Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/07/2024, 13:50




Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
IL GAPERON. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
Ok ancora grazie ad entrambi per la disponibilità.

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"


08/07/2013, 21:30
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
Giusto per conoscenza e per nota storica. ;)
Il gaperon che ai suoi albori, veniva relizzato con latte di capra per poi passare alla mucca, originariamente veniva prodotto dal "babeurre" che tradotto dal francese vuol dire latticello, cioè veniva fatto con quello che rimaneva dalla produzione del burro.
Quindi sicuramente all'inizio il Gaperon era un formaggio non tanto grasso ed, il passaggio al latte di mucca, avvenne oltre che per avere più resa e più formaggi da mostrare, anche per avere un formaggio più grasso e corposo da realizzare direttamente dal latte e non dal "babeurre".

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"


17/08/2013, 12:08
Profilo WWW

Iscritto il: 24/05/2012, 14:51
Messaggi: 147
Località: AL
Rispondi citando
Gil è uno che non scherza mica con le informazioni ;)

Un OT il burro che resa potrebbe avere da latte di capra?

_________________
Immagine


27/08/2013, 22:01
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2013, 14:55
Messaggi: 4327
Località: Siena.
Formazione: Diploma,geometra.
Rispondi citando
Fede90 ha scritto:
Gil è uno che non scherza mica con le informazioni ;)


Sarebbe bello che dietro ad ogni formaggio, venga raccontata anche la sua storia e caratteristiche di base. :D

Fede90 ha scritto:
Un OT il burro che resa potrebbe avere da latte di capra?



Credo che la resa in burro da latte, dipenda da due fattori, uno la composizione lipidica del latte che si va a lavorare e due il tipo di processo che si utilizza per ottenere il burro (affioramento, centrifugazione, da siero, ecc.).
Credo che in linea di massima, per ottenere un kg di burro, occorrano dai 20 ai 25 litri di latte.
La differenza principale del burro di capra è che sarà sempre bianco candido e non giallognolo come quello vaccino; questo perchè il carotene, nei caprini, viene trasformato in precursore della vitamina A, a differenza dei bovini. :D

_________________
"Ancora una volta in lotta, nell'ultima battaglia che conti, di cui ho mai saputo, vivere e morire in questo giorno...vivere...e morire...in questo giorno…"


28/08/2013, 10:44
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy