Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 09/05/2021, 8:52




Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Indicazioni-istruzioni su vaschette piantine da orto. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4710
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Salve a tutti.
Non sono mai stato attento alle indicazioni date dal produttore circa il comportamento da tenere per coltivare le piantine acquistate.
Salvo le distanze da tenere sulle aiuole .
Ultimamente sto comprando piantine prodotte da "Orto mio" una Ditta con la quale mi trovo bene.
Oggi trapiantando peperoni e melanzane ho prestato attenzione al contenuto delle etichette del prodotto.
Vi chiedo come intendete le seguenti indicazioni:
-1 concimare generosamente x 45 giorni;
-2 staccare rapidamente i frutti appena formati x rinforzare la pianta.

Sul punto 1 bisognerà dare periodicamente, penso, concime abbondante per un arco di 45 gg.?
Forse s'intende concime da sciogliere in acqua ?

Sul punto 2 s'intende staccare tutti i primi frutticini che nascono? e per quale periodo ? visto che gettano progressivamente.
Grazie

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


16/04/2021, 22:24
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 10369
Località: Milano nord
Rispondi citando
sono indicazioni generiche.
concimare x 45 giorni , dipende con cosa concimi ,cosa contiene e quanto dura.
togliere i primi frutti per rinforzare la pianta: lo faccio con le melanzane ed anche i peperoni visto che diversi sono a grappolo e oltre ad ostacolarsi non diventano belli grossi.
tolgo i più deboli e lascio quelli belli forti.
perdi un pò di produzione ma ti garantisco che quelli che rimangono diventano super.
alla fine il peso rimane uguale.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


17/04/2021, 0:02
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 10369
Località: Milano nord
Rispondi citando
@Bepi.
il vivaio in questione ha un sito web con indicazioni più dettagliate per la coltivazione rispetto all'etichetta.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


17/04/2021, 0:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4710
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
mhanrubalamotho ha scritto:
@Bepi.
il vivaio in questione ha un sito web con indicazioni più dettagliate per la coltivazione rispetto all'etichetta.


Grazie motho per le indicazioni,
volevo esporre il quesito al Bar ...sai noi bevitori incalliti....parliamo di tutto al Bar :lol:
Però per correttezza e, per fare usufruire gli interessati di orto dei quesiti, l'ho postato quì.
Per i peperoni e ormai per tutte le piante da orto, da quest'anno concimo allo stesso modo.
Vango l'orto e metto cenere e letame pellettato .
Preparate le aiuole, nella buchetta per la piantina metto sul fondo ancora un pò di cenere e aggiungo un paio di cucchiai di letame pellettato.
Rigiro la terra di fondo e poi poggio la piantina e ricopro.
Da quest'anno aggiungo un pò di fertirrigazione a base di solfato ammonico. dato che il pellettato sarà fruibile più avanti.
Come al solito "difficile" dosare il solfato perché le dosi sono date per metro quadrato e quindi devi improvvisare per l'orto!!

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


17/04/2021, 10:10
Profilo

Iscritto il: 28/10/2009, 21:51
Messaggi: 1744
Località: ETNA 700 SLM Catania
Formazione: Diploma elettronica. industr. meccanica. automazione.
Rispondi citando
Ciao Bepi.

Sul punto 2 s'intende staccare tutti i primi frutticini che nascono? e per quale periodo ? visto che gettano progressivamente.
Grazie


Togliere i primi frutti alle piante di orto è molto importante, sopratutto alle zucchine , melanzane, peperoni, poichè queste piante fruttificano subito.

Si devono togliere per aiutare le piantine a rinforzare le radici.

Importante dare calcio ai pomodori per evitare che si presenta il marciume epicale, solfato per le zucche e zucchine.

Importante mettere nella buca delle piantine e grosse piante del disinfettante ma non a contatto con le radici, (anti insetticida granulare), così gli insetti non denneggiano le radici.

Metto questo catalogo per conoscere le varie piantine da orto, non voglio fare nessuna pubblicità.


Allegati:
CLEN2 (1).jpg
CLEN2 (1).jpg [ 137.94 KiB | Osservato 350 volte ]
CLEN2 (2).jpg
CLEN2 (2).jpg [ 153.63 KiB | Osservato 350 volte ]

_________________
Il sapere è come mettere dei soldi nel salvadanaio, più ne metti e più ne trovi. :D
17/04/2021, 16:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4710
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Grazie Salvo.
Sotto quale forma dai il calcio al pomodoro.
Il granulare insetticida, non è pericoloso metterlo vicino alle radici?
Mi spiace che le foto ingrandite non facciano leggere i contenuti. Vedrò di cercare su internet.
Ciao

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


17/04/2021, 20:09
Profilo

Iscritto il: 28/10/2009, 21:51
Messaggi: 1744
Località: ETNA 700 SLM Catania
Formazione: Diploma elettronica. industr. meccanica. automazione.
Rispondi citando
Ciao Bepi.
Il calcio è in polvere vedrai il venditore sa quale tipo sarà.

L'insetticida è piuttosto un disinfettante non è un vero veleno, tiene lontano gli insetti dal terreno.
È importante che non sia in contatto alle radici mentre sono teneri, lo puoi mettere anche nelle vicinanze.

_________________
Il sapere è come mettere dei soldi nel salvadanaio, più ne metti e più ne trovi. :D


17/04/2021, 23:25
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2013, 23:54
Messaggi: 10369
Località: Milano nord
Rispondi citando
si usava il bromuro di metile, ormai vietato da anni.
più che altro per i nematodi.

_________________
A furia de tirala, porca Peppa, anca ona bona corda la se sceppa = non abusare della pazienza degli altri perchè anche una buona corda, se la tiri troppo si rompe.


18/04/2021, 1:14
Profilo

Iscritto il: 08/01/2019, 15:02
Messaggi: 97
Località: Asti
Rispondi citando
Cosa intendete per disinfettante insetticida?


18/04/2021, 8:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4710
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Penso intenda un "repellente".
Aspettiamo conferma

PS. Grazie Salvo per i chiarimenti.

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


18/04/2021, 16:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 20 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy