Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 02/03/2024, 4:57




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Cipolle ed Aglio a mese ottobre. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 2587
Località: Lazio
Formazione: Tante cose
Rispondi citando
La coltivazione della cipolla preferisco farla partire principalmente da bulbilli, la via più semplice per ottenere delle cipolle soddisfacenti.
I bulbilli sono più resistenti alle escursioni termiche e non richiedono passaggi di trapianti per cui devi essere sempre disponibile alle condizioni meteo e ritagli di tempo.

I bulbilli li metto in terra con la luna calante da ottobre al max a novembre.

Però, nelle zone soggette a inverni molto rigidi in assenza di serre consiglierei di piantare i bulbi di cipolle a primavera del tipo estive, tra marzo e aprile per non esporre i bulbi a temperature eccessivamente basse quando ancora sono fragili e delicati.
Come avrai notato da molti anni pratico la pacciamatura, non amo zappare perché è faticoso e comporta tempo da dedicare costantemente.
Nel caso delle cipolle e dell’aglio la troppa pioggia autunnale mette a rischio di marciume i giovani bulbilli e per ovviare a tali rischi ho creato questi minitunnel la cui funzione non è propriamente proteggerli dalla temperatura ma dalla troppa acqua pioggia che non è di gradimento a questi ortaggi.

Un’operazione importante è l’innaffiamento, in quanto un errore potrebbe causare la morte precoce delle piantine o far marcire le radici.
In generale, le cipolle non devono essere innaffiate troppo, evitando il ristagno d’acqua in quanto non è tollerato dalla pianta, assicurandosi che il terreno sia ben drenato e controllando con attenzione la quantità di acqua utilizzata.

In tale circostanza, altra soluzione ideale è rappresentata dalla pacciamatura con paglia, foglie secche e corteccia, il cui scopo è mantenere la terra soffice, umida durante le siccità e alla giusta temperatura.
La scelta per piantare le cipolle è una decisione che spetta al coltivatore seguendo le condizioni climatiche del periodo e della zona.
Nel mio caso le condizioni climatiche in inverno (da dicembre a marzo) le medie delle temperature notturne vanno da punte di -2° a 10° e di giorno tra 8° e 18°
Quest’anno dalle tue parti è piovuto moltissimo e quindi direi che non sia cosa utile piantare le cipolle un questi periodo.
A dicembre il freddo può causare amare sorprese e io non seminerei nulla.
Per le cipolle lo farei a marzo proteggendo le prode con dei minitunnel che spero tu possa realizzarli presto e con soddisfazione.
Di più non so consigliarti.
ciao buon orto :D


18/11/2023, 19:10
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy