabilmente avendo la fresa riesce a fresare +/- uguale. Ma hai ragione che è meno faticoso da usare della motozzappa


Il 3000 metri (che é il terreno di ccui dispone Fra Sandro), nel mio caso é preceduto da un "NON HO ......3000 metri." :lol: :lol: Avrò 40 mq di orto :!: :!:

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


16/03/2019, 6:08
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy