Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 30/11/2020, 22:14




Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10  Prossimo
Impianto ribes precoce 
Autore Messaggio
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 60136
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Grazie a tutti ma credo sia più interessante tornare a parlare di ribes.
Ciao,
Marco

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


15/11/2018, 12:31
Profilo WWW

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
complimenti molto bravo e professionale. ho visto su you tube video inerenti alla coltivazione dei frutti di bosco, tutti biologici quale differenza c è? e più difficile avere frutti belli in biologico oppure in convenzionale? grazie

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


16/11/2018, 8:05
Profilo
Sez. Piante Ornamentali
Sez. Piante Ornamentali
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2016, 14:59
Messaggi: 3869
Località: Marsica, zona USDA 7b
Formazione: laurea, madrelingua russa
Rispondi citando
Tarty81 ha scritto:
complimenti molto bravo e professionale. ho visto su you tube video inerenti alla coltivazione dei frutti di bosco, tutti biologici quale differenza c è? e più difficile avere frutti belli in biologico oppure in convenzionale? grazie


Mi associo alla domanda, grazie.


16/11/2018, 8:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2654
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Non so in convenzionale, visto che non l ho mai seguito. Io sono in integrato e la differenza col bio non é molta, almeno nel mio caso. Gli interventi che faccio io sono gli stessi che fanno in bio. Secondo me, come detto in precedenza da Marco, la differenza la fa l impianto e il conduttore.impianti con antipioggia e antiinsetto risparmiano moltitrattamenti sia in bio che in integrata.qui anche nello stesso bio c e chi tratta in continuazione e chi no, paradossalmente alcuni in bio trattano più di uno in integrata.la differenza la fa conoscere chi produce.


16/11/2018, 19:28
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
e una cosa aggiunta alla tua bravura sapere che non fai trattamenti.. non usi insetticida e fertilizzanti chimici, in pratica come il Bio e in certi casi anche meglio. forse sarà anche il luogo d impianto, aggiungerei a quello detto da Marco che oltre al conduttore è impianto c è la vocazionalita di un territorio. da noi sopra i frutti di bosco non ci sono reti ma castagni. comunque si vede che oltre alla tua bravura vivi in in posto ideale per la coltivazione che fai. saluti angelo

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


16/11/2018, 22:48
Profilo
Sez. Piante Ornamentali
Sez. Piante Ornamentali
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2016, 14:59
Messaggi: 3869
Località: Marsica, zona USDA 7b
Formazione: laurea, madrelingua russa
Rispondi citando
paolosame ha scritto:
Non so in convenzionale, visto che non l ho mai seguito. Io sono in integrato e la differenza col bio non é molta, almeno nel mio caso. Gli interventi che faccio io sono gli stessi che fanno in bio. Secondo me, come detto in precedenza da Marco, la differenza la fa l impianto e il conduttore.impianti con antipioggia e antiinsetto risparmiano moltitrattamenti sia in bio che in integrata.qui anche nello stesso bio c e chi tratta in continuazione e chi no, paradossalmente alcuni in bio trattano più di uno in integrata.la differenza la fa conoscere chi produce.


Tarty81 ha scritto:
e una cosa aggiunta alla tua bravura sapere che non fai trattamenti.. non usi insetticida e fertilizzanti chimici, in pratica come il Bio e in certi casi anche meglio. forse sarà anche il luogo d impianto, aggiungerei a quello detto da Marco che oltre al conduttore è impianto c è la vocazionalita di un territorio. da noi sopra i frutti di bosco non ci sono reti ma castagni. comunque si vede che oltre alla tua bravura vivi in in posto ideale per la coltivazione che fai. saluti angelo


Regolamento: "Si è consci del fatto che le opinioni, i consigli e ogni altra informazione inserita da ogni singolo membro rappresenta l'idea personale dello stesso."

Cito il Regolamento a scopo informativo per tutti: "A prescindere dall'ampia facoltà e diritto di discutere di tali argomenti, devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, beffeggiatoria, sacrilega e denigratoria." Grazie :D

Raccontare dei valori del proprio prodotto non è una cosa negativa , anzi... siamo qui anche per questo - far sapere che siamo bravi, diamo valore ai nostri prodotti, alle nostre conoscenze e le capacità :)


17/11/2018, 6:15
Profilo
Sez. Piante Ornamentali
Sez. Piante Ornamentali
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2016, 14:59
Messaggi: 3869
Località: Marsica, zona USDA 7b
Formazione: laurea, madrelingua russa
Rispondi citando
http://www.agraria.org/zootecnia/agrico ... logica.htm


17/11/2018, 7:23
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 3384
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
nessuna chiave sarcastica. i documenti Dell prodotto hanno confermato la qualità. top!

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate.
www.micovivai.it
@micovivai


17/11/2018, 7:34
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2654
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Ti ringrazio.cmq tatti anche in bio usano insetticidi e fertilizzanti.comeinsetticidi piretro spinosad azadiractina, bacillus thuriengis.molto usati in integrata. Anche i fertilizzanti sono ammessi,certo non quelli chimici,ma ti garantisco che hanno poco da invidiare ai vecchi prodotti.qiest anno mi sono
affidato a biistimolanti a base di alghe e funghi antagonisti, ricchi di sostanze che aiutano e aumentano le resistenze naturali Delle piante.é da qualche tempo che certe cooperative stanno cercando di perseguire il residuo zero del loro prodotto e le analisi fatti al conferito sono una garanzia offerta ai consumatori


17/11/2018, 8:55
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 23:20
Messaggi: 2654
Località: valle sabbia
Rispondi citando
Un utile metodo per evitare trattamenti


Allegati:
IMG_20181121_160921.jpg
IMG_20181121_160921.jpg [ 168.61 KiB | Osservato 531 volte ]
22/11/2018, 13:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy