Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/02/2024, 22:08




Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Tipo di lombrichi 
Autore Messaggio

Iscritto il: 12/04/2019, 21:56
Messaggi: 42
Rispondi citando
Un saluto,
Vi scrivo per un piccolo aiuto:

ho da qualche tempo iniziato una piccola lombricompostiera casalinga e mi sono procurato i lombrichi dal terreno sottostante una concimaia.

I lombrichi sono stati raccolti nel primo strato di terreno (15-20cm), hanno un aspetto rossastro/amaranto, con striature giallastre (chi più chi meno).. nella parte inferiore sono un po' più rosa. Quando sono completamente "allungati" possono raggiungere i 13-14 cm..

Non sono sicuro sulla tipologia.. non so se sono effettivamente eisenia..

Allego una foto, qualcuno sa riconoscerli?

Vi ringrazio,
Un saluto.


Allegati:
lombrichi.jpg
lombrichi.jpg [ 148.71 KiB | Osservato 867 volte ]
05/02/2021, 0:28
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 29238
Località: Imperia
Rispondi citando
Quelli sono buoni per pescare.. :D

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


05/02/2021, 22:12
Profilo

Iscritto il: 12/04/2019, 21:56
Messaggi: 42
Rispondi citando
Dici che non vanno bene per farci un po' di humus? Li posso buttare nel laghetto.. il loro destino è nelle tue mani ;-)


05/02/2021, 23:19
Profilo
Sez. Lombricoltura
Sez. Lombricoltura

Iscritto il: 09/03/2011, 15:29
Messaggi: 857
Località: Bella Farnia, Sabaudia
Formazione: Laurea Economia
Rispondi citando
Da quello che si riesce a vedere sembrano degli Eisenia Fetida, una delle due specie migliori per produrre humus

_________________
«Dubito ci siano molti altri animali che abbiano giocato un ruolo così importante nella storia del pianeta come i lombrichi», Charles Darwin
LombricolturaBellaFarnia www.lombricolturabellafarnia.it
Twitter:@lombricolturabf
FB: lombricoltura.bellafarnia


08/02/2021, 15:46
Profilo WWW

Iscritto il: 12/04/2019, 21:56
Messaggi: 42
Rispondi citando
Bella notizia..

Grazie mille Ingenuus per la disponibilità.


08/02/2021, 19:43
Profilo
Sez. Lombricoltura
Sez. Lombricoltura

Iscritto il: 09/03/2011, 15:29
Messaggi: 857
Località: Bella Farnia, Sabaudia
Formazione: Laurea Economia
Rispondi citando
ByGiuse ha scritto:
Bella notizia..

Grazie mille Ingenuus per la disponibilità.

Facci sapere come va, a presto

_________________
«Dubito ci siano molti altri animali che abbiano giocato un ruolo così importante nella storia del pianeta come i lombrichi», Charles Darwin
LombricolturaBellaFarnia www.lombricolturabellafarnia.it
Twitter:@lombricolturabf
FB: lombricoltura.bellafarnia


09/02/2021, 11:47
Profilo WWW

Iscritto il: 26/01/2020, 23:17
Messaggi: 11
Località: Roma
Rispondi citando
ho letto che Ingenuus ti ha confermato quella che sembrava anche la mia impressione. Come stanno andando ?
Io invece, bischero me e mea culpa mea culpa, volevo aggiungere un po di lombrichi a quelli che ho per fare un'altra compostiera. Ahimè mi hanno inviato un mix di californiani e tanti hortensis. Ho letto che compostano anche loro, ma non hanno la stessa efficienza dei rossi. Però son gagliardi....sembrano dopati :lol:
Per ora li ho lasciati da soli vediamo che combinano e quanto lavorano. Ho letto che sembrerebbero esserci nuovi "studi" sull'applicazione anche di questa varietà per il compostaggio. Bho ...
@ingenuus ne saprà sicuramente piu :)


29/04/2021, 20:45
Profilo

Iscritto il: 12/04/2019, 21:56
Messaggi: 42
Rispondi citando
Ciao Marven,

in realtà nei primi tempi dubitavo sulle capacità di questi lombrichi, non mi sembrava facessero un gran lavoro.. ma forse c'erano dei motivi:

- d'inverno sono normalmente meno attivi

- inizialmente davo una quantità eccessiva di materiale e questo ha creato dei problemi di accumulo nella compostiera e anche di decomposizione del materiale stesso..

- altro errore era nella modalità con cui fornivo il materiale: troppo "fresco" e con poco materiale secco.. questo generava spesso una poltiglia troppo bagnata che si devomponeva in modalità anaerobica..

Diciamo che ho reso loro la vita non tanto facile..

Adesso ho intrapreso alcune correzioni, in particolare lascio pre-compostare il materiale per almeno due settimane, sminuzzandolo, e aggiungo molto più materiale secco, foglie secche un po' sbriciolate oltre a cartone sminuzzato..

Le foglie secche aiutano molto, migliorano la decomposizione degli scarti vegetali, aumentano il rapporto carbonio-azoto, e soprattutto migliorano l'ossigenazione e la capacità drenante all'interno della lombricompostiera.

Da quando ho apportato questi cambiamenti la situazione sta andando abbastanza bene, i lombrichi mi sembrano più attivi, si concentrano molto di più sullo strato più superficiale e vedo una quantità di uova molto maggiore rispetto a prima (credo che dipenda anche dalle temperature più calde).

Purtroppo non ti so dire riguardo al risultato finale, non ho ancora raccolto il mio humus anche se, visto gli errori iniziali, non ho grandissime aspettative..

Devo procurarmi una piccola rete per predisporre una migrazione verticale per la quale attenderò circa un mesetto.. a quel punto potrò finalmente fare la prima raccolta e vedere l'esito..

Vi faccio sapere!


30/04/2021, 3:12
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy