Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/07/2024, 0:44




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Marciume pedale pomodoro 
Autore Messaggio

Iscritto il: 15/01/2012, 17:19
Messaggi: 272
Località: ~Vicenza
Rispondi citando
Buongiorno,

Ho piantato dei pomodori in un telo da pacciamatura su un terreno abbastanza argilloso e hanno iniziato a soffrire (alcune piante che man mano eradico) di marciume pedale. La base della pianta è nera, le foglie si appassiscono.

Le radici sono abbastanza buone (bianche, 30cm), le foglie non presentano grosse problematiche oltre a qualche segno di peronospora nelle più vecchie.

Ho trattato una volta con poltiglia, ma comunque continuo a trovarne moribonde.

Sicuramente le frequenti piogge hanno favorito il problema, il telo lo uso da molti anni, può essere un vettore per le malattie?

Il terreno è stato coltivato per la prima volta. Ho apportato stallatico pellettato e nitrato di calcio per aggiungere sostanze nutritive.

Se serve nei prossimi giorni posso mettere delle foto.

La domanda è: che trattamenti chimici o meccanici posso fare per mitigare il problema? Prodotti chimici se serve il patentino ho un parente contadino e chiedo a lui.

Grazie


08/07/2024, 13:03
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 68061
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Non pratichi rotazione?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


08/07/2024, 14:39
Profilo WWW

Iscritto il: 15/01/2012, 17:19
Messaggi: 272
Località: ~Vicenza
Rispondi citando
Li coltivavo in altro posto, dove ora ho messo fagiolini proprio per evitare di usarlo troppo spesso. L'anno prossimo vorrei fare solo sovescio

Il terreno usato ora era inerbito ma probabilmente non perfetto perché c'era un cantiere quindi la terra era stata spostata e scavata. Per quello avevo aggiunto sostanza organica, ma non saprei dare altre informazioni.


08/07/2024, 14:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 2555
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Anche se la diagnosi fitopatologica, specie nei casi come quello che hai proposto ove non vengono descritti sintomi riferibile a una comune e ben caratterizzata malattia, si fa con campioni in mano (e se occore visita in loco) e spesso con analisi di laboratorio, le immagini sicuramente possono aiutare ad avanzare ipotesi.


08/07/2024, 15:52
Profilo

Iscritto il: 15/01/2012, 17:19
Messaggi: 272
Località: ~Vicenza
Rispondi citando
Allegate alcune foto


Allegati:
Resize_20240709_081617_7078.jpg
Resize_20240709_081617_7078.jpg [ 117.14 KiB | Osservato 161 volte ]
Resize_20240709_081615_5667.jpg
Resize_20240709_081615_5667.jpg [ 113.73 KiB | Osservato 161 volte ]
Resize_20240709_081614_4286.jpg
Resize_20240709_081614_4286.jpg [ 86.12 KiB | Osservato 161 volte ]
Resize_20240709_081612_2230.jpg
Resize_20240709_081612_2230.jpg [ 69.48 KiB | Osservato 161 volte ]
09/07/2024, 8:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 2555
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Mi spiace ma non ho risposte sul piano della patologia vegetale.
Da quel che vedo sembra sia solo una pianta seccata e per il resto dalle foto non riesco neppure a capire in che cosa consista il marciume. L'unica ipotesi di lavoro a cui avevo pensato era il marciume pedale da Phoma lycopersici, che può manifestarsi anche solo sul fusto senza altri sintomi su altre parti della pianta e comunque senza interessare le radici, ma non ci sono elementi visivi riscontrabili in tale direzione, almeno dalle foto, ossia: macchie depresse alla base del fusto che nel tempo possono circondare l'intera circonferenza e causare l'avvizzimento della pianta, presenza di picnidi del fungo (>vd, foto); inoltre è insolito che in caso di avversità a eziologia fungina solo una pianta ne resti colpita.


Allegati:
Marciume pedale pomodoro da Phoma.png
Marciume pedale pomodoro da Phoma.png [ 157.23 KiB | Osservato 154 volte ]
09/07/2024, 12:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 2555
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
Aggiungo due foto di Phoma (=Dydimella) lycopersici da rete giusto per far capire l'aspetto dei picnidi, che sono organi di fruttificazione agamica del fungo.


Allegati:
didymella lycopersici.jpg
didymella lycopersici.jpg [ 54.32 KiB | Osservato 152 volte ]
dydimella lycopersici - picnidia.jpg
dydimella lycopersici - picnidia.jpg [ 98.96 KiB | Osservato 152 volte ]
09/07/2024, 12:40
Profilo

Iscritto il: 15/01/2012, 17:19
Messaggi: 272
Località: ~Vicenza
Rispondi citando
Non mi sembra sia molto simile.

Altre foto su https://photos.app.goo.gl/rWGTDwFxnExdm9oA8 (qua posso allegare solo con bassa risoluzione)

La parte terminale è annerita ed esternamente molle. La parte centrale è più legnosa e scoperta nelle zone appena interrate e rivolte verso il basso (per vederlo bene devo eradicare la pianta)

Idee di cosa potrebbe essere?


09/07/2024, 18:26
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2017, 10:18
Messaggi: 2555
Località: bassa Valsusa
Formazione: Buoni studi
Rispondi citando
I marciumi del piede solitamente sono dovuti a oomiceti del genere Pythium e Phytophthora, però sono estesi anche all'apparato radicale.


09/07/2024, 20:10
Profilo

Iscritto il: 15/01/2012, 17:19
Messaggi: 272
Località: ~Vicenza
Rispondi citando
E quindi che potrebbe essere?


09/07/2024, 20:22
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy