Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 16/11/2018, 21:06




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Latte bio o non bio 
Autore Messaggio

Iscritto il: 04/06/2012, 12:52
Messaggi: 42
Rispondi citando
Buongiorno,
volevo sapere le differenze di allevamento tra mucche destinate alla produzione di latte BIO e mucche per latte "tradizionale".

Una differenza che ho capito è che nelle mucche BIO gli antibiotici si usano non come prevenzione ma solo come cure.

Vorrei capire di più le differenze sull'alimentazione e sulla qualità di vita.
Immagino che nel BIO la mucca abbia accesso al pascolo cosa che nel tradizionale forse non c'è ma vorrei capire se c'è un minimo di legge per tutto questo.


04/07/2018, 12:28
Profilo

Iscritto il: 04/03/2015, 13:56
Messaggi: 833
Località: Palmi (RC)
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Salve,
questo è quanto precedentemente trattato da Rivista di agraria:
http://www.rivistadiagraria.org/articol ... zootecnia/

nei siti dedicati trovi parecchio materiale di approfondimento.

Saluti, Gianni


04/07/2018, 14:00
Profilo

Iscritto il: 04/06/2012, 12:52
Messaggi: 42
Rispondi citando
Grazie Gianni. Quindi:

- Antibiotici solo per cure e quando necessari, non per prevenzione. A differenza di latte tradizionale dove si usano per prevenzione.

- Alimentazione BIO di cui almeno il 60% deve essere di foraggi freschi o secchi (fieno, erba) se ho ben capito. La restante parte cereali, semi etc.

Non ho capito come funziona per il pascolo.
Si dice che deve essere incentivato e preferito ma non ho capito se c'è un minimo garantito. D'inverno è sicuramente più limitata come possibilità ma immagino ci siano dei minimi garantiti per legge che non trovo. Ad esempio 2 ore al giorno o cose così.

Infine le condizioni di vita. Si parla di stalle più grandi rispetto agli allevamenti tradizionali ma non ho capito se oltre a questo nel BIO la mucca ha sempre libero accesso ad un recinto esterno mentre nel tradizionale questo spazio non c'è e se questo spazio esterno recintato è considerato pascolo.


04/07/2018, 14:41
Profilo

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 2955
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Più che produrre bio scriverei allevare in maniera logica e normale... Pensare di dare un antibiotico per prevenire per me è assurdo. Stewee informati presso il sindacato della tua città, ma non pensare che sia complicato...ore di uscita è il minimo, forse preoccupati per il foraggio e farine se deve essere anch esso di colture Bio.

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate .
micovivaitartuficoltura@gmail.com


04/07/2018, 21:47
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy