Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 14/12/2019, 23:11




Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Bollettini di criticità - Protezione Civile 
Autore Messaggio
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
PER LA GIORNATA DI OGGI, LUNEDÌ 13 OTTOBRE 2014:

ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Padani di Ponente;
LOMBARDIA: Nordovest;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Pianura Occidentale;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Bacino montano del Reno, Pianura di Parma e Piacenza, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza, Bacini montani dei Fiumi Romagnoli, Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Ponente;
LOMBARDIA: Oltrepò Pavese, Media-bassa Valtellina, Garda - Valcamonica, Prealpi Centrali;
PIEMONTE: Scrivia, Belbo, Bormida;
TOSCANA: OmbroneGR, Elsa, ValdMed, ValdInf, OmbroneBisenzio, Basso Serchio, GrevePesa, Casentino, Magra, FoceArno, Bruna, Fiora, RenoSanterno, Albegna, ValdSup, Versilia, Cecina, Era, Tevere, Isole, Chiana, Cornia, Sieve, Orcia, Serchio;
VENETO: Alto Brenta - Bacchiglione;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Modena e Reggio Emilia, Pianura di Forlì e Ravenna, Pianura di Bologna e Ferrara;
VENETO: Basso Brenta - Bacchiglione;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
FRIULI VENEZIA GIULIA: Pianura di Udine-Gorizia-Trieste, Bacino del Tagliamento, Bacino del Livenza;
LAZIO: Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere;
LOMBARDIA: Pianura Orientale, Alta Valtellina;
PIEMONTE: Chiusella, Cervo, Val Sesia, Toce;
SARDEGNA: Gallura;
TRENTINO ALTO ADIGE: Provincia Autonoma di Trento;
UMBRIA: Medio Tevere, Alto Tevere, Trasimeno Nestore, Nera Corno, Chiani Paglia, Chiascio Topino Marroggia;
VENETO: Alto Piave, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in Laguna, Po, Fissero - Tartaro - Canalbianco e Basso Adige, Adige - Garda e monti Lessini, Livenza, Lemene e Tagliamento;

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale


13/10/2014, 16:30
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
PER LA GIORNATA DI DOMANI, MARTEDÌ 14 OTTOBRE 2014:

ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LOMBARDIA: Nordovest;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Pianura Occidentale;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Bacini montani dei Fiumi Romagnoli, Pianura di Parma e Piacenza, Bacino montano del Reno, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza;
LOMBARDIA: Garda - Valcamonica, Prealpi Centrali, Media-bassa Valtellina, Oltrepò Pavese;
PIEMONTE: Belbo, Bormida, Scrivia;
TOSCANA: ValdSup, Chiana, Elsa, OmbroneGR, GrevePesa, Sieve, Tevere, Cecina, ValdMed, Albegna, Isole, Bruna, RenoSanterno, Fiora, OmbroneBisenzio, Casentino, Cornia, Era, ValdInf, Orcia;
VENETO: Alto Brenta - Bacchiglione;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Bologna e Ferrara, Pianura di Forlì e Ravenna, Pianura di Modena e Reggio Emilia;
LOMBARDIA: Pianura Orientale;
UMBRIA: Chiascio Topino Marroggia, Alto Tevere, Trasimeno Nestore;
VENETO: Basso Brenta - Bacchiglione;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Livenza, Pianura di Udine-Gorizia-Trieste, Bacino del Tagliamento;
LAZIO: Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro;
LOMBARDIA: Alta Valtellina;
MARCHE: Pianura Marchigiana Settentrionale, Appennino Marchigiano Settentrionale, Appennino Marchigiano Meridionale, Pianura Marchigiana Meridionale;
PIEMONTE: Toce, Chiusella, Cervo, Val Sesia;
TOSCANA: FoceArno, Magra, Basso Serchio, Serchio, Versilia;
UMBRIA: Nera Corno, Chiani Paglia, Medio Tevere;
VENETO: Po, Fissero - Tartaro - Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave, Livenza, Lemene e Tagliamento, Adige - Garda e monti Lessini, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in Laguna;

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale


13/10/2014, 16:32
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
PER LA GIORNATA DI DOMANI, GIOVEDÌ 16 OTTOBRE 2014:

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Bologna e Ferrara, Pianura di Forlì e Ravenna, Pianura di Modena e Reggio Emilia;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani dei Fiumi Romagnoli, Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Bacino montano del Reno, Pianura di Parma e Piacenza, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Pianura di Udine-Gorizia-Trieste, Bacino del Livenza, Bacino del Tagliamento;
LAZIO: Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Aniene, Bacini Costieri Nord;
MARCHE: Pianura Marchigiana Settentrionale, Appennino Marchigiano Settentrionale;
SARDEGNA: Gallura, Logudoro, Campidano, Iglesiente, Bacini Flumendosa-Flumineddu, Bacini Montevecchio-Pischilappiu, Bacino del Tirso;
TOSCANA: GrevePesa, FoceArno, Sieve, ValdSup, Casentino, Serchio, Chiana, RenoSanterno, Orcia, ValdInf, Albegna, OmbroneBisenzio, Tevere, Fiora, Cecina, ValdMed, Basso Serchio, Bruna, Era, Elsa, Cornia, Magra, Isole, OmbroneGR, Versilia;


REGIONE LAZIO: La criticità moderata riguarda i territori interessatidal bacino idrografico del fiume Fiora, per i restanti territori ricadenti nella zona di allerta A " bacini costieri nord" la criticità si intende ordinaria

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale


15/10/2014, 17:33
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
LUNEDÌ 03 NOVEMBRE 2014

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Levante;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
PIEMONTE: Belbo, Bormida, Toce, Chiusella, Cervo, Val Sesia, Scrivia;

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale


03/11/2014, 2:59
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
MARTEDÌ 04 NOVEMBRE 2014:
MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
PIEMONTE: Pianura Settentrionale, Chiusella, Cervo, Val Sesia, Toce;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Pianura di Udine-Gorizia-Trieste, Bacino del Tagliamento, Bacino del Livenza;
LIGURIA: Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Ponente;
LOMBARDIA: Prealpi Centrali, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina, Oltrepò Pavese, Nordovest, Garda - Valcamonica;
PIEMONTE: Belbo, Bormida, Scrivia;
TOSCANA: Serchio, Magra, Versilia, Basso Serchio;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Pianura Orientale, Pianura Occidentale;
PIEMONTE: Pianura Torinese, Colline, Valli Orco, Lanzo, Sangone;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CALABRIA: Ver. Ionico Cen. Calabrese, Ver. Ionico Mer. Calabrese, Ver. Tirrenico Mer. Calabrese;
EMILIA ROMAGNA: Bacino montano del Reno, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza, Pianura di Parma e Piacenza;
LAZIO: Bacino del Liri, Roma, Bacino Medio Tevere, Aniene, Bacini Costieri Nord, Bacini Costieri Sud;
MOLISE: Alto Volturno - Medio Sangro;
PIEMONTE: Pianura Cuneese, Valle Tanaro, Valli Susa, Chisone, Pellice, Po, Valli Varaita, Maira, Stura di Demonte;
PUGLIA: Bacini del Lato e del Lenne, Salento;
SICILIA: Sud-occid., Pantelleria, Bacini Gela-Platani-Salso, Centro-settentr., versante tirrenico, Sud-orient., versante ionico, Nord-orient., versante tirrenico, Eolie, Nord-orientale, Sud-orient., Stretto di Sicilia, Bacino del Simeto, Nord-occid., Egadi e Ustica;
TOSCANA: Sieve, RenoSanterno, ValdInf, ValdMed, OmbroneBisenzio;
VALLE D'AOSTA: Valli di Gressoney, Ayas, Champorcher, Valle Centrale, Valli di Rhêmes, Valsavarenche e Cogne;


Allegati:
Immagine.png
Immagine.png [ 305.74 KiB | Osservato 1842 volte ]

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale
03/11/2014, 18:01
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
MERCOLEDÌ 05 NOVEMBRE 2014
ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LIGURIA: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente;
TOSCANA: Albegna, Fiora;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LAZIO: Roma;
LOMBARDIA: Pianura Occidentale;
PIEMONTE: Pianura Settentrionale, Valle Tanaro, Chiusella, Cervo, Val Sesia, Toce, Valli Orco, Lanzo, Sangone;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CAMPANIA: Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Tusciano, Alto Sele, Alta Irpinia, Sannio, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Tanagro, Piana del Sele, Alto Cilento, Basso Cilento, Alto Volturno, Matese;
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Tagliamento, Pianura di Udine-Gorizia-Trieste, Bacino del Livenza;
LAZIO: Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord, Bacino del Liri, Aniene, Bacini Costieri Sud;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Padani di Levante;
LOMBARDIA: Alta Valtellina, Garda - Valcamonica, Nordovest, Prealpi Centrali, Media-bassa Valtellina, Oltrepò Pavese;
PIEMONTE: Belbo, Bormida, Scrivia;
SARDEGNA: Iglesiente, Campidano, Bacini Montevecchio-Pischilappiu, Logudoro, Bacino del Tirso;
SICILIA: Nord-Orientale versante tirrenico e isole Eolie, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale versante ionico, Nord-Orientale versante ionico, Sud-Orientale versante Stretto di Sicilia;
TOSCANA: OmbroneBisenzio, ValdMed, Cornia, Isole, GrevePesa, Casentino, ValdSup, Bruna, OmbroneGR, Elsa, FoceArno, Magra, Basso Serchio, Cecina, Tevere, Sieve, Versilia, Orcia, ValdInf, Chiana, RenoSanterno, Serchio, Era;
VENETO: Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Modena e Reggio Emilia;
LOMBARDIA: Pianura Orientale;
PIEMONTE: Pianura Torinese, Colline, Pianura Cuneese;
UMBRIA: Chiani Paglia, Medio Tevere, Trasimeno Nestore;
VENETO: Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Bacino Alto del Sangro, Marsica, Bacino dell'Aterno;
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni, Bacini Basento-Bradano, Bacino dell'Ofanto;
CALABRIA: Ver. Tirrenico Cen. Calabrese, Ver. Tirrenico Mer. Calabrese, Ver. Tirrenico Set. Calabrese, Ver. Ionico Cen. Calabrese, Ver. Ionico Mer. Calabrese, Ver. Ionico Set. Calabrese;
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Parma e Piacenza, Bacino montano del Reno;
LAZIO: Appennino di Rieti;
MARCHE: Appennino Marchigiano Settentrionale, Pianura Marchigiana Settentrionale;
MOLISE: Frentani-Sannio Matese, Alto Volturno - Medio Sangro;
PIEMONTE: Valli Susa, Chisone, Pellice, Po, Valli Varaita, Maira, Stura di Demonte;
PUGLIA: Bacini del Lato e del Lenne, Salento;
SARDEGNA: Gallura, Bacini Flumendosa-Flumineddu;
SICILIA: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e Isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale versante tirrenico;
TRENTINO ALTO ADIGE: Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano;
UMBRIA: Alto Tevere, Chiascio Topino Marroggia, Nera Corno;
VALLE D'AOSTA: Valli di Gressoney, Ayas, Champorcher, Valli di Rhêmes, Valsavarenche e Cogne, Valle Centrale;
VENETO: Adige-Garda e monti Lessini;


REGIONE LIGURIA
La criticità elevata per le zone Ligu-A (Bacini Liguri Marittimi di Ponente) e LIGU-B (Bacini Liguri Padani di Ponente) si intende a partire dalle ore 17; La criticità elevata per la zona Ligu-C (Bacini Liguri Marittimi di Levante) si intende a partire dalle ore 21.


Allegati:
Immagine2.png
Immagine2.png [ 184.04 KiB | Osservato 1825 volte ]

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale
04/11/2014, 23:31
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
MERCOLEDÌ 12 NOVEMBRE 2014
ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
FRIULI VENEZIA GIULIA: Pianura di Udine-Gorizia-Trieste; Zone rosse

ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Livenza, Bacino del Tagliamento;
LOMBARDIA: Nordovest;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Pianura Occidentale, Pianura Orientale;
VENETO: Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni, Bacini Basento-Bradano;
CALABRIA: Ver. Tirrenico Set. Calabrese, Ver. Tirrenico Mer. Calabrese, Ver. Tirrenico Cen. Calabrese;
CAMPANIA: Tusciano, Alto Sele, Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Basso Cilento, Piana del Sele, Alto Cilento;
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza;
LAZIO: Bacini Costieri Sud, Bacini Costieri Nord, Roma;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro;
LOMBARDIA: Media-bassa Valtellina, Prealpi Centrali, Garda - Valcamonica, Oltrepò Pavese, Alta Valtellina;
PUGLIA: Bacini del Lato e del Lenne, Salento;
VENETO: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Modena e Reggio Emilia;
PIEMONTE: Chiusella, Cervo, Val Sesia, Toce, Belbo, Bormida, Pianura Settentrionale, Scrivia;
VENETO: Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e monti Lessini, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro;
BASILICATA: Bacino dell'Ofanto;
CALABRIA: Ver. Ionico Mer. Calabrese, Ver. Ionico Set. Calabrese, Ver. Ionico Cen. Calabrese;
CAMPANIA: Tanagro, Alta Irpinia, Sannio, Alto Volturno, Matese;
EMILIA ROMAGNA: Bacino montano del Reno, Pianura di Parma e Piacenza;
LAZIO: Bacino del Liri, Appennino di Rieti, Aniene, Bacino Medio Tevere;
MOLISE: Alto Volturno - Medio Sangro, Frentani-Sannio Matese;
PUGLIA: Gargano, Tavoliere, Subappennino Dauno, Puglia Centrale Bradanica, Basso ofanto, Basso Fortore, Puglia Centrale Adriatica;
SARDEGNA: Bacini Montevecchio-Pischilappiu, Campidano, Iglesiente, Gallura, Bacino del Tirso, Logudoro, Bacini Flumendosa-Flumineddu;
SICILIA: Sud-Orientale versante ionico, Centro-Settentrionale versante tirrenico, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale versante ionico, Centro-Meridionale e Isole Pelagie, Sud-Orientale versante Stretto di Sicilia;
TOSCANA: Magra, ValdMed, Basso Serchio, Isole, Cornia, Sieve, Bruna, Serchio, RenoSanterno, ValdInf, Cecina, Versilia, Era, OmbroneBisenzio, Albegna, FoceArno;
UMBRIA: Chiani Paglia, Chiascio Topino Marroggia, Trasimeno Nestore, Alto Tevere, Medio Tevere, Nera Corno;
VALLE D'AOSTA: Valli di Gressoney, Ayas, Champorcher, Valle Centrale


Allegati:
Immagine.png
Immagine.png [ 176.29 KiB | Osservato 1800 volte ]

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale
12/11/2014, 18:02
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
SABATO 15 NOVEMBRE 2014
ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Parma e Piacenza, Pianura di Modena e Reggio Emilia, Pianura di Bologna e Ferrara;
VENETO: Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige;

ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente;
LOMBARDIA: Prealpi Centrali, Nordovest, Pianura Orientale, Pianura Occidentale;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
PIEMONTE: Toce, Chiusella, Cervo, Val Sesia;

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CAMPANIA: Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Basso Cilento, Tusciano, Alto Sele, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Piana del Sele, Alto Cilento;
EMILIA ROMAGNA: Bacino montano del Reno, Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Tagliamento;
LAZIO: Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Roma, Bacini Costieri Sud, Aniene, Bacini Costieri Nord;
LOMBARDIA: Garda - Valcamonica, Alta Valtellina, Media-bassa Valtellina, Oltrepò Pavese;
PIEMONTE: Scrivia, Belbo, Bormida;
SARDEGNA: Campidano, Iglesiente, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio-Pischilappiu, Logudoro;
TOSCANA: OmbroneBisenzio, ValdMed, Era, Albegna, Bruna, Cecina, OmbroneGR, Sieve, Serchio, Isole, RenoSanterno, Versilia, Magra, Basso Serchio, Elsa, FoceArno, Cornia, ValdInf, GrevePesa;
VENETO: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave, Piave pedemontano, Adige-Garda e monti Lessini;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
PIEMONTE: Valli Orco, Lanzo, Sangone, Valle Tanaro, Pianura Settentrionale;
VENETO: Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Bacino Alto del Sangro, Marsica, Bacino dell'Aterno;
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni;
CAMPANIA: Tanagro, Alto Volturno, Matese, Alta Irpinia, Sannio;
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani dei Fiumi Romagnoli;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Livenza, Pianura di Udine-Gorizia-Trieste;
LAZIO: Appennino di Rieti;
MARCHE: Appennino Marchigiano Meridionale, Appennino Marchigiano Settentrionale;
MOLISE: Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea, Frentani-Sannio Matese;
SARDEGNA: Bacini Flumendosa-Flumineddu, Gallura;
TOSCANA: Tevere, Chiana, Fiora, ValdSup, Orcia, Casentino;
TRENTINO ALTO ADIGE: Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano;
UMBRIA: Chiascio Topino Marroggia, Alto Tevere, Nera Corno, Chiani Paglia, Trasimeno Nestore, Medio Tevere;
VALLE D'AOSTA: Valle Centrale, Valli di Gressoney, Ayas, Champorcher;
VENETO: Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna;

CAMPANIA: le criticità moderate decorrono dalle ore 20:00 di domani, sabato 15 novembre 2014.


Allegati:
Immagine.png
Immagine.png [ 182.68 KiB | Osservato 1784 volte ]

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale
14/11/2014, 19:39
Profilo WWW
Sez. Coltivazioni Forestali
Sez. Coltivazioni Forestali
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2013, 19:05
Messaggi: 671
Località: FIRENZE
Formazione: Diploma di Perito agr. - Laurea in Scienze Forestali
Rispondi citando
Previsioni per domani 4 settembre
Precipitazioni:
- sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia, alta pianura veneta, Toscana meridionale, Lazio, Umbria centro-occidentale, con quantitativi cumulati moderati;
- sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Triveneto, Lombardia centro-settentrionale, Liguria di Levante, restanti zone di Toscana ed Umbria, su Sardegna, Marche, Abruzzo occidentale e Campania settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
- isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte, resto di Liguria e Lombardia, su Emilia-Romagna orientale, restanti zone delle regioni centrali peninsulari, resto della Campania, su Basilicata, Puglia centro-settentrionale e Sicilia centro-orientale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: valori massimi localmente elevati sulla Puglia e sui settori ionici peninsulari e della Sicilia.
Venti: tendenti a localmente forti occidentali sulla Sardegna settentrionale e sulla Liguria di Levante. Raffiche nei temporali.
Mari: molto mosso il Mar Ligure

_________________
In attesa della Piccola Era Glaciale


03/09/2015, 20:07
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy