Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/10/2021, 4:51




Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
IAP senza terreno 
Autore Messaggio

Iscritto il: 20/12/2012, 16:11
Messaggi: 97
Località: Genova
Rispondi citando
Buongiorno sono un giovane che vorrebbe avviare un'attività agricola. Purtroppo non ho ne terreni ne fabbricati agricoli di famiglia ma ho trovato o una proprietà adatta che vorrei acquistare. Ho saputo che diventando IAP o Coltivatore Diretto si paga molto meno sull'imposta di registro e le tasse sull'acquisto di terreni e fabbricati agricoli. la mia domanda è:
è possibile diventare IAP o Coltivatore Diretto senza possedere ancora dei terreni e quindi un'azienda agricola ma dimostrando che sarebbe mia intenzione farlo? in maniera da risparmiare qualcosa sull'acquisto essendo la mia intenzione quella di avviare un'attività agricola. Grazie mille


13/03/2020, 21:04
Profilo
Sez. Tartufi
Sez. Tartufi
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2008, 1:19
Messaggi: 5968
Località: Sesto F.no (FI)
Formazione: Perito agrario e Dott. in Tut. e Gest. delle Ris. Faunistiche
Rispondi citando
Ciao, non credo... mi sembra tu debba avere già dei terreni per poter diventare un coltivatore diretto (o addirittura IAP).

_________________
Saluti,
Flavio.


Hai mai letto "TerrAmica", la Rivista dell'Associazione di Agraria.org?
Sfogliala subito, è gratis! >>


13/03/2020, 23:51
Profilo

Iscritto il: 20/12/2012, 16:11
Messaggi: 97
Località: Genova
Rispondi citando
Qualcuno saprebbe dirmi qualcosa di piu'preciso e attendibile in merito? Grazie!!!

Ps: sapresti gentilmemte spiegarmi in maniera comprensibile la differenza tra CD e IAP? Ho letto tante definizioni ma non mi e' ancora del tutto chiaro nella pratica. Grazie


14/03/2020, 13:04
Profilo
Sez. Tartufi
Sez. Tartufi
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2008, 1:19
Messaggi: 5968
Località: Sesto F.no (FI)
Formazione: Perito agrario e Dott. in Tut. e Gest. delle Ris. Faunistiche
Rispondi citando
Per quanto riguarda la definizione, se cerchi nel forum trovi molti topic a riguardo:

sviluppo-rurale-e-fisco-in-agricoltura-f30/differenza-tra-coltivatore-diretto-e-iap-t89911.html
sviluppo-rurale-e-fisco-in-agricoltura-f30/differenza-tra-coltivatore-diretto-e-imprenditore-agricolo-t104300.html
sviluppo-rurale-e-fisco-in-agricoltura-f30/differenza-fra-coltivatore-diretto-ed-impreditore-agricolo-t3185.html
sviluppo-rurale-e-fisco-in-agricoltura-f30/coltivatore-diretto-o-iap-t92189.html
sviluppo-rurale-e-fisco-in-agricoltura-f30/differenza-tra-iap-e-coltivatore-diretto-t3693.html

;)

_________________
Saluti,
Flavio.


Hai mai letto "TerrAmica", la Rivista dell'Associazione di Agraria.org?
Sfogliala subito, è gratis! >>


26/03/2020, 16:29
Profilo
Sez. Sviluppo Rurale
Sez. Sviluppo Rurale
Avatar utente

Iscritto il: 22/03/2012, 17:33
Messaggi: 820
Località: Teramo
Rispondi citando
Se vuoi acquistare dei terreni è ancora non sei IAP ti consiglio questa procedura, fare un contratto di rent to buy che consiste di prendere in affitto il terreno in modo da potere ottenere la qualifica IAP e contestualmente sottoscrivere un preliminare di acquisto in cui tu ti obblighi ad acquistare il terreno entro x anni, questa tipologia di accordo di affitto vendita è tra i migliori perché ti permette di diventare subito IAP tramite l’affitto e concludere l’acquisto con le agevolazioni IAP e defalcare l’affitto pagato dal prezzo finale del terreno

_________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. Wilde)
https://stores.streetlib.com/it/agr-francesco-zenobi/nozioni-di-marketing-per-le-aziende-agrituristiche


30/03/2020, 19:24
Profilo

Iscritto il: 04/06/2013, 23:02
Messaggi: 82
Località: Collazzone (PG)
Formazione: Agrotecnico
Rispondi citando
danielefranchi ha scritto:
Buongiorno sono un giovane che vorrebbe avviare un'attività agricola. Purtroppo non ho ne terreni ne fabbricati agricoli di famiglia ma ho trovato o una proprietà adatta che vorrei acquistare. Ho saputo che diventando IAP o Coltivatore Diretto si paga molto meno sull'imposta di registro e le tasse sull'acquisto di terreni e fabbricati agricoli. la mia domanda è:
è possibile diventare IAP o Coltivatore Diretto senza possedere ancora dei terreni e quindi un'azienda agricola ma dimostrando che sarebbe mia intenzione farlo? in maniera da risparmiare qualcosa sull'acquisto essendo la mia intenzione quella di avviare un'attività agricola. Grazie mille


Io sono in una situazione molto simile e sono un po' che ci sbatto le corna. Parlando tra Comunità Montana (che rilascia la qualifica IAP), INPS e notaio è venuto fuori il seguente. Puoi avere le agevolazioni per comprare il terreno, se agricolo, se hai l'iscrizione all'INPS come Coltivatore Diretto o come IAP (in questo caso anche se in maniera temporanea, in attesa di avere i requisiti entro due anni). Il notaio DEVE avere un foglio dell'INPS che attesti l'iscrizione. L'INPS vuole che tu abbia il possesso di un terreno ampio abbastanza da giustificare l'iscrizione come IAP o CD. Nota bene, il possesso non la proprietà. Quindi se tu come me non hai nulla, devi prima prendere il terreno in affitto, fare l'iscrizione all'INPS e poi comprarlo, o fare un compromesso in cui si specifichi che tu hai immediatamente il pieno possesso (l'usufrutto per intenderci).

Quello che però ti consiglio fortemente è di chiamare l'INPS di zona e chiedere se la procedura gli va bene oppure no, perché ho scoperto che uffici diversi usano definizioni diverse. Alcuni accettano il comodato d'uso come "possesso" altri vogliono l'affitto. In ogni caso tutto deve essere registrato all'ufficio del registro.

Poi se fare l'IAP o il CD questo dipende dalle tue necessità, dalle ore giustificabili, dall'INAIL etc etc.


08/04/2020, 11:33
Profilo

Iscritto il: 03/09/2020, 12:30
Messaggi: 4
Rispondi citando
seguo interessato... avevo aperto altro topic.
anche a me hanno consigliato di prendere in affitto un terreno prima dell'iscrizione all'inps....
che follie...


03/09/2020, 14:26
Profilo

Iscritto il: 06/09/2021, 13:45
Messaggi: 3
Rispondi citando
danielefranchi ha scritto:
Buongiorno sono un giovane che vorrebbe avviare un'attività agricola. Purtroppo non ho ne terreni ne fabbricati agricoli di famiglia ma ho trovato o una proprietà adatta che vorrei acquistare. Ho saputo che diventando IAP o Coltivatore Diretto si paga molto meno sull'imposta di registro e le tasse sull'acquisto di terreni e fabbricati agricoli. la mia domanda è:
è possibile diventare IAP o Coltivatore Diretto senza possedere ancora dei terreni e quindi un'azienda agricola ma dimostrando che sarebbe mia intenzione farlo? in maniera da risparmiare qualcosa sull'acquisto essendo la mia intenzione quella di avviare un'attività agricola. Grazie mille


Ciao, sono nella tua stessa posizione. Come hai concluso poi? Hai dovuto trovare per forza dei terreni?
Io in pratica non riesco a fare l’iscrizione INPS senza avere terreni


06/09/2021, 14:19
Profilo

Iscritto il: 06/09/2021, 13:45
Messaggi: 3
Rispondi citando
Salve a tutti.
Spero che qualcuno possa aiutarmi.
In pratica sto cercando di effettuare l'iscrizione con riserva come IAP in quanto voglio acquistare il mio primo terreno ed usufruire fin da subito delle agevolazioni per l'acquisto. Sono già in possesso del foglio del comune con l'attestato provvisorio che mi da 24 mesi di tempo per perfezionare l'iscrizione. Adesso il mio problema è con l'INPS, in quanto mi dicono che l'iscrizione con riserva SOLO con il foglio del comune e SENZA UN QUALSIASI TERRENO IN MIO POSSESSO non me la possono fare, in quanto come requisito IMPRESCINDIBILE vogliono il possesso di un terreno. Tramite patronato abbiamo simulato la domanda d'iscrizione tramite ComUnica e nel modulo da compilare per lo IAP richiedeva obbligatoriamente i terreni, ma anche mi faceva dichiarare obbligatoriamente "DI DEDICARSI ALLE ATTIVITA AGRICOLE DI CUI ALL'ART. 2135 DEL CODICE CIVILE PER ALMENO IL CINQUANTA PER CENTO DEL PROPRIO TEMPO DI LAVORO COMPLESSIVO OVVERO RICAVANDO DALLE ATTIVITA' MEDESIME ALMENO IL CINQUANTA PER CENTO DEL PROPRIO REDDITO GLOBALE DA LAVORO", inoltre voleva inserito un reddito come IMPRENDITORE AGRICOLO PROFESSIONALE, ed entrambi non li posso dichiarare sena un terreno. In conclusione le vorrei chiedere, è obbligatorio avere un terreno per avere l'iscrizione con riserva dall'INPS come IAP? Chi non ha un terreno al momento ma ha solo la voglia e l'intenzione di comprarne uno che ha già individuato non può iscriversi senza trovare altri metodi( affitto, comodato, Compromesso)? o esiste un altro modo per effettuare tale iscrizione da chi non possiede nessun terreno? Aspettando una vostra gentile risposta, vi ringrazio in anticipo.....


07/09/2021, 18:43
Profilo

Iscritto il: 04/06/2013, 23:02
Messaggi: 82
Località: Collazzone (PG)
Formazione: Agrotecnico
Rispondi citando
Se hai trovato il terreno e hai un accordo con il venditore fai un preliminare di vendita (deve essere poi registrato) che comprenda il comodato d'uso fino al rogito. Dovrebbe bastare.


09/09/2021, 12:22
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy