Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/09/2021, 15:26




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
tartufaia coltivata, un piccolo aiuto 
Autore Messaggio

Iscritto il: 05/09/2021, 11:30
Messaggi: 4
Località: lazio
Rispondi citando
Buongiorno a tutti, sono un ragazzo che sogna la campagna e spero potrete darmi una mano nel mio quesito,
Da un paio d'anni ho iniziato a lavorare in ufficio e mi sono reso conto di quanto non faccia per me e tra un impegno e l'altro fantastico spesso sull'idea di vivere di agricoltura, recentemente mi sono imbattuto nella possibilità di fare una tartufaia e quello che mi ha colpito maggiormente è la (apparente) fattibilità della cosa secondo le mie finanze, apparentemente è possibile ricavare una entrata secondaria anche con un piccolo terreno con le giuste caratteristiche e ciò è molto interessante, la lunga attesa per l'entrata in produzione non mi spaventa, sono giovane e lo ritengo un investimento per il futuro.

Venendo al quesito: levando il costo del terreno avrei bisogno di una larga stima dei costi totali che ci vogliono per arrivare alle piantine micorizzate nel terreno, presupponendo un buon terreno di partenza, facendosi seguire al 100% da una di quelle aziende vivaistiche che si specializzano in tartuficoltura, e senza fare compromessi, quindi attuando il meglio del meglio possibile, quindi impianto d'irrigazione, eventuali pozzi, una ottima recinzione, e come detto prima, la consulenza di un tecnico specializzato per realizzare tutte le valutazioni ed analisi del caso, senza tralasciare anche tutte le lavorazioni di preparazione del terreno tramite affitto dei macchinari e di chi sa usarli (non penso mi possa permettere di comprarli per adesso).
Ho letto altri post qua dentro e so che è difficile quantificare poiché dipende da tanti fattori ma vi prego di fare una larga stima, stiamo parlando di 1000€/ha? 10'000€/ha? 100'000€/ha?
Purtroppo non ho nessuno in agricoltura che mi possa anche solo dare una mano ad immaginare i costi quindi chiedo il vostro aiuto, tutto questo per cercare di capire in soldoni, quanti soldi devo avere prima di anche solo pensare di far partire un progetto del genere.

Vi ringrazio e mi vedrete sicuramente fare altre domande qui dentro!


05/09/2021, 12:04
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 61787
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Innanzitutto non tutti i terreni sono adatti ai tartufi. Dovresti far fare delle analisi e sentire un tecnico.
Intanto leggi qui:
https://www.rivistadiagraria.org/artico ... i-1-parte/

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


05/09/2021, 13:04
Profilo WWW

Iscritto il: 05/09/2021, 11:30
Messaggi: 4
Località: lazio
Rispondi citando
Ciao grazie per la risposta, si sono a conoscenza che ci vogliono caratteristiche particolari, dovendolo comprare ovviamente sceglierei uno con le giuste caratteristiche, quindi dando per scontato quello mi sapresti dire di che ordine di quantità dei costi stiamo parlando?


05/09/2021, 16:04
Profilo
Sez. Tartufi
Sez. Tartufi
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2008, 1:19
Messaggi: 5961
Località: Sesto F.no (FI)
Formazione: Perito agrario e Dott. in Tut. e Gest. delle Ris. Faunistiche
Rispondi citando
Ciao l'investimento è mooolto alto e come già hai capito varia molto in base alle caratteristiche del terreno, zona, clima, specie di Tuber utilizzato, gestione... etc

Per fare un'analisi dei costi devi comunque farti fare una stima da un professionista del settore perché veramente ci sono una miriade di possibilità diverse. Poi devi mettere in conto che la cosa va comunque seguita in prima persona, se pensi di dare tutto in mano agli altri e raccogliere un giorno i frutti... mi sa che sei fuori strada :) Solo il costo del terreno, dipende da dove ti trovi, può variare da 10.000 a 50.000€ /ha (e se cerchi un piccolo appezzamento, anche di più); quindi dirti una cifra senza conoscere tutti i dettagli, oltre che difficile, è anche sicuramente un numero buttato lì a caso ;)

_________________
Saluti,
Flavio.


Hai mai letto "TerrAmica", la Rivista dell'Associazione di Agraria.org?
Sfogliala subito, è gratis! >>


06/09/2021, 6:41
Profilo

Iscritto il: 07/11/2016, 13:54
Messaggi: 393
Rispondi citando
Concordo, con quanto scritto. Se hai un terreno puoi fare una stima l’acquisto delle piante non è la spesa più grossa. Per ettaro ci vanno circa 450 piante. La recitazione puoi farla anche a distanza di anni . L' impianto di irrigazione solo se nero pregiato ha senso altrimenti ti arrabatti un po' i primi anni con una irrigazione di soccorso . A parte l’aratura iniziale ti compri un motocoltivatore per tagliare l'erba / erpicatura leggera. Curare una tartufaia richiede tempo non come una vigna / frutteto ma ci sono attività da fare. Se proprio non hai le basi vai almeno in giro con qualche amico a tartufi devi conoscere meglio l'argomento.


23/09/2021, 18:29
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy