Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/06/2019, 10:43




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Chiarimenti su trapianto ulivo 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 25/08/2010, 8:45
Messaggi: 23
Località: Pavese
Formazione: Laurea in Fisica
Rispondi citando
Perdonate la domanda forse banale, ma ho cercato molto in internet ed ho solo trovato risposte contrastanti.

Vorrei trapiantare il mio piccolo ulivo di circa tre anni dal suo attuale vaso di terra (circa 50*30*30) al mio nuovo fiammante giardino. La pianta è alta circa due metri e trenta, e l'apertura massima della chioma (si chiama così?) mai potata è di circa un metro.

Ecco la domanda: qual è il periodo giusto per il trapianto? Su un libro ho trovato scritto fra novembre e marzo, meglio se novembre o marzo. In rete ho trovato scritto "assolutamente non in autunno!" piuttosto che "assolutamente non in primavera!" e davvero non so che pesci pigliare...

Inoltre, l'unica procedura a me nota è preparare una buca di circa 60 centimetri di diametro e lasciarla scoperta per un paio di giorni prima di inserire la pianta. E' corretto? Posso usare del terriccio universale per riempire lo spazio vuoto? Sarebbe meglio aggiungere del concime?

Di nuovo, mi rendo conto che sono cose chieste e richieste, ma non riesco a capire quali sono le risposte giuste...

Andrea

_________________
Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo.


26/08/2010, 15:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:45
Messaggi: 6200
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Rispondi citando
Ciao niusiland,
spesso si trova un intervallo ampio perché nelle zone a clima temperato meglio l'autunno, invece nelle zone fredde meglio trapiantare in primavera.
Nella buca meglio mettere terra e se vuoi sul fondo e non a contatto con le radici puoi mettere un po' di letame.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


26/08/2010, 18:04
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/08/2010, 8:45
Messaggi: 23
Località: Pavese
Formazione: Laurea in Fisica
Rispondi citando
Grazie,

ora è più chiaro :-)

Dunque, abitando io in provincia di Pavia, è meglio che trapianti il mio piccolo ulivo in questa primavera.

Saluti,
Andrea

_________________
Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo.


27/08/2010, 8:33
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:45
Messaggi: 6200
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Rispondi citando
Ciao Andrea,
si decisamente meglio in primavera.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


28/08/2010, 14:46
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy