Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 02/10/2022, 2:04




Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Percolato lombricompostiera 
Autore Messaggio

Iscritto il: 12/04/2019, 21:56
Messaggi: 42
Rispondi citando
Voglio proporre un nuovo argomento, ovvero il liquido che percola dalla lombricompostiera.

Si genera in parte dall'acqua che si aggiunge per mantenere umida la lombricompostiera, in minima parte prodotto dagli stessi lombrichi e soprattutto dal processo di decomposizione del materiale organico fornito come alimentazione.

Di conseguenza è un liquido ricco di elementi nutritivi, minerali, ormoni naturali e dei vari microrganismi che raccoglie attraversando i vari strati di humus..

La questione è:
è possibile utilizzarlo come fertilizzante?

In rete si trovano pareri discordanti..:

- chi dice di utilizzarlo senza problemi

- chi dice che può essere tossico poiché frutto di una potenziale decomposizione anaerobica, e quindi può contenere organismi parassiti per le piante..

- chi dice che può essere utilizzato ma in forma diluita (1 parte su 10) a seguito di un trattamento di ossigenazione in modo da favorire gli organismi aerobici e ridurre la componente acida

- chi dice che può essere utilizzato ma non su tutti i tipi di piante ed in particolare non sui vegetali da orto

- chi lo usa anche sulle foglie, chi invece ritiene la distribuzione fogliare sia dannosa..


Onestamente ho le idee un po' confuse..

Personalmente ho provato ad utilizzarlo diluito (1 su 10) avendo aggiunto del dolcificante (miele) cercando di tenerlo ossigenato per un paio di giorni (mescolandolo di tanto in tanto):
l'ho provato per via radicale su giovani piante da frutto e non ho avuto problemi.. anzi

Adesso sto facendo delle prove anche su alcune piante da orto, in particolare i pomodori.. ma ho appena iniziato..

Nel frattempo mi piacerebbe sapere le vostre esperienze a riguardo e se quindi utilizzate il percolato della lombricompostiera come fertilizzante ed eventualmente come..

Grazie, un saluto..

PS:
Onde evitare equivoci, mi sto riferendo al liquido percolato (leachate), non al macerato fatto con l'humus (worm tea)


10/04/2021, 22:24
Profilo

Iscritto il: 29/06/2012, 14:46
Messaggi: 119
Località: Genova
Rispondi citando
son sicuramente più inesperto di te ma io il percolato ( due bicchieri a settimana circa) lo sverso direttamente nei vasi di grandi dimensioni senza diluirlo o farlo ossigenare. Ti farò sapere se le piante gradiscono o meno tra qualche settimana.


11/04/2021, 9:45
Profilo

Iscritto il: 12/04/2019, 21:56
Messaggi: 42
Rispondi citando
Grazie per il riscontro,

Io sto continuando con la versione diluita, ossigenata e dolcificata con le piantine di pomodoro trapiantate settimana scorsa..

Lo sto provando su un campione di 4-5 piantine e per adesso non ho riscontrato problemi..

Vi faccio sapere come procede


12/04/2021, 17:51
Profilo

Iscritto il: 26/01/2020, 23:17
Messaggi: 11
Località: Roma
Rispondi citando
Ciao, io ho iniziato da qualche mese quindi tutta questa grande esperienza non la ho. Però posso dirti che io lo uso regolarmente in diluizione 1/10 per annaffiare vasi di Camelie, fiori in genere, giardino, piante grasse e problemi non ne ho avuti.Sulla distribuzione fogliare ho qualche dubbio. L'ho provato solo su un limone, ma questo limone non fa testo.... non sono in grado di dirti se la causa di un aspetto inconsueto delle foglie sia riconducibile al percolato. Però è una prova che rifarò anche se mi interessa di piu la parte diciamo radicale.


29/04/2021, 20:24
Profilo

Iscritto il: 12/04/2019, 21:56
Messaggi: 42
Rispondi citando
Ciao,
anche io sto continuando le applicazioni per via radicale e per il momento non ho riscontrato problemi, anzi mi sembra che le piante gradiscano.. sono belle vegete..

Anche i pomodori, sui quali avevo un po' di timore, sono in gran forma..

Per precauzione continuo comunque a ossigenare il più possibile il liquido, dolcificandolo, e soprattutto controllo che non emani cattivi odori..

Per il momento sono soddisfatto !!


30/04/2021, 2:36
Profilo

Iscritto il: 26/01/2020, 23:17
Messaggi: 11
Località: Roma
Rispondi citando
Mai dolcificato. Piuttosto la melassa e i lieviti li metto nel compost normale e sembra andare più veloce. Ma lo metto saltuariamente


30/04/2021, 8:01
Profilo

Iscritto il: 01/10/2013, 14:15
Messaggi: 112
Località: vicino lecce
Formazione: scuola
Rispondi citando
Il worm tea lo puoi usare senza diluirlo ( o al massimo 1 a 5 ) . Il cibo dei lombrichi sarebbe bene non farlo decomporre direttamente nella lombricompostiera .

_________________
l'asino di tanti padroni morì di sete


20/09/2022, 9:38
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy