Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/10/2018, 17:00




Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
cedro deperito 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/09/2018, 15:04
Messaggi: 6
Rispondi citando
ho una piantina di cedro in un vaso che questo inverno ho tenuto in una serra ma da quando l'ho messo all'aperto è cominciato a deperire foglie gialle che sono poi cadute quasi tutte e nessun germoglio solo qualche fiore che poi si sono seccati. Sotto la serra aveva 6/7 cedri che ho tolto prima che diventassero troppo grossi perchè la pianta è troppo piccola ed avevo paura che avrebbero rotto i rami. Non riesco a capire perchè non si formino dei germogli ho quasi l'impressione di aver dato troppo concime. Spero si possa capire qualcosa dalla foto.
Ringraziando saluti
Mirco


Allegati:
WP_20180910_12_47_55_Pro.jpg
WP_20180910_12_47_55_Pro.jpg [ 88.84 KiB | Osservato 87 volte ]
10/09/2018, 15:26
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6728
Località: Milano nord
Rispondi citando
ci sono dele aree necrotiche agli apici delle foglie , facile che sia troppo concime con aumento di salinità.
come annaffi e che concime hai dato ed in che dosi.
bisognerebbe svasare la pianta togliere il terriccio vecchio le radici morte e rinvasare con terriccio nuovo, ma siamo. al limite come tempo

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


10/09/2018, 15:38
Profilo

Iscritto il: 10/09/2018, 15:04
Messaggi: 6
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
ci sono dele aree necrotiche agli apici delle foglie , facile che sia troppo concime con aumento di salinità.
come annaffi e che concime hai dato ed in che dosi.
bisognerebbe svasare la pianta togliere il terriccio vecchio le radici morte e rinvasare con terriccio nuovo, ma siamo. al limite come tempo



grazie per la risposta è quello che temevo ma dovrei essere ancora in tempo quelle che ho fotografato sono le foglie più brutte le altre sono solo con striature gialle di concime ne ho dato di tanti tipi microelementi, ferro ed altri, cerano le foglie con striature gialle e dovo concime


10/09/2018, 20:18
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6728
Località: Milano nord
Rispondi citando
le striature gialle possono essere una clorosi ma anche altro, è necessario vedere cone si presentano le foglie.
certe volte sono mancanze , altre volte possono essere acari che succhiano lasciando aree gialle.
posta le foto delle altre foglie e vediamo cosa può essere.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


10/09/2018, 20:23
Profilo

Iscritto il: 10/09/2018, 15:04
Messaggi: 6
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
le striature gialle possono essere una clorosi ma anche altro, è necessario vedere cone si presentano le foglie.
certe volte sono mancanze , altre volte possono essere acari che succhiano lasciando aree gialle.
posta le foto delle altre foglie e vediamo cosa può essere.


Allegati:
Commento file: vista generale
WP_20180911_08_55_18_Pro.jpg
WP_20180911_08_55_18_Pro.jpg [ 134.84 KiB | Osservato 63 volte ]
Commento file: vista superiore
WP_20180911_08_56_19_Pro.jpg
WP_20180911_08_56_19_Pro.jpg [ 63.48 KiB | Osservato 63 volte ]
Commento file: inferiore
WP_20180911_08_57_33_Pro.jpg
WP_20180911_08_57_33_Pro.jpg [ 69.62 KiB | Osservato 63 volte ]
Commento file: altra foglia sopra
WP_20180911_08_54_03_Pro.jpg
WP_20180911_08_54_03_Pro.jpg [ 79.78 KiB | Osservato 63 volte ]
11/09/2018, 9:28
Profilo

Iscritto il: 10/09/2018, 15:04
Messaggi: 6
Rispondi citando
mirco5945 ha scritto:
mhanrubalamotho ha scritto:
le striature gialle possono essere una clorosi ma anche altro, è necessario vedere cone si presentano le foglie.
certe volte sono mancanze , altre volte possono essere acari che succhiano lasciando aree gialle.
posta le foto delle altre foglie e vediamo cosa può essere.


Allegati:
Commento file: ultima foto sotto in trasparenza col sole dietro
WP_20180911_08_54_36_Pro.jpg
WP_20180911_08_54_36_Pro.jpg [ 60.85 KiB | Osservato 63 volte ]
11/09/2018, 9:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6728
Località: Milano nord
Rispondi citando
passa le dita sulle foglie sopra e sotto e se vedi delle striature rosse hai il ragnetto rosso, vedo delle aree gialle che potrebbero essere dovute all'attacco del ragnetto.
puoi anche prendere un lentino ed osservare se vedi microscopici animaletti muoversi.
non mi hai detto quanta acqua dai , potrebbe anche essere un problema radicale.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


11/09/2018, 12:05
Profilo

Iscritto il: 10/09/2018, 15:04
Messaggi: 6
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
passa le dita sulle foglie sopra e sotto e se vedi delle striature rosse hai il ragnetto rosso, vedo delle aree gialle che potrebbero essere dovute all'attacco del ragnetto.
puoi anche prendere un lentino ed osservare se vedi microscopici animaletti muoversi.
non mi hai detto quanta acqua dai , potrebbe anche essere un problema radicale.



un litro tutte le sere, il ragnetto non c'è


11/09/2018, 12:45
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 6728
Località: Milano nord
Rispondi citando
si annaffia e poi si attende che il terriccio asciughi almeno per i primi 5 cm.
troppa acqua provoca asfissia radicale e poi marciumi olte ad attacchi di Phytophthora

tieni controllato le annaffiature , lascia asciugare il terriccio prima di annaffiare di nuovo.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


11/09/2018, 12:59
Profilo

Iscritto il: 10/09/2018, 15:04
Messaggi: 6
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
si annaffia e poi si attende che il terriccio asciughi almeno per i primi 5 cm.
troppa acqua provoca asfissia radicale e poi marciumi olte ad attacchi di Phytophthora

tieni controllato le annaffiature , lascia asciugare il terriccio prima di annaffiare di nuovo.


ok, ti ringrazio, domani cambio il terriccio


11/09/2018, 20:36
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy