Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/07/2024, 0:35




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
AgroInsecta 2023 23.11 Torrazza Coste PV 
Autore Messaggio
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 68048
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
AgroInsecta 2023 - 23.11 Torrazza Coste PV
Fondazione Riccagioia, Torrazza Coste (PV), 23 novembre 2023

Il 23 novembre 2023, presso la Fondazione Riccagioia a Torrazza Coste (PV), si svolgerà la quarta edizione di AgroInsecta, l'unico evento italiano dedicato all'insetticoltura nell'agricoltura circolare. Questo settore in rapida crescita offre soluzioni sostenibili per la gestione degli scarti organici e la produzione di proteine animali. L'evento metterà in luce temi come l'automazione dei processi e l'interconnessione tra biogas e insetticoltura. Sarà un'occasione di aggiornamento, networking, discussione su politiche e legislazione, e promozione di soluzioni praticabili per l'industria.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


05/10/2023, 8:30
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 68048
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
AgroInsecta ’23: L’insetticoltura nell’Agricoltura Circolare
Il 23 novembre 2023, la Fondazione Riccagioia a Torrazza Coste (PV) ospiterà la quarta edizione di AgroInsecta, l’unica manifestazione italiana dedicata all’insetticoltura nell’ambito dell’agricoltura circolare. Riccagioia, riconosciuta come un Polo di Innovazione nel settore Agritech e Foodtech, si rivela la location ideale per un evento di tale portata.
L’insetticoltura, l’allevamento di insetti per l’alimentazione animale, rappresenta un settore in rapida crescita.
Questa nuova forma di zootecnia rivela un potenziale straordinario per utilizzare scarti organici in un’economia circolare sostenibile. Le proteine derivanti dagli insetti possono infatti apportare numerosi benefici per la salute degli animali da allevamento, compresi effetti probiotici e la stimolazione della risposta immunitaria.
AgroInsecta ’23 darà particolare risalto all’automazione dei processi di produzione, un passaggio cruciale per passare da una produzione artigianale o semi-industriale a una produzione totalmente meccanizzata e automatizzata. Verranno anche esplorate le intersezioni tra la produzione di biogas e l’insetticoltura, con un focus sulla gestione agricola affine, l’utilizzo di cascami energetici e il miglioramento della sostenibilità.

Gli obiettivi di AgroInsecta includono l’aggiornamento sullo sviluppo dell’insetticoltura in Italia e nel mondo, lo sviluppo del mercato attraverso l’interessamento di potenziali clienti e investitori, e la promozione di reti di imprese. Inoltre, l’evento mira a creare un forum per la condivisione di idee, la visibilità del settore e la discussione su politiche, legislazione e regolamentazione.

Tra le soluzioni prontamente praticabili presenti nel settore dell’insetticoltura, AgroInsecta ’23 presenterà contratti di acquisto per larve e farine proteiche, moduli per allevamento di insetti certificati, forniture di genotipi efficienti, e diete di alimentazione ottimizzate basate su scarti agricoli e biomasse aziendali disponibili.

Il pubblico di riferimento di AgroInsecta ’23 include imprenditori agricoli, aziende agroenergetiche, investitori, produttori di mangimi, aziende zootecniche, tecnici agronomici, forestali e ambientali, la pubblica amministrazione e il mondo universitario e della ricerca.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


05/10/2023, 8:30
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 68048
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
AgroInsecta 2023
Fondazione Riccagioia, Torrazza Coste (PV), 23 novembre 2023

Il 23 novembre 2023, presso la Fondazione Riccagioia a Torrazza Coste (PV), si svolgerà la quarta edizione di AgroInsecta, l'unico evento italiano dedicato all'insetticoltura nell'agricoltura circolare. Questo settore in rapida crescita offre soluzioni sostenibili per la gestione degli scarti organici e la produzione di proteine animali. L'evento metterà in luce temi come l'automazione dei processi e l'interconnessione tra biogas e insetticoltura. Sarà un'occasione di aggiornamento, networking, discussione su politiche e legislazione, e promozione di soluzioni praticabili per l'industria.



Nel pomeriggio, sarà effettuata una visita guidata alla prima Bugsfarm di Casalnoceto, un impianto di allevamento di insetti Hermetia illucens, attivo da due anni. Le larve vengono nutrite con prodotti agricoli e sottoprodotti dell'industria agroalimentare. Inserite nei Bioconverter, climatizzati e gestiti a distanza, le larve raggiungono la maturità in circa due settimane. L'azienda dispone anche di una voliera per la riproduzione degli insetti.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


16/10/2023, 10:48
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 68048
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
AgroInsecta 2023
Fondazione Riccagioia, Torrazza Coste (PV), 23 novembre 2023




Sono da oggi aperte le iscrizioni a AgroInsecta, l'evento dedicato all'allevamento di insetti e alla filiera zootecnica dell'insetticoltura.



L'evento si svolgerà il 23 novembre 2023, presso la Fondazione Riccagioia a Torrazza Coste (PV), per la quarta edizione. AgroInsecta, è l'unico evento italiano dedicato all'insetticoltura nell'agricoltura circolare.


In un momento in cui si chiede alla filiera biogas /biometano maggiore efficienza e integrazione con l'agricoltura, l'insetticoltura rappresenta una delle sinergie più interessanti
L'utilizzo di larve vive è ora autorizzato nell'alimentazione zootecnica
Vi è una crescente domanda di mercato per proteine sostenibili




Nel pomeriggio, sarà effettuata una visita guidata alla prima Bugsfarm di Casalnoceto, un impianto di allevamento di insetti Hermetia illucens, attivo da due anni. Le larve vengono nutrite con prodotti agricoli e sottoprodotti dell'industria agroalimentare. Inserite nei Bioconverter, climatizzati e gestiti a distanza, le larve raggiungono la maturità in circa due settimane. L'azienda dispone anche di una voliera per la riproduzione degli insetti.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


02/11/2023, 17:15
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 68048
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Il 23 novembre 2023, si svolgerà a Cascina Cabella, Casalnoceto (AL) la quarta edizione di AgroInsecta, l'unico evento italiano dedicato all'insetticoltura nell'agricoltura circolare, un convegno a cui saranno presenti le principali realtà del settore.


In un momento in cui si chiede alla filiera biogas /biometano maggiore efficienza e integrazione con l'agricoltura, l'insetticoltura rappresenta una delle sinergie più interessanti
L'utilizzo di larve vive è ora autorizzato nell'alimentazione zootecnica
Vi è una crescente domanda di mercato per proteine sostenibili


Le conferenze della mattinata tratteranno gli aspetti legati agli impieghi degli insetti nell'alimentazione zootecnica e ai collegamenti con le filiere agroalimentari e agroenergetiche, con un giro di orizzonte sul quadro europeo dell'insetticoltura. Verranno inoltre presentate esperienze di allevamento di diverse specie di insetti.



Nel pomeriggio, sarà effettuata una visita guidata alla prima Bugsfarm di Casalnoceto, un impianto di allevamento di insetti Hermetia illucens, attivo da due anni. Le larve vengono nutrite con prodotti agricoli e sottoprodotti dell'industria agroalimentare. Inserite nei Bioconverter, climatizzati e gestiti a distanza, le larve raggiungono la maturità in circa due settimane. L'azienda dispone anche di una voliera per la riproduzione degli insetti.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


20/11/2023, 14:39
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy