Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/09/2020, 3:35




Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Vendere lo zafferano 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/01/2013, 11:15
Messaggi: 1
Rispondi citando
Salve a tutti,
sono nuova del forum e chiedo scusa se comincio un nuovo argomento che magari c'è già (ma io non l'ho trovato :D ).
Come tanti su questo forum, mi piacerebbe provare a coltivare zafferano per farne una fonte di arrotondamento. Non sono per niente del settore, partirei da zero, e il terreno è sulle colline dell'Appennino Modenese, posto non certo ideale per lo zafferano, quindi già parto maluccio.

Ma i miei veri timori riguardano non la produzione, bensì la vendita. Mi chiedo:
- ma lo zafferano è davvero così redditizio come si dice? Leggendo in giro sembra che basti lavorare sì e no 3 mesi all'anno (magari per tante ore al giorno, ma pur sempre 2 o 3 mesi) per produrre, e che di zafferano ci sia sempre molta più richiesta che offerta. Ma è davvero così? Calcolando gli investimenti iniziali, le spese ordinarie, il tempo, il lavoro, la manodopera, i macchinari, le strutture, il marketing, il packaging, il confezionamento ecc., resta davvero redditizio?
- E quanto è facile venderlo? Ho letto in un post di Zafferano che la produzione, nel suo zafferaneto, viene decisa in base alle previsioni di vendita. Per esperienza so che, in tutti i settori lavorativi, produrre è il meno: il difficile è vendere. E' così?

Sarei felice di sentire le vostre esperienze, sia professionali sia amatoriali.
Grazie!


25/01/2013, 16:15
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 59691
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Ti sei informato se c'è qualche consorzio in zona?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


09/02/2013, 0:29
Profilo WWW

Iscritto il: 05/11/2010, 12:23
Messaggi: 39
Rispondi citando
[quote="Forse"]Salve a tutti,
sono nuova del forum e chiedo scusa se comincio un nuovo argomento che magari c'è già (ma io non l'ho trovato :D ).
Come tanti su questo forum, mi piacerebbe provare a coltivare zafferano per farne una fonte di arrotondamento. Non sono per niente del settore, partirei da zero, e il terreno è sulle colline dell'Appennino Modenese, posto non certo ideale per lo zafferano, quindi già parto maluccio.

Ma i miei veri timori riguardano non la produzione, bensì la vendita. Mi chiedo:
- ma lo zafferano è davvero così redditizio come si dice? Leggendo in giro sembra che basti lavorare sì e no 3 mesi all'anno (magari per tante ore al giorno, ma pur sempre 2 o 3 mesi) per produrre, e che di zafferano ci sia sempre molta più richiesta che offerta. Ma è davvero così? Calcolando gli investimenti iniziali, le spese ordinarie, il tempo, il lavoro, la manodopera, i macchinari, le strutture, il marketing, il packaging, il confezionamento ecc., resta davvero redditizio?
- E quanto è facile venderlo? Ho letto in un post di Zafferano che la produzione, nel suo zafferaneto, viene decisa in base alle previsioni di vendita. Per esperienza so che, in tutti i settori lavorativi, produrre è il meno: il difficile è vendere. E' così?


Ciao,io produco zafferano dal 2008.
Si, in effetti la parte più difficile è proprio la vendita, o per meglio dire venderlo alle cifre che si sente dire in giro!
Dopo 4 anni di piccola produzione e di tentativi di entrare nel mercato sono riuscito a trovare un giusto canale di vendita e un prezzo che mi permette di continuare di farlo.
Ti dico subito che se vuoi farne una fonte di arrotondamento dal primo anno devi fare un bell'investimento in bulbi ''seri'',e già qui è complicato perchè non si trovano facilmente, in tempo e in terreno da destinare alla coltivazione!
Non preoccuparti per il posto dove abiti, lo zafferano si coltiva a tutte le latitudini e longitudini del globo!
I consigli per la vendita:
cerca ristoranti il più vicini a te e vendilo sfuso ad un prezzo che possa andare bene a loro e a te.
considera effettivamente quanto ti costa produrlo e non chiedere cifre esorbitanti per un prodotto sconosciuto che potrebbe essere il tuo.
Gioca sul fatto che è un prodotto locale e che lo produci in maniera tradizionale, quindi senza schifezze varie nel terreno.
INIZIA, ci sono sbocchi nel settore, basta riuscire a trovare i canali giusti, ci vuole un pò di tempo ma si trovano!
Per cui, trovati un pò di bulbi, impara a conoscere la pianta, la raccolta, la tostatura, fallo assaggiare, fallo conoscere e produci!
Io ho 1200 mq dal 2009 e oggi produco circa 90 grammi, ma l'anno scorso ne ho prodotti solo 48.
Le produzioni quasi raddoppiano ogni anno se uno ci sa fare!
in bocca al lupo!


18/03/2013, 12:55
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/03/2015, 15:12
Messaggi: 98
Località: Montagne Pistoiesi
Rispondi citando
Scusate se mi intrometto, ma studio questa cosa ormai da tempo.
La mia domanda ( che poi si collega in parte al post precedente ), ma non esiste un rivenditore a cui vendere parte del tuo prodotto? Magari ad un prezzo più basso, ma per lo meno ammortizzi subito alcuni costi sostenuti.
Voi che ne pensate, magari mi sbaglio.

_________________
ALLEVAMENTO AMATORIALE "IL GIUNCHETO"
All.avicolo ( Gallina livornese, Gallina mugellese, Gallina siciliana, Colombo viaggiatore da expo)
Orticoltura ( coltivazione e conservazione semi antichi )


09/05/2015, 12:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/03/2015, 15:12
Messaggi: 98
Località: Montagne Pistoiesi
Rispondi citando
Grazie mille, molto gentile, terrò sicuramente inconsiderazione il fattore bulbi da lei proposto.
Quindi come dice lei non esiste una specie di consorzio o rivenditore a cui poter vendere parte del raccolto giusto? A parte per quanto a scritto lei sul tener inconsiderazione la nostra produzione!
Quindi a chi vendere di preciso?..

_________________
ALLEVAMENTO AMATORIALE "IL GIUNCHETO"
All.avicolo ( Gallina livornese, Gallina mugellese, Gallina siciliana, Colombo viaggiatore da expo)
Orticoltura ( coltivazione e conservazione semi antichi )


09/05/2015, 15:16
Profilo

Iscritto il: 07/11/2015, 14:09
Messaggi: 2
Rispondi citando
mi sono appena iscritta a questo forum , e leggo con molto interesse i vostri post, posso chiedervi quando essiccare lo zafferano : appena raccolto ? , dopo qualche giorno? questa estate ho piantato circa 1000 bulbi e ora sto raccogliendo gli stimmi , e vorrei il vostro consiglio grazie Luisa


07/11/2015, 14:23
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 27912
Località: Camporosso
Rispondi citando
Come vuoi seccarlo?

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


07/11/2015, 14:51
Profilo

Iscritto il: 07/11/2015, 14:09
Messaggi: 2
Rispondi citando
JeanGabin ha scritto:
Come vuoi seccarlo?

Ciao

posso scegliere tra forno a legna, forno elettrico o caminetto, per la tua esperienza cosa mi consigli grazie


07/11/2015, 14:55
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 59691
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Qui ci sono diversi venditori di zafferano:
http://aziende.agraria.org

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


08/09/2020, 21:28
Profilo WWW

Iscritto il: 11/03/2020, 11:30
Messaggi: 641
Località: rimini
Rispondi citando
appena raccolto, forno a legna? Lo devi essiccare, non tostare :D, l'ideale sarebbe un essiccatore con possibilità di regolare la temperatura, ce ne sono in commercio anche per uso domestico con più programmi di essiccazione e cassetti estraibili (ne ho uno in servizio da oltre un decennio e c'è passato dei tutto, frutta, pomodori, cotognata, funghi e anche zafferano) altrimenti, in una cucina, forno elettrico al minimo e con lo sportello aperto.


09/09/2020, 21:21
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy