Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/02/2020, 14:17




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Non caglia più... 
Autore Messaggio

Iscritto il: 23/07/2016, 12:01
Messaggi: 7
Rispondi citando
Buongiorno, sono Tommaso, ho 12 pecore Garfagnina Bianca sull'appennino Pistoiese.
Si occupano principalmente di pulizia degli uliveti, ma in questo periodo mi regalano 2,5 litri di latte al giorno. Faccio il formaggio ogni due giorni divertendomi a fare pecorini con 5 litri di latte crudo.
Il latte, e un cucchiaino di yogurt, portato a 38 gradi aggiunto 2,5 ml di caglio liquido 1:10000 di vitello marca Clerici.
Ho iniziato i primi di febbraio e fino a settimana scorsa il latte cagliava in 25/30 minuti.
Da qualche volta, non caglia più in quel tempo ma altro giorno a impiegato 130 minuti...
Ieri ho comprato caglio nuovo, per vedere se era quello, ma:
5 litri, 38 gradi, 2,5 ml..dopo 60 minuti, aveva cagliato poco e solo sul fondo, allora ho aggiunta altri 2,5 ml, e dopo altra mezzora ha cagliato..però poco. tant'è che ho tirato via dalla forma ben 3,5 litri di siero oltretutto molto bianco, e la forma molto più piccola del solito...
Non ho cambiato per nulla il metodo, l'unica variabile è che le pecore hanno iniziato a mangiare per 2 ore al giorno erba frasca...Grazie..sarà quello..mha ?


30/03/2018, 10:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 729
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Secondo questo quadro mi viene da pensare che il problema sia dovuto o al cambio di alimentazione (molto probabile) o alla perdita di efficacia del caglio (meno probabile).
Comunque stai attento al formaggio fai da te.


08/04/2018, 2:50
Profilo

Iscritto il: 29/12/2015, 18:08
Messaggi: 588
Località: Olmedo/Sassari
Formazione: media inferiore
Rispondi citando
Sicuramente quello che mangiano influisce molto sul latte che producono, quando brucano erba fresca e fiori il latte viene piu’ profumato, vedi il formaggio di malga, per quanto riguarda il tempo di cagliata ho notato anch’io che il latte prodotto adesso che le pecore hanno a disposizione molta erba fresca,visto le pioggie abbondanti, ci mette un po’ di piu’ a cagliare :( una domanda per Monta9, cosa vuol dire stai attento al formaggio fai da te :?:


08/04/2018, 9:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 729
Località: Pisa
Formazione: Medico Veterinario
Rispondi citando
Mi riferisco soprattutto alla produzione di formaggi molli, in special modo se conservati a temperature maggiordi di 4°C.
Se non sono adoperate buone prassi di igiene durante la preparazione e la lavorazione potrebbe esserci il rischio di contaminazione di un batterio chiamato Lysteria (oltre ad altri microrganismi patogeni).

http://www.ilfattoalimentare.it/listeri ... e-iss.html


08/04/2018, 9:56
Profilo

Iscritto il: 23/07/2016, 12:01
Messaggi: 7
Rispondi citando
Grazie delle risposte...effettivamente confermo che se le mungo dopo pascolo, il latte viene più schiumoso, ma caglia in molto più tempo...mi hanno detto che può essere salito il livello di urea


19/04/2018, 17:45
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy