Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 28/09/2021, 16:22




Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Cipolle trapiantate a novembre al Nord 
Autore Messaggio

Iscritto il: 16/06/2014, 19:42
Messaggi: 209
Rispondi citando
Buongiorno, qualcuno ha esperienza di cipolle seminate adesso (fine agosto) e trapiantate a novembre su paciamatura corposa (ovviamente da seme).
Qualcuno mi ha detto che si riesce anche se l inverno è rigido, la cipolla resiste


09/09/2021, 12:14
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 61787
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Al nord dove?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


09/09/2021, 15:58
Profilo WWW
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 28722
Località: Imperia
Rispondi citando
Da me le cipolle vengono tutto l'anno...

Ciao

PS: metti nella tua scheda la località.

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


09/09/2021, 19:07
Profilo

Iscritto il: 06/07/2011, 16:13
Messaggi: 2851
Località: Cureggio (NO)
Formazione: laurea in informatica
Rispondi citando
Premessa: dalle mie parti si coltiva la cipolla bionda di Cureggio e Fontaneto (che è presidio slow food, tempo fa ero attivo anche io nel presidio ora non più), una cipolla che si trapianta a fine aprile/inizio maggio e si raccoglie ad agosto. Il semenzaio tipicamente si fa a gennaio e a febbraio, le prove che avevamo fatto col semenzaio in novembre/dicembre non avevano significative differenze nella produzione delle piantine rispetto a quelle in gennaio/febbraio, sostanzialmente col freddo le piantine tendono a fermarsi ed era il calore di marzo/aprile a farle sviluppare più o meno in maniera simile sia piantate prima che dopo.

Per venire al tuo quesito: per resistere al freddo resiste però partendo dal ragionamento sopra secondo me se fa freddo la cipolla si ferma e non si ingrossa, riprenderà a crescere in primavera.
Comunque dipende tanto da che varietà è, in base alla varietà sono le ore di sole che "decidono" quando si deve arrestare l'accrescimento fogliare e comincia l'ingrossamento del bulbo, quindi devi mettere una varietà invernale


10/09/2021, 9:10
Profilo

Iscritto il: 16/06/2014, 19:42
Messaggi: 209
Rispondi citando
Marco ha scritto:
Al nord dove?

Valtellina, posto paragonabile a Pinzolo 800m slm


10/09/2021, 12:33
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 61787
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Allora la vedo dura.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


10/09/2021, 16:08
Profilo WWW

Iscritto il: 16/06/2014, 19:42
Messaggi: 209
Rispondi citando
Marco ha scritto:
Allora la vedo dura.

Ci provo lo stesso


10/09/2021, 20:19
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 4978
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Anch'io sto facendo l'esperimento.

Le aiuole cominciano a liberarsi, quindi ho rivangaro letamato con letame pellettato e trapiantato delle cipolle di Tropea acquisatate in agraria. Al trapianto ho aggiunto un pò di cenere perché ne vanno ghiotte. Il terreno é neutro.
Mi ha incoraggiato il sentire che resistono al freddo (le cipolle in generale) e che é opportuno aiutarle con un rincalzo quando arriva o sta per arrivare il freddo.

Intanto quì da me fà autunni abbastanza miti per cui le cipolle continueranno a crescere.
Aiuto un pò con concimazione liquida.

_________________
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII s.)

Cosa importa se g'ò le scarpe rote - mi te vardo e me sento il cor contento. (La Ceseta de Transaqua)


12/09/2021, 18:46
Profilo

Iscritto il: 16/06/2014, 19:42
Messaggi: 209
Rispondi citando
Bepi ha scritto:
Anch'io sto facendo l'esperimento.

Le aiuole cominciano a liberarsi, quindi ho rivangaro letamato con letame pellettato e trapiantato delle cipolle di Tropea acquisatate in agraria. Al trapianto ho aggiunto un pò di cenere perché ne vanno ghiotte. Il terreno é neutro.
Mi ha incoraggiato il sentire che resistono al freddo (le cipolle in generale) e che é opportuno aiutarle con un rincalzo quando arriva o sta per arrivare il freddo.

Intanto quì da me fà autunni abbastanza miti per cui le cipolle continueranno a crescere.
Aiuto un pò con concimazione liquida.

Io penso di trapiantare a novembre.
Vedremo cosa succederà


14/09/2021, 22:17
Profilo

Iscritto il: 06/07/2011, 16:13
Messaggi: 2851
Località: Cureggio (NO)
Formazione: laurea in informatica
Rispondi citando
Ma poi al trapianto l'intenzione era di coprirle o di lasciarle all'aperto?


15/09/2021, 9:48
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy