Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 15/12/2019, 15:00




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
8° Peperoncino Day 2019 
Autore Messaggio
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 57616
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
8° Peperoncino Day - Tentativo di Record Mondiale: martedì 23 luglio la presentazione in Regione Toscana con l'Ass. Remaschi

MARTEDì 23 LUGLIO presso la Regione Toscana (Sala Cutuli, Piazza Duomo 10, Firenze) si terrà la Presentazione dell’ 8° Peperoncino Day.

All'incontro sarà presente l'Assessore all'Agricoltura della Regione Toscana Marco Remaschi.

L'evento del PEPERONCINO DAY – Tentativo di Record Mondiale per la Collezione esposta di Peperoncino più Grande al Mondo si terrà invece sabato 3 AGOSTO dalle 21 a mezzanotte circa, in Piazza Mazzini a Viareggio (a due passi dal mare).

Durante l’evento sulla Passeggiata di Viareggio si tenterà di registrare il Record Mondiale per la collezione di peperoncini più grande di sempre, con circa 100 metri di esposizione con frutti di peperoncino originari di tutto il mondo ma coltivati in Toscana.
A condurre la serata saranno l’inviato di GEO Dario Boldrini e Alice Martinelli de Le Iene.
Seguirà un’infuocata Gara di Mangiatori di Peperoncino.


Allegati:
peperoncino.png
peperoncino.png [ 91.59 KiB | Osservato 222 volte ]

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)
19/07/2019, 15:58
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 57616
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
PEPERONCINO DAY – Tentativo di Record Mondiale per la Collezione esposta di Peperoncino più Grande al Mondo


Allegati:
1_20190719122756.jpg
1_20190719122756.jpg [ 94.29 KiB | Osservato 221 volte ]

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)
19/07/2019, 16:00
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 57616
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Il Peperoncino Day alla caccia del Record Mondiale! Presentata in Regione Toscana l'ottava edizione.
Sabato 3 agosto 2019 l’evento dedicato al re delle spezie organizzato da Carmazzi e Città di Viareggio tenta di registrare il record per la collezione esposta di peperoncini più vasta di sempre.


Sabato 3 agosto 2019 torna a Viareggio il Peperoncino Day®, l’evento dedicato a sua maestà il peperoncino. L'ottava edizione, presentata quest'oggi in Regione Toscana alla presenza dell'Assessore all'Agricoltura Marco Remaschi e del Direttore Coldiretti di Lucca e Massa Maurizio Fantini, sarà ancora più speciale delle precedenti perché l'obiettivo sarà quello di registrare il RECORD MONDIALE per la collezione esposta di peperoncini più grande di sempre.

Ad organizzare la manifestazione, nata da un’idea di Adolfo Giannecchini, è ancora una volta l’Azienda Agricola Carmazzi in collaborazione con la Città di Viareggio. “La nostra centenaria esperienza nel settore dell'agricoltura e gli oltre 15 anni di passione e studio del peperoncino si concentreranno in una serata indimenticabile, nel cuore della nostra città: la Passeggiata di Viareggio”, spiega Marco Carmazzi, patron del Peperoncino Day®.

Il lavoro per preparare il tentativo di record è tanto e complesso: “Siamo al lavoro già da mesi per prepararci all’evento”, racconta Giacomo Carmazzi, responsabile Mr PIC. “Dall'inverno scorso i nostri esperti sono all'opera nelle nostre serre per coltivare le diverse centinaia di varietà di peperoncini che andranno a comporre l'esposizione più vasta e completa di sempre.”

Un obiettivo ambizioso che richiede sacrificio, dedizione e tanta competenza. La serata, condotta da Alice Martinelli de Le Iene (Italia 1) e Dario Boldrini di GEO (Rai 3), sarà ricca di intrattenimento.

Si partirà alle 18,00 con l’allestimento degli oltre 100 metri di esposizione, con centinaia e centinaia di diverse varietà di peperoncino. Dalle più conosciute e consumate alle più rare e introvabili, coltivate in Toscana ma originarie di ogni parte del mondo, dall’Asia al Sud America, dall’Europa all’Africa. Rossi, gialli, verdi, bianchi, arancioni, viola, neri… e di ogni forma e dimensione: dal classico cornetto alle conformazioni più curiose e particolari.

Intorno alle 20.30 la giuria composta da esperti dell’Università di Pisa, membri dell’Accademia Italiana del Peperoncino e della WCA – World Chilli Alliance verificherà l’effettivo raggiungimento del Record Mondiale e, in caso di esito positivo, assegnerà ufficialmente l’attestazione per la Collezione esposta di Peperoncini più Grande del Mondo.

Un traguardo importante per gli amanti del peperoncino, ma anche e soprattutto per il valore scientifico e botanico che la collezione stessa rappresenta: un vastissimo archivio della biodiversità iniziato da Massimo Biagi e portato avanti con passione da Carmazzi. Una banca semi di oltre 1500 varietà di peperoncino, avviata da Biagi e ampliata dal team Mr PIC con anni di lavoro e ricerche in collaborazione con l’ateneo pisano e il Prof. Amedeo Alpi (docente di fisiologia vegetale).

Intorno alle 21.30 prenderà il via la Gara di Mangiatori di Peperoncino: dieci “palati temerari” si sfideranno nel contest più piccante dell'estate 2019, assaggiando via via varietà sempre più atomiche. In palio per il vincitore il titolo di Campione del Peperoncino Day® 2019 e una fornitura di prodotti piccanti Mr PIC. Il detentore del Guinnes World Record Jack Pepper sarà ospite e commentatore della gara e del Tentativo di Record Mondiale.

“Il peperoncino, rispetto a viti, olivi e cereali, è una produzione di nicchia per la Toscana, ma attorno ad essa e i suoi diversi utilizzi, dal gastronomico all'ornamentale, si è sviluppato un grande interesse sia economico che culturale. Il Peperoncino Day di Viareggio diventa anche un’opportunità per far conoscere territori e imprenditori agricoli, con uno stimolo magari a visitarli” sottolinea l’Assessore all’Agricoltura della Regione Toscana, Marco Remaschi. “Sono davvero tante, centinaia, le varietà selezionate dagli organizzatori e coltivatori in questi anni – aggiunge Remaschi - . E lo sforzo, che ha portato alla creazione di una banca semi, ha anche un valore per la salvaguardia della biodiversità, tema su cui la Toscana anche in passato è sempre stata sensibile”.

“Per l’edizione 2019 del Peperoncino Day è stata scelta la cornice del Belvedere delle Maschere sulla bella Passeggiata a mare. Il fatto di portare questo atteso evento – ha dichiarato Patrizia Lombardi, Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Viareggio - nel luogo più frequentato della città è l’occasione per dare maggiore visibilità all’appuntamento annuale che ormai da 8 anni vede protagonista la nostra città. Quello del Peperoncino Day è un evento ormai consolidato che riesce a muovere un consistente numero di pubblico sempre più interessato e affascinato da questo piccolo ma potente prodotto agricolo. Per la passeggiata e per le attività commerciali questa manifestazione è un ulteriore motivo di visibilità e prestigio, tant’è che i gestori dei locali si sono adoperati a dedicare preparazioni gastronomiche e drink che vedranno protagonista il frutto piccante per antonomasia. Per quest’anno, quindi, Peperoncino da gustare, da assaporare, da studiare con vista mare, ammirando lo strepitoso spettacolo che solo il tramonto in mare è capace di offrire! Non mi rimane che fare i complimenti agli organizzatori e ringraziare i partner per l'importante contributo. L'Amministrazione Comunale di Viareggio – conclude Lombardi - è sempre a sostegno di questi grandi eventi che esaltano i nostri luoghi e portano pubblico sul territorio.”

Riuscirà il Peperoncino Day® 2019 a registrare l’ambito RECORD? Per scoprirlo vi aspettiamo sabato 3 agosto 2019 a partire dalle 18.00 a Viareggio tra Piazza Mazzini e Belvedere delle Maschere.

Si ringraziano Comune di Viareggio, Regione Toscana, Accademia Italiana del Peperoncino, Coldiretti, WCA – World Chilli Alliance, Federalberghi Viareggio e Camera di Commercio di Lucca per il patrocinio e BVLG – Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana per il prezioso contributo.

Per info e programma www.mrpic.it. Per partecipare alla Gara di Mangiatori di Peperoncino inviare la propria candidatura a info@mrpic.it

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


23/07/2019, 18:23
Profilo WWW
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 57616
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Record del Mondo per il Peperoncino Day®!
L’ottava edizione dell’evento organizzato da Carmazzi e Città di Viareggio ha ottenuto il record per la collezione di peperoncini più vasta del pianeta con 100 metri di esposizione e 1133 varietà di peperoncino coltivate in Toscana



Mesi di duro lavoro ripagati con la soddisfazione più grande: il raggiungimento dell’atteso RECORD DEL MONDO. Si è conclusa così l’ottava edizione del Peperoncino Day®, l’evento dedicato a Sua Maestà il Peperoncino ideato da Adolfo Giannecchini e organizzato da Carmazzi e Città di Viareggio che sabato 3 agosto 2019 ha colorato di rosso la Passeggiata di Viareggio.

Ad aggiudicarsi l’ambito titolo è stata la collezione esposta di peperoncini più grande di sempre: un’esposizione di quasi 100 metri con protagonisti i frutti di 1133 diverse varietà di peperoncino, di ogni forma e dimensione, dalle più conosciute e consumate alle più rare e introvabili, coltivate in Toscana dall’Azienda Agricola Carmazzi, storica realtà florovivaistica, ma originarie di ogni parte del mondo, dall’Asia al Sud America, dall’Europa all’Africa.

Grande soddisfazione per Marco Carmazzi, patron dell’evento: “Dopo tanta ricerca e tanto lavoro è un enorme orgoglio per noi poter dire di aver raggiunto il Record Mondiale. La storia della nostra azienda è iniziata nel 1860 e non avremmo potuto celebrare 160 anni di attività in un modo migliore. Dedico questo successo – ha concluso Carmazzi – all’amico ormai scomparso Massimo Biagi, una vera e propria istituzione del settore peperoncino. È stato lui ad iniziare la collezione, implementata negli anni con lo sviluppo e la scoperta di nuove varietà, diventata a pieno titolo la più grande di sempre con il raggiungimento di questo record”.

Sono stati migliaia i visitatori che hanno ammirato l’insolita esposizione a due passi dal mare, in una piazza gremita di turisti ma anche e soprattutto di appassionati del peperoncino. Tanti anche gli ospiti autorevoli, tra cui Mario Zamprotta di World Chilli Alliance (associazione internazionale del peperoncino con sede in Cina), Pietro Cuzzola e Silvano Gremigni dell’Accademia Italiana del Peperoncino e Andrea Elmi, Pres. Coldiretti Lucca che hanno constatato l’effettivo raggiungimento del Record Mondiale in seguito ad un’accurata ispezione delle massime autorità internazionali del settore.

Momento clou della serata, condotta da Alice Martinelli de Le Iene e Dario Boldrini di Geo, è stata la consegna dell’attestazione del Record del Mondo all’Azienda Agricola Carmazzi da parte del Comune di Viareggio rappresentato dall’Assessore allo Sviluppo Economico Patrizia Lombardi.

I peperoncini più infuocati del mondo sono stati i protagonisti anche della Gara di Mangiatori di Peperoncino che ha chiuso la serata all’insegna del divertimento. Sul palco del Peperoncino Day® sono saliti ben due detentori di Guinness World Record: il campione di mangiatori di peperoncino Jack Pepper e il Carolina Reaper, il peperoncino più esplosivo in assoluto con una piccantezza di 2.200.000 SHU.

Dopo una gara spettacolare e uno spareggio all’ultimo peperoncino ad aggiudicarsi il titolo di Campione del Peperoncino Day 2019 è stato Guido Balloni di Massa. Ottimi risultati anche per i fiorentini Giuseppe Paolone e Maria Angela Marziale che hanno chiuso rispettivamente in seconda e terza posizione.

Si ringraziano Comune di Viareggio, Regione Toscana, World Chilli Alliance, Accademia Italiana del Peperoncino, Coldiretti, Federalberghi Viareggio e Camera di Commercio di Lucca per il patrocinio, BVLG – Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana per il prezioso contributo, Adolfo Giannecchini, la Famiglia di Massimo Biagi, il Prof. Amedeo Alpi dell’Università di Pisa e tutto lo staff Mr PIC.

Per info www.mrpic.it - info@mrpic.it.


Allegati:
3_20190805165140.jpg
3_20190805165140.jpg [ 102.34 KiB | Osservato 113 volte ]

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)
05/08/2019, 19:13
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy