Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/10/2020, 6:24




Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Cane segue piste cinghiali 
Autore Messaggio

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
E si.... ale hai proprio ragione! Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


15/12/2017, 8:08
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1445
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Cita:
Un figlio di ottimi cavatori sarà già predisposto


Nulla di più falso e non supportato da documentazioni scientifiche, se non che da credenze tutte all'interno di tartufari o cacciatori.

Poi che ci siano razze più predisposte per una cosa o per l'altra è tutta un'altra storia, ed è naturale.


16/12/2017, 8:42
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2652
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Vero.un mio amico con cui esco ha la cucciola che dalla mamma ha preso poco.ogni cane ha la sua personalità che non centra con la cerca.basti vedere i cani da caccia.stesso discorso


17/12/2017, 0:05
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1445
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Infatti, volevo dire proprio questo.
Dopo qualche centinaio di cucciolate allevate e istruite, posso dire che in ognuna ci sono quelli più predisposti e altri meno, con la conseguenza di ottenere - a parità di sforzo- molti cani mediocri e pochi validi (i fenomeni sono sempre rari).
Per non avere soggetti meno validi ho smesso di fare le cucciolate preferendo acquistarli, da molto tempo ho iniziato a scegliere cuccioli a prescindere da cosa facessero i genitori. Quando hanno due mesi faccio le prove (più o meno note a tutti) e scelgo quelli che voglio prendere. Non mi curo più di tanto della bellezza, ne se abbiano il pedigree o no, per ottenere un buon cane -come sapete- conta ben altro.
Alla fine risulta che, i soggetti validi, in percentuale sono gli stessi, sia che vengano da cani da caccia, da tartufi o incroci. E non sono i 2/400 euro per l'acquisto a fare la differenza quando devo sfornare un cane che ne vale 5/7000 ;)
Ps. vorrei ricordare che il Lagotto in origine era usato per la caccia dalla barca alle anatre, avrebbe dovuto avere una genetica venatoria indistruttibile :D


17/12/2017, 19:56
Profilo

Iscritto il: 15/05/2016, 21:06
Messaggi: 476
Località: Udine
Rispondi citando
Io posso testimoniare che ogni tanto il mio si perde a seguire alcune tracce ma dopo non molto torna senza problemi. :D


17/12/2017, 23:17
Profilo

Iscritto il: 04/03/2015, 13:56
Messaggi: 991
Località: Palmi (RC)
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Buongiorno,
potremmo parlare per anni e rimanere ognuno nelle nostre posizioni, supportate o meno da dati scientifici (la genetica è una branca della biologia) o dalle proprie e altrui esperienze.
Diciamo, comunque che la scienza ancora non dimostra tutto e anche che molti dall'esperienza non sono riusciti ad apprendere tanto, quindi le chiacchere e gli esempi lasciano il tempo che trovano.

In questo caso "il fatto" certo è che un Beagle pur addestrato per cercare tartufi va a seguire l'usta dei cinghiali.
Ditemi che non fa il lavoro per cui è stato selezionato da secoli!
Può darsi che ad un suo fratello, pur della stessa cucciolata, dei cinghiali non gliene freghi niente. Capita e, in questo caso, si può cercare di utilizzarlo per altro come per i tartufi.

Il Lagotto e dall'800 che si è iniziato ad utilizzare per la ricerca del tartufo ed è evidente il risultato ad oggi.

Non credo che il nostro amico Criscris abbia tutto questo tempo a disposizione per "convertire" i Beagle da segugio a cane da tartufo.

Saluti, Gianni


18/12/2017, 9:44
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Sono testimone di alcuni allevamenti riconosciuti dagli enti preposti conosciuti a tutti per la cerca al tartufo. Caro Alver rispetto le tue esperienze e sono sicuro che parli avendo un bel po di pratica alle spalle ma questi ....non sbagliano un tiro cuccioli di 40gg per istinto vanno sull buco e raspare senza che nessuno gli abbia imparato nulla. Poi c e tra la cucciolata il dominante quello che esce piu tardi l ultimo piu timoroso come la mia ma quando esco non ho problemi e il suo primo tartufo l ha cavato mentre l addestravo con l ovetto in un boschetto l...stessa cosa con altre due cucciolate stesso padre stessa madre anno successivo fatto prendere a due amici stessa cosa....fiuto eccezionale addestramento 60 gg ...figuriamoci se devo pensare che possa andare dietro a un cinghiale....e da tartufi! Poi se vai su subito.it non possiamo farci nulla...li c e tutta la fecce che si può trovare...sono tartufai cagnari che smatrano le cagne facendo dozzine di cuccioli a 150€ per far cassa....i cani da tartufo purtroppo costano molto di piu e si ha bisogno di riconoscimenti di partecipazione come cani york! Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


18/12/2017, 10:32
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1445
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Tarty, hai ragione perfettamente, conosco anch'io cucciolate di cani selezionati che vanno tutti bene, anche le mie di bracchi, lagotti ecc andavano tutte bene. Non compro tramite web, ma da allevatori sia amatoriali che non.
Il mio discorso era un'altro, ma come dice Gianni, ognuno ha le sue esperienze ;)


18/12/2017, 13:44
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Alver non era diretto a te che acquisti su internet figuriamoci...solo che io credo molto nella genetica riguardo ai cani e l ecotipo tartufo/pianta nella coltivazione...è un punto di forza della ns azienda. Saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


18/12/2017, 14:45
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1445
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Tarty81 ha scritto:
Alver non era diretto a te che acquisti su internet figuriamoci...solo che io credo molto nella genetica riguardo ai cani e l ecotipo tartufo/pianta nella coltivazione...è un punto di forza della ns azienda. Saluti


Ok! Concordo perfettamente sull'ecotipo tartufo-pianta-ambiente, troppa gente osserva poco la natura e soprattutto non la vive...


18/12/2017, 17:44
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy