Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/05/2020, 10:06




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Quale cultivar in giardino? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 02/01/2020, 14:45
Messaggi: 5
Rispondi citando
Salve, sono intenzionato a piantare un ulivo in giardino. Non ornamentale ma in grado di produrre olive da mensa di discrete dimensioni.
Nella mia zona i vivai hanno quasi esclusivamente Leccio e Leccino, ma i frutti di queste cultivar sono troppo piccoli secondo me.

Quale cultivar potrebbe fare al caso mio?
Per le vostre valutazioni, fate conto di doverla piantare a Milano.

Inoltre come mi regolo sulla questione "autofertile /autosterile"? Essendo una sola pianta sarebbe meglio prenderla autofertile? O posso prenderla autosterile confidando sul fatto che verrà impollinata?

Grazie
Andrea


20/02/2020, 12:56
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 735
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Non conosco il patrimonio olivicolo lombardo ma, sicuramente se impianti solo un albero, meglio sia autofertile.

_________________
virtute siderum tenus


20/02/2020, 22:06
Profilo

Iscritto il: 02/01/2020, 14:45
Messaggi: 5
Rispondi citando
hyspanico ha scritto:
Non conosco il patrimonio olivicolo lombardo ma, sicuramente se impianti solo un albero, meglio sia autofertile.


Hyspanico, innanzitutto grazie per la risposta.
Che io sappia una delle cultivar più diffuse è la Casaliva, specie nella zona del lago di Garda. Ma a me non interessava mettere a dimora una cultivar lombarda. Avendo origini calabresi, avevo pensato di sceglierne una di questa regione. Ma non è obbligatorio.
L'importante è che, come ho scritto nel primo messaggio, i frutti siano di dimensioni abbastanza grandi.
Permettimi un'altra domanda, ma impiantando un solo albero autosterilie, ci sono comunque possibilità che venga impollinato e che produca frutti?


21/02/2020, 15:46
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 735
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Non posso dirti una cultivar in particolare perchè occorre conoscere quanto possa rendere nel tuo clima; non sempre una pianta/cultivar ottima nel suo ambiente rende allo stesso modo spostata in un altro.
Per quanto riguarda il discorso dell'autosterile dipende se hai altri alberi nelle vicinanze e se compatibili con il tuo.
Ciao hyspa.

_________________
virtute siderum tenus


21/02/2020, 22:47
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 3446
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Le olive da mensa non reggono il freddo intenso e l l'umidità prolungata .
L'olivo è una pianta mediterranea che sopra a certe latitudini è coltivata solo nei punti dove c'è l'influenza di grandi specchi d d'acqua (lago di Garda).
Secondo me non è fattibile quello che vuoi fare.
Saluti


05/03/2020, 20:02
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3964
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Consiglio Ascolana tenera che a me in Friuli resiste e produce o Coratine di Provenienza Nord Puglia e utilizzato in Calabria.
Quest'ultimo da verificare.

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII secolo)


06/03/2020, 12:30
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1398
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
Per esperienza personale posso dirti che le cultivar sotto indicate hanno tutte resistito a temperature di - 8/10°C. Sono state scelte per resistenza al freddo e +o- varie malattie. Dopo 5 anni sono tutte in ottima salute!
Le prime tre, in ordine di comparizione sono tra le più resistenti e tutte a duplice attitudine. La seconda e la terza di origine francese ma necessitano di impollinatri più o meno specifici.

Nostrale di Rigali
Tanche
Aglandau

Leccio del Corno
Nocellara etnea
Nocellara del Belige
Picoline
Morcona
Itrana
Coratina
Carolea
Dolce Agogia
Tonda Iblea
Ascolana
Grossa di spagna
Sant'Agostino


06/03/2020, 19:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3964
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Del tuo elenco ho anch'io la Carolea e la Itrana.
Ho fatto una ricerca, qualche hanno fa, sulle cultivar d'ulivo che resistono al freddo ( ma hanno anche resistenza ad alcune malattie). Delle circa 460 cultivar italiane ho fatto una scelta di alcune tipologie comprate x fare una prova ed osservarle.
Spicca su tutte la Nostrana di Brisighella.

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII secolo)


06/03/2020, 21:26
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 1398
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
La Nostrana di Brisighella l'avevo presa in considerazione, ma avendo una produttività alternante e non elevata ho preferito inserirne altre, in più è molto tardiva.
(Anche la Picholine che sta in lista è francese, tra le più usate)

Se ad Andrea interessa, per l'esperimento che sto facendo ho messo alla base alcuni fattori:

1) Le olive devono avere una pezzatura da media a grande (non sopporto la raccolta di olive piccole).
2) Che siano a duplice attitudine -olio/mensa- a parte la Grossa di Spagna e la Sant'Agostino che sono da mensa.
3) Un mix tra ottima/eccellente qualità ed elevata resa in olio.
4) Resistenza al freddo da media ad elevata e alle più comuni patologie.

Buona ricerca : )


07/03/2020, 9:06
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3964
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Sono d'accordo anch'io escludo le olive piccole.
Ciao

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'é un campo. Ti aspetterò laggiù. (Jalaluddin Rumi XIII secolo)


07/03/2020, 14:04
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy