Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 16/06/2024, 21:12




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Flumethrin 
Autore Messaggio

Iscritto il: 25/04/2020, 6:15
Messaggi: 23
Località: cesenatico
Rispondi citando
Buongiorno, stavo setacciando il web in cerca di apivar a buon prezzo ed ho trovato un noto sito di vendita cinese che mi vende 20 strisce a 6€ di un prodotto spacciato come Flumethrin.

nome ed istruzioni tutto in ideogrammi..


che faccio? mi fido? avete dei feedback?


20/10/2020, 8:46
Profilo
Sez. Tartufi
Sez. Tartufi
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2008, 1:19
Messaggi: 6070
Località: Sesto F.no (FI)
Formazione: Perito agrario e Dott. in Tut. e Gest. delle Ris. Faunistiche
Rispondi citando
Io non mi fiderei... :D

_________________
Saluti,
Flavio.


20/10/2020, 10:10
Profilo

Iscritto il: 06/09/2018, 15:50
Messaggi: 208
Rispondi citando
Pidarules ha scritto:
nome ed istruzioni tutto in ideogrammi..


Perchè no! Se sei capace di scrivere in cinese sul registro trattamenti... :D


20/10/2020, 10:54
Profilo

Iscritto il: 25/04/2020, 6:15
Messaggi: 23
Località: cesenatico
Rispondi citando
in ogni caso l'apivar costa un occhio.


ho messo le strisce a metà agosto, ora o le cambio oppure aspetto fino a fine novembre quando faccio l'acido ossalico.


20/10/2020, 14:54
Profilo
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3917
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Il prodotto cinese non si può usare per il semplice motivo che non è registrato, quindi è illegale. Il discorso è un po' più ampio ma non ci possiamo lamentare del miele cinese e poi produrre con gli stessi metodi.
Per quanto riguarda l'Apivar, che in fin dei conti non è molto caro, è l'equivalente 6-700 grammi di miele per alveare, il trattamento deve durare 40 giorni o poco più, in nessun caso più di due mesi e non va assolutamente ripetuto subito dopo, anzi, meglio se nemmeno l'anno dopo.
Il trattamento estivo iniziato a metà agosto è molto tardivo e se il precedente è stato fatto l'inverno scorso c'è il rischio che le api avessero un'alta carica di varroa e l'Apivar da solo potrebbe non essere stato sufficiente. In ogni caso, il trattamento che ti proponi di fare a fine novembre, immagino l'ossalico gocciolato, dovrebbe essere fatto in blocco di covata accertato.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


29/10/2020, 0:00
Profilo

Iscritto il: 25/04/2020, 6:15
Messaggi: 23
Località: cesenatico
Rispondi citando
Faccio l'acido ossalico sublimato. E' lo stesso che feci anche l'anno scorso, a Dicembre però.

Al momento non tutte le mie arnie sono in blocco.


29/10/2020, 17:51
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy