Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/09/2019, 3:52




Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Funghi trovati 2019 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3299
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Salve sabato ho trovato la famigliola di funghi di cui alle foto.
Si trovano a ridosso di un ceppo di ciliegio, coperti da edera e erba, esposizione sud-est.
Mi ha colpito la durezza e il peso del fungo più grande. Purtroppo mentre scrivo mi sto rammaricando per non averlo annusato, comunque posso ritornare per sentire.
Colpisce la disposisione di quelli piccoli che formano un mono-blocco alla base.
Non vedo lamelle. Diametro sui 5 cm e altezza sui 12cm. Come si vede il gambo é grosso.
Mai visto.
Lo riconoscete?

Perdonate la prima foto..é scappata da sola :lol: Volete sapere cosa é?


Allegati:
IMG_20190422_150055.jpg
IMG_20190422_150055.jpg [ 196.03 KiB | Osservato 699 volte ]
IMG_20190420_144209.jpg
IMG_20190420_144209.jpg [ 127.99 KiB | Osservato 699 volte ]
IMG_20190420_144219.jpg
IMG_20190420_144219.jpg [ 119.6 KiB | Osservato 699 volte ]
IMG_20190420_144149.jpg
IMG_20190420_144149.jpg [ 85.53 KiB | Osservato 699 volte ]

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)
22/04/2019, 20:24
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 26396
Località: Camporosso
Rispondi citando
I funghi non li conosco, la prima è borragine? :roll:

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


23/04/2019, 18:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3299
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Si, borragine. Ciao

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


24/04/2019, 8:23
Profilo
Sez. Funghi
Sez. Funghi
Avatar utente

Iscritto il: 18/11/2012, 20:59
Messaggi: 1084
Località: Valdarno Superiore
Rispondi citando
fatto ricerche varie ma purtroppo non sono riuscito a capire di cosa si tratta anche se una vaga idea ce l'ho
le foto non aiutano molto troppo piccole e mancanti di particolari
mi dici che non hai notato lamelle e questo mi mette in difficoltà
qualcosa sotto il cappello deve avere es:lamelle appena pronunciate o tuboli o aculei poi l'odore è fondamentale come il colore

_________________
ma che film la vita grazie augusto grazie nomadi


26/04/2019, 19:17
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3299
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Ciao un elemento è che i funghi piccoli che si vedono a sinistra di quello grande, non fuoriescono dal terreno uno x uno ma in blocco da un "basamento" dello stesso materiale fungino. Come i denti dalle gengive. E' un elemento x me nuovo e inusuale. Ti ringrazio

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


26/04/2019, 20:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3299
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Bepi ha scritto:
Ciao un elemento è che i funghi piccoli che si vedono a sinistra di quello grande, non fuoriescono dal terreno uno x uno ma in blocco da un "basamento" dello stesso materiale fungino. Come i denti dalle gengive. E' un elemento x me nuovo e inusuale. Ti ringrazio


Sono tornato a vedere il luogo dei funghi di cui sopra. Come dicevo sopra i funghi partono da un basamento comune, crecono e si diramano.
Il fungo più grande che avevo fotografato, l'avevo reimpiantato. Ovviamente non é più cresciuto ma si é conservato.
L'ho tagliato in due e annusato e aveva un odore leggero e gradevole di frutta. Non odorava di farina.
A dire il vero se si odora dentro un pacco di farina, almeno io non sento odore. L'ho fatto stasera ma la farina non la sentivo.
Mi dispiace di non aver tagliato e annusato un fungo maturo.
Invece si notano in tutti le lamelle ed anche quello tagliato le ha...appena accennate.
Allego varie foto. Ho notato dall'altro lato del ceppo la crescita di altri simili


Allegati:
IMG_20190430_154812.jpg
IMG_20190430_154812.jpg [ 133.24 KiB | Osservato 555 volte ]
IMG_20190430_154840.jpg
IMG_20190430_154840.jpg [ 113.78 KiB | Osservato 555 volte ]
IMG_20190430_155048.jpg
IMG_20190430_155048.jpg [ 73.13 KiB | Osservato 555 volte ]
IMG_20190430_155101.jpg
IMG_20190430_155101.jpg [ 63.11 KiB | Osservato 555 volte ]

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)
30/04/2019, 22:22
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3299
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Una foto del nuovo gruppo di funghi in crescita.Lato del ceppo sud est.


Allegati:
IMG_20190430_155754.jpg
IMG_20190430_155754.jpg [ 174.56 KiB | Osservato 555 volte ]

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)
30/04/2019, 22:24
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3299
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Cari amici questo mio intervento sulla tipologia dei funghi sconosciuti trovati si conclude col voler rendere ai lettori una indicazione che spero utile.
Nel posto di ritrovamento ci sono state tre produzioni successive. Una quarta era nascota dall'edera e poteva essere contemporanea ad una di quelle tre indicate.
Mi rivolgo a Rubens e a Contadino toscano, esperti conoscitori, che allertano sempre a diffidare dalle facili conclusioni e dalle indicazioni a distanza.
Sono andato due volte all'ispettorato micologico locale, la prima volta invano perché non ho trovato il dottore responsabile e la seconda volta, con successo, ho appreso che tutti i funghi trovati prima e dopo, appartengono alla specie NEOLENTINUS SCHAEFERRI. VELENOSO:
Abbiamo parlato delle "diverse" forme con cui questa tipologia si presenta tra cui uno dei primi, dalla forma detta a "birillo" .
Contadino toscano si ricorderà che abbiamo parlato due anni fa di questo stesso fungo che purtroppo continua a ricomparire sotto "vestiario" diverso (perdonate il termine poco micologico).
Allego ultime foto scattate ieri.


Allegati:
IMG_20190522_102558.jpg
IMG_20190522_102558.jpg [ 115.24 KiB | Osservato 432 volte ]
IMG_20190522_102741.jpg
IMG_20190522_102741.jpg [ 149.27 KiB | Osservato 432 volte ]
IMG_20190522_102609.jpg
IMG_20190522_102609.jpg [ 139.14 KiB | Osservato 432 volte ]

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)
23/05/2019, 13:53
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 3299
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Scusate se non ho citato altri nominativi di esperti, o di semplici lettori che solitamente intervengono con profitto, dando utili indicazioni e consigli.

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


23/05/2019, 13:56
Profilo
Sez. Il mio Orto
Sez. Il mio Orto
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2018, 14:55
Messaggi: 1580
Località: RM-VT-
Formazione: perito tecnico industriale
Rispondi citando
Neolentinus schaefferi:
precedentemente era classificato come Neolentinus cyathiformis.
Inquadramento sistematico della specie: Regno Fungi , Phylum Basidiomycota , Classe Agaricomycetes , Ordine Polyporales , Famiglia Polyporaceae ...
come ti accennai un primordio di lamelle appena accennate dovevano pur esserci.

Habitat: si tratta di una specie saprofita esclusivamente lignicola, che cresce cespitosa dall’estate all’autunno, su ceppaie fortemente degradate di alcune latifoglie, con preferenza, sembra per Populus alba; pare (è segnalato da alcuni autori) sia stata anche segnalata talvolta su ceppaie marcescenti di conifera. E’ specie a crescita spesso cespitosa.

Note:
Si tratta di una specie da considerare SENZA VALORE dal punto di vista gastronomico, soprattutto per la consistenza coriacea della sua carne, anche se alcuni lo considerano commestibile, pur se di scarso pregio e di difficile digeribilità.

ciao saluti


Allegati:
1001.JPG
1001.JPG [ 81.12 KiB | Osservato 425 volte ]
1002.JPG
1002.JPG [ 83.13 KiB | Osservato 425 volte ]

_________________
nel mio orto non c'è la vigna e non c'è l'osteria... c'è solo la mia fantasia....
23/05/2019, 15:11
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy