Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 02/12/2020, 2:20




Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Piccoli polloni di lampone con apici appassiti 
Autore Messaggio

Iscritto il: 30/12/2018, 18:18
Messaggi: 24
Località: Veneto (VR)
Rispondi citando
Ottimo, grazie ancora


17/04/2019, 20:54
Profilo

Iscritto il: 30/12/2018, 18:18
Messaggi: 24
Località: Veneto (VR)
Rispondi citando
Buongiorno a tutti, il problema si è ripresentato. Un pollone si è già completamente seccato, mentre quello piccolo dell'altra volta non è cresciuto per niente nelle ultime due settimane e oggi si presenta così. Anche le foglie del tralcio dell'anno scorso (è un lampone rifiorente) hanno cominciato ad ingiallire e a seccarsi.


Allegati:
IMG_20190501_123640.jpg
IMG_20190501_123640.jpg [ 237.9 KiB | Osservato 238 volte ]
IMG_20190501_123701.jpg
IMG_20190501_123701.jpg [ 122.2 KiB | Osservato 238 volte ]
IMG_20190501_123710.jpg
IMG_20190501_123710.jpg [ 210.59 KiB | Osservato 238 volte ]
01/05/2019, 13:19
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 1791
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Il protocollo diagnostico in caso di disseccamenti di piantine prevede l'estrazione delle stesse e l'esame dell'apparato radicale/colletto per verificare che non ci siano marciumi/danni ai medesimi (sia a prima vista sia al taglio in sezione).


01/05/2019, 18:08
Profilo

Iscritto il: 30/12/2018, 18:18
Messaggi: 24
Località: Veneto (VR)
Rispondi citando
Ecco


Allegati:
IMG_20190501_215646.jpg
IMG_20190501_215646.jpg [ 33.5 KiB | Osservato 225 volte ]
IMG_20190501_215741.jpg
IMG_20190501_215741.jpg [ 29.55 KiB | Osservato 225 volte ]
IMG_20190501_215951.jpg
IMG_20190501_215951.jpg [ 38.5 KiB | Osservato 225 volte ]
01/05/2019, 22:33
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 1791
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Dalla foto ovviamente non si può capire la consistenza della radice, ossia se sia o meno molle tale da far presumere un marciume (questo però lo puoi tu stessa facilmente appurare); mi pare che in una foto tu abbia fatto un taglio longitudinale ma anche qui non capisco bene se ci sono degli annerimenti interni o solo sporcizia esterna (in laboratorio per regola si lavano le radici dalla terra prima operare sezioni); quello però che appare è la presenza della sola la radice principale rizomatosa mentre sono assenti le radici fascicolate secondarie.
Il ripiegamento a doccia dell'apice potrebbe essere un indizio, ma prima di avanzare congetture vorrei sapere con sicurezza se la piantina che hai estratto non è stata messa a dimora radicata ma sarebbe un pollone di un lampone già sviluppato: trattasi di pollone radicale o dal colletto della pianta madre?


02/05/2019, 14:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 1791
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Ancora una cosa.
Visto che hai tirato via la piantina, se non la hai buttata prova a spellare il fusto per vedere se sotto l'epidermide compaiono striature bluastre come quelle della foto allegata


Allegati:
raspberry_cane_blight.jpg
raspberry_cane_blight.jpg [ 56.6 KiB | Osservato 204 volte ]
02/05/2019, 15:31
Profilo

Iscritto il: 30/12/2018, 18:18
Messaggi: 24
Località: Veneto (VR)
Rispondi citando
Allora
- la consistenza della radice è normale
- in sezione longitudinale non ci sono annerimenti
- si tratta di un pollone di una pianta messa a dimora l'anno scorso, non sono sicura se sia basale o radicale, ma era a meno di dieci cm dal tralcio dell'anno scorso. Comunque anche il pollone basale di quest'anno che si intravede in una delle foto sta facendo la stessa fine
- ho provato a spellare il fusto della piantina, non mi sembra di vedere niente di particolare ma non ne sono sicura, è veramente molto sottile


02/05/2019, 19:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 1791
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Al momento non vedo elementi per pensare a una malattia crittogamica tipo fitoftora o cancro del fusto.
Il pollone è senz'altro emerso da una gemma di una radice superficiale della pianta madre, per cui strappandolo dal terreno è rimasta solo una radice senza ancora radicazioni secondarie.


02/05/2019, 22:56
Profilo
Sez. Piante Ornamentali
Sez. Piante Ornamentali
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2016, 14:59
Messaggi: 3870
Località: Marsica, zona USDA 7b
Formazione: laurea, madrelingua russa
Rispondi citando
Ciao :)
Quando hai messo le piante a dimora? Non hai esagerato con i concimi?


03/05/2019, 6:37
Profilo

Iscritto il: 30/12/2018, 18:18
Messaggi: 24
Località: Veneto (VR)
Rispondi citando
Ciao
Il pollone delle foto di ieri viene da una pianta di lampone unifero messa a dimora l'anno scorso
Non penso che il problema sia un eccesso di concimazione, anche perché ho concimato parecchio tempo fa, tutte le piante allo stesso modo, e questa è l'unica ad avere problemi


03/05/2019, 10:32
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy