Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/02/2020, 8:07




Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
coltivare tartufi in PUGLIA 
Autore Messaggio

Iscritto il: 15/09/2013, 18:48
Messaggi: 336
Rispondi citando
Ciao semmy ogni terreno può avere caratteristiche per la coltivazione delle varie specie di tartufo certo ad oggi con le centinaia di tartufaie che ogni anno vengono in piantate ed i prezzi che vanno sempre ad decrescere ( pensa quest anno lo scorzone lo pagavano 30euro al kg , ed il nero pregiato andra ancora giu di prezzo rispetto al anno scorso ), non so fino a che punto convenga acquistare terreni per impiantare tartufi , anche io ho fatto un piccolo in pianto ma certo ho speso poco nella realizzazione ed il terreno era di mia proprietà , con questo non voglio scoraggiati ma fatti conoscere la situazione attuale, ti saluto spero che sono stato di aiuto.


20/11/2014, 19:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2577
Località: valle sabbia
Rispondi citando
certo che devi fare la rotazione con lo zafferano.ma credo che non farai un ettaro di zafferaneto. già 1000 sono tanti. quindi per la rotazione ti basterebbe un campo di 3000-4000 m. mentre per la tartufaia non hai limiti. per il nuovo bando dovrai fare tutto a gennaio e occhio alle ore minime. se non le hai perdi la possibilità di richiedere il contributo. c'è di positivo che la tart2ufaia rientra nel florovivaismo, quindi da perecchie ore.


20/11/2014, 22:01
Profilo

Iscritto il: 14/03/2014, 12:22
Messaggi: 56
Località: Macerata
Rispondi citando
@sandoi certo il discorso tartufaia è legato molto ai contributi disponibili. Ieri ho parlato con un vivaista del Nord e garantiscono il ritiro del prodotto al prezzo medio di mercato circa (6€), l'assicurazione e l'assistenza. I prezzi per 2000 mq si aggirano sui 4-5.000 €. Certo occorre acquistare un terreno adatto e poi mi disincentiva molto il discorso dei ladri di tartufi.

@paolo mi spiegheresti in cosa consite queste sistema delle ore minime? Oggi ho parlato con un funzionario della regione Marche ma non mi ha detto di alcun bando, l'ultimo mi diceva che è uscito a settembre.


20/11/2014, 23:25
Profilo

Iscritto il: 15/09/2013, 18:48
Messaggi: 336
Rispondi citando
Ciao semmy ma questi che fanno contratti prima di avere il prodotto ed con una aspettativa di non prima di 10 anni prima di avere una produzione per essere commercializzata non mi convince proprio , se vuoi realizzare fallo con le tue possibilità , per lo zafferano e vero qui nel aquilano viene coltivato su terreni molto leggeri come per il tartufo nero pregiato.
p


21/11/2014, 14:19
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2577
Località: valle sabbia
Rispondi citando
devi guardare la tabella ula della tua regione. poi in base alle colture svolte fai il conteggio. per esempio se fai un ettaro a tartufaia, devi guardare il valore del florovivaismo che in lombardia è sulle 900 ore ad ettaro. quindi visto che un'unità lavorativa è 1800 ore annue e visto che per essere iap o coltivatore diretto serve la metà, con 900 ore sei ok per poterti iscrivere e quindi poter chiedere il contributo. per il contributo devi aspettare l'anno nuovo.ti conviene andare alla coldiretti o uffici simili che ti seguono e ti possono dire tutto anche perché questa domanda deve essere inoltrata da loro. almeno non fai errori e nel caso ti dicono tutti i passi da seguire.
il vivaio del nord che dici te lascialo perdere,consiglio. è caro (ti fanno pagare sulle 24-25 euro le piante?)e butteresti via i soldi senza raccogliere nulla. sei nelle marche e nelle marche puoi trovare le piante al vivaio regionale.


21/11/2014, 14:26
Profilo

Iscritto il: 14/03/2014, 12:22
Messaggi: 56
Località: Macerata
Rispondi citando
Grazie paolo e sandoi per i consigli.

L'unica cosa che trovo positiva del contratto col vivaio è abbattere il rischio dell'invenduto e quindi di trovare canali di vendita buoni oltre ad limitare gli sbagli nella conduzione della tartufaia.


22/11/2014, 11:36
Profilo

Iscritto il: 27/10/2012, 15:24
Messaggi: 578
Località: ancona
Rispondi citando
semmy ha scritto:
Grazie paolo e sandoi per i consigli.

L'unica cosa che trovo positiva del contratto col vivaio è abbattere il rischio dell'invenduto e quindi di trovare canali di vendita buoni oltre ad limitare gli sbagli nella conduzione della tartufaia.


si ma 25 euro a pianta sono un'enormità!!!
io le ho prese a sant'angelo in vado e le ho pagate dalle 7 ai 9 euro l'una..mentre se le prendi in qualsiasi altro vivaio privato le paghi dai 12 ai 14 euro..quindi non prendere x tutto oro colato quello che luccica!! :lol:


22/11/2014, 14:28
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2577
Località: valle sabbia
Rispondi citando
uno che abita qui vicino a me si è rivolto a quello stesso vivaio(sono veneti vero?) e ha dovuto ripiantare tutto. ascolta fiocco.che risparmi e vai sul sicuro. poi con i soldi che risparmi puoi anche pagare un consulente per l'impianto se proprio vuoi andare sul sicuro.ma di sicuro non andrai mai a spendere quei soldi. poi su 2000 m non è che avrai tanto di quel tartufo da avere problemi a venderlo.capisco più di un ettaro, ma 2000 m.


22/11/2014, 15:00
Profilo

Iscritto il: 27/10/2012, 15:24
Messaggi: 578
Località: ancona
Rispondi citando
poi 2000mt di terreno tra piante e recinzione spenderai sui 1000euro e non di + se fai le cose per bene,io poco + di mezzettaro ho speso quesi di 3000euri tutto compreso!! ;)
ma il tuo amico quati anni ha aspettato prima di estirpare tutto?


22/11/2014, 15:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2577
Località: valle sabbia
Rispondi citando
non so di preciso quanti anni.ero piccolo quando aveva fatto la tartufaia e mi sembra che abbia aspettato 5 o 6 anni prima di scoprire da un "tecnico" di zona che li non sarebbe uscito nulla. hanno aspettato un po' prima di fare il controllo delle micorrizze.


23/11/2014, 22:59
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy