Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/07/2024, 1:52




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
consiglio per un impianto di tartuficoltura 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17/02/2019, 20:35
Messaggi: 3
Rispondi citando
Salve sono un nuovo iscritto e volevo un consiglio per la scelta del tipo di tartufo coltivare. il terreno è di circa 2000 mq è posto ad un altitudine di 450m slm ha una buona esposizione al sole tutto il giorno e ho la possibilità di irrigazione. Nella mia zone si trova sia l'estivo (principalmente) che il nero pregiato. Allego le analisi del terreno effettuate, grazie mille.
scheletro g/kg 100
sabbia g/kg 467
limo " 370
argilla " 163
ph in acqua 7.8
calcare totale 369
calcare attivo 89.3
carbonio organico 14.2
sostanza organica 24.5

tessitura sabbiosa-limosa con reazione subalcalina terreno fortemente calcareo con elevata presenza di calcare attivo


17/02/2019, 21:53
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Ciao... Che prevalenza di tartufo c è nelle zone vicine al tuo sito d impianto? Molto importante ... Vedere sia il terreno che la vegetazione spontanea... Se puoi fare delle foto è meglio... Comunque dal esito potresti decidere per entrambi... Sarebbe meglio capire quel limo come si comporta.. Che percentuale di sabbia contiene e la sua plasticità. Saluti angelo

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


18/02/2019, 14:37
Profilo

Iscritto il: 17/02/2019, 20:35
Messaggi: 3
Rispondi citando
Nelle vicinanze ci sono piu' tartufaie d'estivo, la vegetazione spontanea è costituita soprattutto da carpino nero, roverella, nocciolo spontaneo, frassino ginestra. Dalle analisi l'indice di plasticità è<0.1 % con definizione di terreno scarsamente plastico con dotazione in sostanza organica media (24.5 g/kg). la sabbia è 467 g/kg


18/02/2019, 16:16
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3385
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Puòi mettere anche il melanosporum...ovviamente perché hai la possibilità di irrigazione. Metti tutte Roverelle sesto d impianto 5x5 (ti consiglio così stretto per sfruttare i tuoi 2000 mq) , piante di qualità (certificazione pubblica) lavora bene il terreno... In primavera fai una rippatura profonda, successivamente in giugno fai un aratura leggera di 25 cm... E in fine un erpicatura per livellare il tutto. Sei pronto per l impianto. Saluti angelo

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


18/02/2019, 17:15
Profilo

Iscritto il: 17/02/2019, 20:35
Messaggi: 3
Rispondi citando
Grazie per i consigli


18/02/2019, 17:20
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 477
Località: Udine
Rispondi citando
Per il pregiato direi che potrebbe andare bene.
Il Ph sarebbe stato meglio qualche decimo in più ( il dato del Ph in KCl non c'è ma dovrebbe essere tranquillamente sopra i 7,2-7,3) i carbonati sono presenti in abbondanza e la tessitura è buona , potendo irrigare si può garantire l'acqua necessaria nei momenti importanti dello sviluppo del carpoforo.


20/02/2019, 23:09
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy