Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 19/09/2021, 19:59




Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Mie Analisi 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/10/2019, 9:13
Messaggi: 52
Località: Dorzano - PIEMONTE
Rispondi citando
Ciao vi sottopongo le analisi del mio vino.

Questi sono i dati del ROSSO.
Vendemmiato 26/09. E' un misto di Bonarda/Croatina (40%), Barbera (50%), Nebbiolo (10%).
Torchiato 5/10
Travasato 2 volte su consiglio dell'enologo perchè aveva moltissima feccia in data 12 e 24 ottobre
Purtroppo i dati che mi ha consegnato la cantina sociale presso cui sono state eseguite le analisi sono pochi....mancano diversi dati a mio avviso (solforosa, acido malico ecc.)...
Il rosso é molto molto aspro/astringente rispetto agli scorsi anni. Si fà fatica a ingerire (gli altri anni lo era molto meno).
Ho usato la diraspatrice quindi i raspi non sono stati a contatto con il mosto
ROSSO
Alcol 12,3%
Acidità totale 7,9 g/lt
Acidità Volatile 0,45 g/lt
Ph 3,32
Zuccheri 0
Secondo l'enologo che mi segue ora come ora non bisogna fare nulla e travasare a Natale.
Mi ha detto però una volta al mese di togliere il coperchio del serbatoio inox (ad aria) e di mescolare il vino avendo cura di toccare bene sul fondo del serbatoio per smuovere il tutto aggiungendo 2/3 g/h di bisolfito

Il ROSATO invece é molto gradevole al palato
ROSATO
Alcol 12,5%
Acidità totale 7,8 g/lt
Acidità Volatile 0,45 g/lt
Ph 3,31
Zuccheri 0

Posso conoscere il vostro parere?
Grazie
Corrado

_________________
Dado Corrado Furlan


20/11/2020, 11:59
Profilo

Iscritto il: 10/10/2019, 9:13
Messaggi: 52
Località: Dorzano - PIEMONTE
Rispondi citando
Nessuno che mi dà un parere? Sò che i dati sono pochi ma la cantina socuiale a cui mi sono rivolto... mi ha dato solo questi dati....
Grazie

_________________
Dado Corrado Furlan


25/11/2020, 8:32
Profilo

Iscritto il: 06/07/2011, 16:13
Messaggi: 2841
Località: Cureggio (NO)
Formazione: laurea in informatica
Rispondi citando
Guarda io non sono esperto ma i valori mi sembrano nella norma.
L'acidità non è fuori dalla norma, e che dovrebbe calare con la malolattica, la volatile è sotto controllo...
Se come dici aveva tanta feccia io farei 2-3 travasi entro la primavera in modo da averlo pulito.

Però visto che non sono enologo seguirei i consigli che ti hanno dato :D


25/11/2020, 10:53
Profilo

Iscritto il: 10/10/2019, 9:13
Messaggi: 52
Località: Dorzano - PIEMONTE
Rispondi citando
Grazie Leorasta sei sempre presente e puntuale.
Grazie ancora.
Corrado

_________________
Dado Corrado Furlan


25/11/2020, 11:24
Profilo

Iscritto il: 11/02/2015, 22:39
Messaggi: 277
Località: Sicilia,Prov.Pa
Rispondi citando
I pratica ti hanno consigliato di fare il batonnage


25/11/2020, 15:57
Profilo

Iscritto il: 10/10/2019, 9:13
Messaggi: 52
Località: Dorzano - PIEMONTE
Rispondi citando
Si in effetti si.

Sabato scorso su consiglio dell'enologo ho inserito 50 g/l di Bicarbonato di Potassio per diminuire leggermente l'acidità e sabato 28/12 procedo con travaso per eliminare i cristalli che il Bicarbonato di Potassio crea.

Grazie

_________________
Dado Corrado Furlan


25/11/2020, 17:15
Profilo

Iscritto il: 11/02/2015, 22:39
Messaggi: 277
Località: Sicilia,Prov.Pa
Rispondi citando
I cristalli freddo permettendo.
Che temperatura ha il vino li da te adesso?


25/11/2020, 18:46
Profilo

Iscritto il: 10/10/2019, 9:13
Messaggi: 52
Località: Dorzano - PIEMONTE
Rispondi citando
Ciao in cantina ho 10 gradi e il vino é a 10/11 gradi di temperatura?

_________________
Dado Corrado Furlan


25/11/2020, 20:44
Profilo

Iscritto il: 11/02/2015, 22:39
Messaggi: 277
Località: Sicilia,Prov.Pa
Rispondi citando
Chiedevo la temperature per fare una comparazione con qui da me,
ho il vino a 12 ° al momento.

Leggendo le istruzioni del bicarbonato di potassio,
consigliano una stabilizzazione a freddo per favorire le precipitazioni del bitartrato di potassio.
quindi siccome noi hobbisti non siamo in possesso di certe attrezzature ,dobbiamo affidari a madre natura e aspettare il freddo.
A mio modo di vedere sarebbe meglio aspettare oltre il 28 dicembre,ma non sono un enologo ne un chimico.

Gli anni passati il freddo da noi è arrivato a gennaio a volte febbraio o addirittura marzo,no so li da te.

Vediamo quali sono i consigli di Marco appena avrà modo di affacciarsi da quete parti.


25/11/2020, 22:08
Profilo

Iscritto il: 10/10/2019, 9:13
Messaggi: 52
Località: Dorzano - PIEMONTE
Rispondi citando
Ciao, il mio vino ha attualmente 10° di temperatura. E' in tino di acciaio.
La temperatura ambiente della cantina é la stessa (9°/10° min max)
Io ho chiesto al produttore del prodotto che ho inserito (che é di Susa - To) e mi ha risposto che normalmente sono sufficienti 4/5 giorni se la temperatura esterna é sui 20°, ma in questo caso di attendere una settimana, quindi farò il travaso sabato di questa settimana.
Ha anche indicato di mettere un poco di metabisolfito durante il travaso

_________________
Dado Corrado Furlan


26/11/2020, 11:45
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy