Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 19/09/2018, 8:01




Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Pecore per pulizia oliveto, come e quali? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/01/2010, 19:28
Messaggi: 829
Località: Roceja TO
Formazione: Atipica e in corso
Rispondi citando
Avendo un oliveto su quasi due ettari di estensione, con parti in pendenza ripida, recintato, mi sto chiedendo se magari in piccolo numero, diciamo 2 capi al fine di avere sempre abbondante erba a disposizione, queste si accontenterebbero dell'edera e erba che altrimenti io devo per parecchi giorni all'anno tagliare?

Oppure come variante alla dieta mi mangerebbero anche le pendaglie degli olivi?

Se qualcuno ha esperienza in materia sarei alquanto grato per le segnalazioni, magari anche integrate dalla razza che eventualmente meglio si adatterebbe alla bisogna.

Non sono interessato alla carne, latte, lana, solo al "tosaerba" ecologico. :lol:


12/12/2015, 21:17
Profilo

Iscritto il: 25/03/2013, 18:50
Messaggi: 1371
Località: molise
Rispondi citando
SergioE ha scritto:

Oppure come variante alla dieta mi mangerebbero anche le pendaglie degli olivi?

Quelle le mangiano sicuro, ne sono anche ghiotte, però non è un problema. L'idea è buona, però non credere di non pulire più, perchè non puliscono tutto, certe essenze non le mangiano e dovrai andare lo stesso a pulire period.icamente. Certo dovrai pulire meno, ma devi pulire lo stesso. Se nel caso finisce l'erba, devi stare attento ai tronchi perchè mangiano anche la corteccia


13/12/2015, 1:43
Profilo

Iscritto il: 10/01/2010, 19:28
Messaggi: 829
Località: Roceja TO
Formazione: Atipica e in corso
Rispondi citando
:(
Pensavo di aver risolto facilmente :mrgreen:
Meglio quindi che ci ripensi.
Nel frattempo ho trovato la varietà nana dell'isola di Ouessant, essendo piccole, almeno non arriverebbero molto in alto. :?:
Che dici :?:


13/12/2015, 10:37
Profilo

Iscritto il: 25/03/2013, 18:50
Messaggi: 1371
Località: molise
Rispondi citando
Io di pecore nane non so niente. Io le mie pecore le porto a pascolare per la maggior parte del tempo negli uliveti, e se mangiano qualche pendaglio non succede niente, e non si arrampicano. A meno che hai gli alberelli piccoli, allora si che fanno danni. Le pecore alzano la testa e mangiano qualche foglia o oliva, i miei vicini di campo hanno tutti gli olivi che partono alla stessa altezza :D :D con il tempo ho pareggiato tutti gli olivi e non se ne sono neanche accorti :D . Però sono tutti olivi secolari. Il metodo migliore per pulire un oliveto è un cavallo, un mio amico lega il suo cavallo vicino agli alberi, prima mangia tutta l'erba buona e nel frattempo schiaccia l'erba cattiva, alla fine che ha fatto tutti gli alberi sembra che ci è passato il trincio


14/12/2015, 23:04
Profilo

Iscritto il: 10/01/2010, 19:28
Messaggi: 829
Località: Roceja TO
Formazione: Atipica e in corso
Rispondi citando
:D Chiaro ed esaustivo, infatti era il dubbio che mi rimaneva, se le piante sono ormai forti e alte, problema risolto.

Io però che ho ancora molte piante piccole, devo rassegnarmi a qualcosa di meno invasivo e appunto una pecora nana che dovrebbe stare sui 25/30kg max che, se anche si solleva sulle gambe e si appoggia non fa danni.

Poi dato che ho notato che se hanno erba buona a volontà, edera, e anche rovi teneri, preferiscono quest'ultime alle foglie di olivo, sono tentato di fare l'esperimento, magari da questa primavera con pochissimi animali, per un ampio spazio.
:twisted:
Ovviamente con il foglio di via già compilato se appena qualcuna si azzarda a spelare una pianta. :mrgreen:

Considerando che la pulizia dell'oliveto mi porta via almeno 40 giorni l'anno, se riuscissi a ridurre un po questo tempo, si giustificherebbe anche il tempo speso per la guardia e la selezione delle pecore meno amanti dell'amaro olivicolo. :lol:

Considerato che una pecora nana o di piccola taglia, pare potrebbe anche vivere una ventina di anni, direi che se individuo quelle adatte, si fa un investimento ventennale che potrebbe anche rendere più dei BOT. :mrgreen:


15/12/2015, 12:01
Profilo

Iscritto il: 22/11/2010, 14:29
Messaggi: 276
Località: Marche Ascoli Piceno
Formazione: Perito chimico
Rispondi citando
Ho 4 pecore nel mio oliveto di 120 piante molto vecchie. E' vero che mangiano i grondacci, ovvero i rami molto bassi ma quast'anno non ho praticamente mai pulito l'erba. Occhio ai tronchi perché li rosicchiano anche solo per noia quando in estate stanno all'ombra delle piante. Io quelle più vicine alla capannina dove loro si riparano le ho protette con rete metallica per polli.


16/12/2015, 23:31
Profilo

Iscritto il: 10/01/2010, 19:28
Messaggi: 829
Località: Roceja TO
Formazione: Atipica e in corso
Rispondi citando
Grazie mille per l'informazione.
Potresti dirmi circa quanto è esteso il tuo oliveto approssimativamente.
Di che varietà sono le pecore, o quanto pesano approssimativamente.
In estate, quando cominciano a rosicchiare le cortecce, c'è ancora erba verde a disposizione? Oppure ormai è tutta secca?
Ancora grazie in anticipo.
Sergio

PS scusa per le domande forse sciocche, ma sono molto a digiuno della materia, benché nato nella stalla, e aver pascolato anche le pecore prima dei sei anni, ho poi tutto lasciato e i ricordi si fanno flebili. :lol:


17/12/2015, 21:39
Profilo

Iscritto il: 14/01/2011, 1:22
Messaggi: 284
Rispondi citando
se metti la pecora razza bonte non avrai più il problema delle scortecciamento ed inoltre è un'ottima tosatrice.


18/12/2015, 19:27
Profilo

Iscritto il: 25/03/2013, 18:50
Messaggi: 1371
Località: molise
Rispondi citando
cesare46 ha scritto:
se metti la pecora razza bonte non avrai più il problema delle scortecciamento ed inoltre è un'ottima tosatrice.

Con tutto il rispetto, ma dove la vai a prendere una pecora bonte? Poi quanto ti costa? Poi mangia tutte le essenze presenti in quel terreno? Si fa prima a pennellare i tronchi con acqua e letame di pecora, se il problema è lo scortecciamento


18/12/2015, 22:46
Profilo

Iscritto il: 10/01/2010, 19:28
Messaggi: 829
Località: Roceja TO
Formazione: Atipica e in corso
Rispondi citando
Bonte, visto alcune descrizioni, mi pare troppo pesante e tozza, ho parecchi muretti in pietra e penso rischi il loro disfacimento.
Inoltre ho una parte scoscesa e accidentata, non vorrei vederle rotolare a valanga, cerco animali di piccola taglia agili e non amanti delle cortecce e foglie di olivo.

Per intanto ho preparato la stalla, in caso dovessero arrivare delle ospiti, e frattempo continuo con la viabilità facile al passaggio della trincia, il resto ....... pecore o decespugliatore :?:
Per ora sono ancora in forma, quindi qualche tempo si può andare di filo 2/3, poi in ogni caso un quadrupede ci vorrà.


18/12/2015, 23:15
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy