Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/05/2019, 8:49




Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
galline e salmonella 
Autore Messaggio

Iscritto il: 19/11/2009, 16:39
Messaggi: 2596
Località: umbria
Rispondi citando
:D quindi ragazzi cè la possibilita che le nostre galline ruspanti prendano la salmonella dai passeri? :o come facciamo a saperlo se le galline sono ammalate?............cure? :roll: .........per evitarlo cosa si puo fare?...........


01/04/2010, 9:09
Profilo

Iscritto il: 28/10/2009, 20:51
Messaggi: 595
Località: prov Catania
Rispondi citando
maxy ha scritto:
:D quindi ragazzi cè la possibilita che le nostre galline ruspanti prendano la salmonella dai passeri? :o come facciamo a saperlo se le galline sono ammalate?............cure? :roll: .........per evitarlo cosa si puo fare?...........


Salmonellosi: (agente eziologico Salmonella spp) negli allevamenti
avicoli sia rurali che industriali è da considerarsi una delle più pericolose
patologie. È una zoonosi cioè una malattia che gli animali possono
trasmettere all’uomo. Il contagio nell’uomo avviene mangiando
carni e uova infette. La cottura è capace di distruggere il germe.
Come si manifesta: nei pulcini avremo diarrea, difficoltà di accrescimento.
Negli adulti spesso non si osservano sintomi, ma possono
verificarsi diarree, sintomi nervosi associato a dimagramento e stato
generale scadente.
Come si contagiano gli animali: attraverso mangime ed acqua
infetti, introducendo polli infetti, da contatti con animali selvatici
infetti (topi e piccioni).
Come si previene: impedire l’inquinamento di mangimi ed acqua
da parte di animali portatori di infezione (topi, piccioni ecc.). Evitare
di far venire a contatto con gli animali attrezzature o mezzi di
trasporto non disinfettati opportunamente. In considerazione che
le Salmonella possono essere presenti nell’intestino, il guscio delle
uova imbrattato di feci può essere fonte di contagio quindi è buona
norma:
1) lavare le mani con il sapone dopo aver maneggiato gusci
2) mantenere a + 4° C tutti gli alimenti che contengono uova non
cotte (es. tiramisù, maionese ecc)
3) Se il guscio è sporco di feci non bagnarlo, perché l’umidità può
veicolare germi attraverso i pori del guscio, ma spazzolarlo e lavarlo
solo al momento dell’apertura. È buona norma effettuare controlli
periodici da feci e uova dei propri animali per la ricerca di
salmonella.
Diagnosi e cura: la diagnosi si può effettuare solo con specifici esami
di laboratorio e la cura deve essere mirata e seguita da un veterinario.

Buona lettura.
Saluti, Salvo


01/04/2010, 18:17
Profilo

Iscritto il: 19/11/2009, 16:39
Messaggi: 2596
Località: umbria
Rispondi citando
;) grazie molto dettagliato!


01/04/2010, 21:33
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 22 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy