Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/08/2019, 5:16




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Gatto stitico impossibile da portare dal veterinario 
Autore Messaggio

Iscritto il: 15/07/2019, 1:43
Messaggi: 2
Rispondi citando
Salve, vorrei chiedere un consiglio per il mio gatto e cercherò di essere il più dettagliata possibile.
È un maschio castrato di 13 anni che tende a diventare ESTREMAMENTE aggressivo di fronte agli estranei, cosa che impedisce di portarlo dal veterinario.
La fortuna è che non ha mai avuto problemi di salute, ma nell'ultima settimana ha avuto difficoltà a defecare.
Per due giorni e mezzo continuava ad andare nella sabbia, a sforzarsi e non fare niente se non pipì (sia in quantità normali che in "gocce" nei momenti di sforzo). Già il secondo giorno gli abbiamo dato l'Actinorm Pasta, nel caso il problema fosse dovuto ai boli di pelo, e la mattina del terzo giorno abbiamo chiamato il vetarinario perché ci consigliasse che fare.
Lui ovviamente ha chiesto di vederlo, ma gli abbiamo spiegato come la cosa fosse davvero complicata (il suo consiglio è stato "Voi lo tenete", ma magari fosse così semplice!).
Dato che il gatto beve, mangia e urina tranquillamente, ci ha consigliato la Royal Canine Fibre, che abbiamo prontamente acquistato. Fortunatamente, ancora prima che il gatto mangiasse, è riuscito a evacuare un po', per quanto in forma liquida.
Gli abbiamo dato l'Actinorm ancora per un giorno e le crocchette per due giorni, perché sembrava si stesse ristabilendo (defecava una/due volte al giorno, per quanto dopo diversi tentativi e con feci piuttosto molli, ma non più liquide. Più vari tentativi nel corso della giornata a causa dello stimolo). Oltretutto sembrava anche un po' più attivo, per quanto non sia mai stato realmente abbattuto, più che altro infastidito.
Ieri abbiamo provato a levargli anche le crocchette, cosa che l'ha portato ad avere lo stimolo più spesso, pur continuando a defecare in forma molle nella cassetta, ma in piccolissime quantità liquide nei vari tentativi in giro per la casa.
Stamattina gli abbiamo ridato le crocchette e di nuovo è tornato a essere più regolare. Sia ieri che oggi è rimasto comunque attivo.

Teoricamente il gatto sembra aver bisogno di regolarizzarsi prima di tornare a mangiare normalmente (mangia umido e crocchette di qualità per gatti sterilizzati, anche se non abbiamo ancora cambiato per gatto anziano).
Per esempio, un paio di ore fa ha cenato e ha nuovamente lo stimolo, il che significa che continuerà a provare diverse volte prima di riuscire a fare, e la cosa mi spiace, ma mi sembra stia migliorando di giorno in giorno.
Domani continueremo a dargli le Royal Canin Fibre e nuovamente l'Actinorm, che mi sembra sia stato il principale aiuto iniziale (visto che la prima volta che si è sbloccato non aveva ancora toccato le crocchette).

Detto questo, la cosa non mi aiuta a stare tranquilla. E se invece il problema non fosse questo ma altro? Voi pensate sia "normale" che, malgrado le crocchette, abbia ancora gli stimoli senza riuscire, per quanto sempre meno?
Non c'è un modo per tranquillizzare gatti tanto aggressivi, per poterli portare a fare dei controlli come si deve, anche vista l'età? Altrimenti, come monitorare un minimo la sua salute?

Grazie in anticipo per le risposte


15/07/2019, 1:44
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 8131
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Ciao Laura, noi non siamo veterinari per cui non possiamo fare diagnosi. Certamente il veterinario potrebbe darti qualche tranquillante, ma lo deve decidere lui , eventualmente consulta anche un altro veterinario.
Ciò che mi pare strano è che il micio defechi liquido o molle, se fosse stitico farebbe dei pallini duri. Non è che defecava liquido e non te ne sei accorta?
Il gatto non va mai all'aperto?
Vista l'età penso che sia necessaria la visita del medico.

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)


15/07/2019, 9:09
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 1555
Località: RM-VT-
Formazione: perito tecnico industriale
Rispondi citando
Mettilo nel trasportino se si ribella, togli lo sportellino metti in verticale il trasportino e calalo giù a sacco.
I veterinari anche se lui lotta sanno come rimediare e curalo mediante giudizio dei medici.
non fare da sola con espedienti inutili.
avevo il gatto che mi stava morendo per blocco della vescica il veterinario lo ha salvato.
Saluti

_________________
nel mio orto non c'è la vigna e non c'è l'osteria... c'è solo la mia fantasia....


15/07/2019, 9:50
Profilo

Iscritto il: 15/07/2019, 1:43
Messaggi: 2
Rispondi citando
Ciao, grazie per le risposte.

Per rispondere alle vostre domande:
Sì, il gatto è stitico, non faceva nulla se non qualche pallina dura. Ha fatto feci più molli dopo essersi liberato a seguito dell'Actinorm e della Royale Canin Fibre. Entrambi i prodotti mi sono stati consigliati da un veterinario, perché non gli avrei assolutamente dato nulla di testa mia.
Esce nel nostro giardino, che però è chiuso, e non ha nessun contatto con gatti esterni.

In ogni caso, il gatto sta meglio, ma ovviamente abbiamo continuato a cercare dei veterinari che volessero vederlo. Purtroppo tutti quelli che ho contattato fino a oggi hanno chiaramente detto di non essere in grado di trattare un gatto del genere :/
Fortunatamente una persona che si occupa di gatti randagi, ed è quindi abituata ad avere a che fare con questo tipo di problemi, ci ha consigliato un ottimo centro. Il gatto si è praticamente ristabilito, anche se non del tutto, ma abbiamo comunque chiamato per prendere appuntamento per un controllo approfondito, anche vista l’età e per via di un problema alla gola (ha perso la voce da circa una settimana).

Dato che la situazione è migliorata, e che il gatto mangia, beve, urina ed è abbastanza tranquillo in generale, il veterinario ci ha suggerito di farlo riprendere un po’ prima (in caso si renda necessaria una sedazione), di continuare con l’Actinorm e la Royal Canin Fibre, e di aggiungere al cibo umido un cucchiaino di olio di vasellina. Quindi, se non ci saranno altri problemi prima, il gatto verrà finalmente controllato la settimana prossima.


16/07/2019, 10:28
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 16:47
Messaggi: 8131
Località: LODI (Lombardia), vicino al PO
Formazione: laurea umanistica, esperienza in allevamento, in particolare sala parto suini
Rispondi citando
Come sta il micio?

_________________
L'esperto è una persona che ha fatto in un campo molto ristretto tutti i possibili errori.(Niels Bohr)


26/07/2019, 11:30
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy