Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 04/02/2023, 23:49




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
come eliminare ogni parassita? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 14/04/2017, 22:45
Messaggi: 185
Località: sud astigiano
Formazione: Laurea
Rispondi citando
ciao a tutti, un consiglio: ho notato che le mie galline hanno dei minuscoli ospiti marroni (pidocchi o acari?), e anche rossi.
Siccome capita ogni anno in primavera, disinfesterò il pollaio con la fiamma, sperando di debellarli.
Ma per eliminarli anche dai polli, c'è qualche sostanza da spruzzare direttamente? Durante il trattamento le uova si possono mangiare?

Inoltre vorrei chiedere: preventivamente, quali trattamenti bisognerebbe fare? Intendo per evitare parassiti ma anche altre malattie.
Contro i vermi intestinali ad esempio bisogna fare qualcosa?
grazie


03/06/2020, 18:16
Profilo

Iscritto il: 28/07/2015, 16:58
Messaggi: 601
Località: Modena
Rispondi citando
Devi chiedere al negozio dove acquisti il mangime, ti diranno cosa usare come antiparassitario per le galline.
Gli acari sono neri quando sono a digiuno e rossi dopo aver mangiato, succhiano il sangue.
Per le uova, non lo so.
Nel forum non si possono indicare farmaci e fare diagnosi, per regolamento.


03/06/2020, 20:09
Profilo

Iscritto il: 14/04/2017, 22:45
Messaggi: 185
Località: sud astigiano
Formazione: Laurea
Rispondi citando
ciao ho già chiesto, ma eran tutti prodotti chimici che secondo loro sono piuttosto pesanti..e per un po' le uova non si potrebbero mangiare
se si usasse la calce?


04/06/2020, 19:09
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3794
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
No metti sabbia e cenere uno strato di almeno 15 cm in un angolo asciutto .
Ci penseranno da sole a toglierseli da dosso .
I pidocchi stanno nel tavolame in legno del pollaio e di notte salgono su galline e polli .
Se li elimini nel pollaio in pochi giorni se li elimineranno da sole .


04/06/2020, 19:17
Profilo

Iscritto il: 14/04/2017, 22:45
Messaggi: 185
Località: sud astigiano
Formazione: Laurea
Rispondi citando
magobk ha scritto:
No metti sabbia e cenere uno strato di almeno 15 cm in un angolo asciutto .
Ci penseranno da sole a toglierseli da dosso .
I pidocchi stanno nel tavolame in legno del pollaio e di notte salgono su galline e polli .
Se li elimini nel pollaio in pochi giorni se li elimineranno da sole .

ti ringrazio, metterò la cenere e passerò anche il pollaio con la fiamma e poi magari spruzzo la calce.. dovrei farcela!

Che tu sappia ci sono altri parassiti/malattie cui fare attenzione e come prevenirle?


04/06/2020, 21:25
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3794
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Malattie e parassiti ce ne sono un infinità.
L'unico sistema per prevenirli è la pulizia ,ambienti salubri ed evitare promiscuità sia di specie che di età della stessa specie.
So che più facile a dirsi che a farsi ma è così, considerato come uno di loro e fatti la domanda io ci starei ? Se la risposta è sì difficilmente avrai problemi.
Saluti


04/06/2020, 21:33
Profilo

Iscritto il: 14/04/2017, 22:45
Messaggi: 185
Località: sud astigiano
Formazione: Laurea
Rispondi citando
magobk ha scritto:
Malattie e parassiti ce ne sono un infinità.
L'unico sistema per prevenirli è la pulizia ,ambienti salubri ed evitare promiscuità sia di specie che di età della stessa specie.
So che più facile a dirsi che a farsi ma è così, considerato come uno di loro e fatti la domanda io ci starei ? Se la risposta è sì difficilmente avrai problemi.
Saluti

ciao, sono d'accordo. Ma la mia domanda è anche per cercare, se possibile, di capire come poter captare eventuali problematiche...
Intendo dire che uno potrebbe avere delle galline malaticce e non essendo allevatore professionale, magari se ne accorge....
Ad esempio:
1) come si capisce se le galline hanno i vermi?
2) ho due che hanno perso il piumaggio sotto la gola... può esser sinonimo di qualche malessere? Ho pensato che possano essere i pidocchi e gli acari...
saluti


06/06/2020, 17:56
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3794
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
La salute delle galline e dei polli la riconosci dalla testa ,colore della cresta occhi ,naso e lucentezza del piumaggio .


06/06/2020, 18:45
Profilo

Iscritto il: 09/04/2009, 12:40
Messaggi: 32
Rispondi citando
chicken ha scritto:
ciao a tutti, un consiglio: ho notato che le mie galline hanno dei minuscoli ospiti marroni (pidocchi o acari?), e anche rossi.
Siccome capita ogni anno in primavera, disinfesterò il pollaio con la fiamma, sperando di debellarli.
Ma per eliminarli anche dai polli, c'è qualche sostanza da spruzzare direttamente? Durante il trattamento le uova si possono mangiare?

Inoltre vorrei chiedere: preventivamente, quali trattamenti bisognerebbe fare? Intendo per evitare parassiti ma anche altre malattie.
Contro i vermi intestinali ad esempio bisogna fare qualcosa?
grazie


Ti hanno dato un ottimo consiglio con la sabbia e cenere, ma da come la racconti mi sembra che il problema sia di rivedere qualcosa nella gestione.
Perchè vorresti spruzzare un prodotto? I supermercati sono pieni di uova e carni trattate in tal modo a prezzi bassissimi.
I parassiti sono normali e presenti in tutti gli animali. Sono certi pollai/carceri ad esasperare ed amplificare il problema. Ci hai dato pochissime info su quanti capi, finalità Vendita/uso familiare, spazi nella tua proprietà per cui è difficile darti consigli. Comunque se investi (ammesso che tu possa) in più pascolo all'aperto, rotazione, alimentazione naturale e variegata la maggior parte dei problemi se ne va da solo. Se ti manca lo spazio riduci i capi. Come la vedo io meglio un uovo od un pollo eccellente che centinaia di uova e polli allevati in modo non molto dissimile da quelli del supermercato.


07/06/2020, 10:34
Profilo

Iscritto il: 14/04/2017, 22:45
Messaggi: 185
Località: sud astigiano
Formazione: Laurea
Rispondi citando
jseo ha scritto:
chicken ha scritto:
ciao a tutti, un consiglio: ho notato che le mie galline hanno dei minuscoli ospiti marroni (pidocchi o acari?), e anche rossi.
Siccome capita ogni anno in primavera, disinfesterò il pollaio con la fiamma, sperando di debellarli.
Ma per eliminarli anche dai polli, c'è qualche sostanza da spruzzare direttamente? Durante il trattamento le uova si possono mangiare?

Inoltre vorrei chiedere: preventivamente, quali trattamenti bisognerebbe fare? Intendo per evitare parassiti ma anche altre malattie.
Contro i vermi intestinali ad esempio bisogna fare qualcosa?
grazie


Ti hanno dato un ottimo consiglio con la sabbia e cenere, ma da come la racconti mi sembra che il problema sia di rivedere qualcosa nella gestione.
Perchè vorresti spruzzare un prodotto? I supermercati sono pieni di uova e carni trattate in tal modo a prezzi bassissimi.
I parassiti sono normali e presenti in tutti gli animali. Sono certi pollai/carceri ad esasperare ed amplificare il problema. Ci hai dato pochissime info su quanti capi, finalità Vendita/uso familiare, spazi nella tua proprietà per cui è difficile darti consigli. Comunque se investi (ammesso che tu possa) in più pascolo all'aperto, rotazione, alimentazione naturale e variegata la maggior parte dei problemi se ne va da solo. Se ti manca lo spazio riduci i capi. Come la vedo io meglio un uovo od un pollo eccellente che centinaia di uova e polli allevati in modo non molto dissimile da quelli del supermercato.

ciao, giustamente devo chiarire il discorso.
Ho appena 8 capi (4 ovaiole livorno, 3 americanine e 1 gallo) in ricovero con base in cemento e struttura in legno di 9 mq e recinto su prato di 200 metri.. direi che il posto c'è e abbondanza e le tengo solo x avere qualche uovo.
Le mie domande derivano dal fatto che di notte ho notato diversi parassiti nel ricovero, quindi dovrei principalmente debellarli, almeno in buona parte, e non so se basti spargere la calce nel ricovero o si debba anche intervenire proprio sui polli (per quello parlavo di qualcosa eventualmente da spruzzare)

Secondariamente, non essendo pratico di polli, mi chiedevo quali fossero le linee guida per prevenire possibili problematiche.
Voglio dire, magari uno può non accorgersi di certi problemi... quindi, ci sono dei trattamenti periodici da fare per evitare malattie o altro (specie avendo polli nati "in casa" e quindi non vaccinati)?
Ci sono delle accortezze particolari o basta dare acqua e mangime e si interviene solo a problema conclamato?
grazie


08/06/2020, 10:54
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy