Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/10/2021, 21:38




Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
manutenzione batteria 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2014, 13:05
Messaggi: 104
Località: Santa Cruz de la Sierra, Bolivia
Formazione: perito tecnico informatico
Rispondi citando
Voi ogni quanto tempo fate la manutenzione delle batterie?
Io circa ogni 3 mesi le svuoto e le riempio di nuova acqua distillata... trovo che questo aumenti l'efficienza e la durata della batteria.
Ora però ho un dubbio.... come smaltire l'acido vecchio? Io per il momento lo mischio col bicarbonato di sodio fino a quando non fa più reazione e poi lo butto nello scarico del cesso... È un procedimento corretto?


20/08/2014, 23:35
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 61917
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Che tipo di batterie ?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


21/08/2014, 9:21
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2014, 13:05
Messaggi: 104
Località: Santa Cruz de la Sierra, Bolivia
Formazione: perito tecnico informatico
Rispondi citando
Io uso le batterie per la macchina da 12v (vario amperaggio) collegate in parallelo
Penso che dentro abbiano delle lastre di piombo e acido.
Io le riempio di acqua distillata che poi quando carico la batteria diventa acido(quale??? bhooooo)
Questo metodo sembra funzionare ma dopo in po le lastre di piombo si rovinano visibilmente a quel punto le vendo a un signore che le ricostruisce(non sò come... penso che gli cambia le lastre rovinate) e me le rivende a circa un terzo del prezzo di una batteria nuova.
Io non sò come siano i prezzi per una batteria di questo tipo in Italia ma qua una batteria da 65Ah mi costa circa 120 euro, mentre una batteria ricostruita da 65Ah mi costa 40 euro. Per una batteria da 250Ah ho speso quasi 700 euro a comprarla nuova. Sono prezzi assurdi!!! Tenendo conto che con il clima tropicale una batteria nuova, di marca(yuasa), e cambiandogli l'acido ogni 2/3 mesi, dura un paio d'anni ma se non gli cambio l'acqua distillata dopo un'anno è da buttare.
Per questo ho una gran quantità di acido(in una batteria da 65Ah entrano circa 3 litri) che mi ritrovo a dover smaltire.
O conoscete qualche modo per riutilizzarlo?
Esiste qualche sistema più ecologico, economico ed efficiente per immagazzinare corrente?


21/08/2014, 14:22
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 28754
Località: Imperia
Rispondi citando
In Italia una batteria nuova costa 60/70 Euro, quando è esaurita le buttano, o le riciclano per meglio dire...
tra l'altro, non mi risulta che si siano ancora vecchie batterie cui aggiungi acqua distillata ormai da parecchi anni,
ma quanti anni sono che sei via dall'Italia? :roll:

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


21/08/2014, 15:11
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2014, 13:05
Messaggi: 104
Località: Santa Cruz de la Sierra, Bolivia
Formazione: perito tecnico informatico
Rispondi citando
4 anni e mezzo.
Ma in italia vivevo in un bilocale di 45mq e passavo le giornate al computer. Avevo la macchina ma la batteria l'ho cambiata una volta sola in 10 anni e l'avevo portata dal meccanico per farla cambiare.
Adesso invece, un po per motivi economici, un po perchè qua son tutti ladri e ignoranti, mi son visto costretto ad improvvisarmi elettricista, muratore, idraulico, meccanico, veterinario.... però mi son sempre basato su quello che trovo qua.... anche l'impianto fotovoltaico me lo son dovuto fare da solo... il venditore dei pannelli non sapeva nemmeno la differenza tra serie e parallelo e continuava a scambiare i termini a caso mentre si spacciava per superdottorone.


21/08/2014, 17:13
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 61917
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Mi risulta che in Italia sia le batterie (al piombo) che il liquido debbano essere smaltiti secondo legge.

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


21/08/2014, 19:54
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2014, 13:05
Messaggi: 104
Località: Santa Cruz de la Sierra, Bolivia
Formazione: perito tecnico informatico
Rispondi citando
Purtroppo la Bolivia non è l'Italia e sotto tanti aspetti siamo alla preistoria.
Lo smaltimento dei rifiuti inquinanti non esiste. Le discariche comunali mischiano tutti i rifiuti assieme.
I riciclatori, sono privati abusivi che, lavorano solo in termini di profitto e anche loro se ne infischiano se inquinano. Il punto è ottenere prodotti da rivendere col minimo sforzo e massimo guadagno.
La maggior parte della popolazione non sa nemmeno cosa sia il cestino della spazzatura e se devono buttare qualcosa, che sia plastica o un cellulare rotto e vecchio, lo buttano semplicemente per terra.
Per far capire la gravità della cosa metto un link a un articolo di giornale uscito oggi:

http://m.eldeber.com.bo/nota.php?id=140821234000

Per chi non capisce il castellano l'articolo dice che se fino a 15anni fa bastava fare un pozzo profondo 80mt per incontrare acqua potabile, oggi bisogna scavare 250mt.

Io voglio impegnarmi per inquinare il meno possibile, Quindi ritengo la mia domanda legittima anche se OT.
Come ricliclo, smaltisco o accumulo l'acido delle batterie?


22/08/2014, 15:35
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 28754
Località: Imperia
Rispondi citando
In rete si trovano solo prodotti o ditte che neutralizzano l'acido solforico, non so aiutarti....

Ciao

http://www.scuolaforum.org/#sthash.40PiT0KC.dpbs

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
“Crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere.” Antonio Gramsci


23/08/2014, 20:56
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2011, 22:00
Messaggi: 147
Località: Bergamo
Formazione: Dott. in Scienze biologiche molecolari e Dott. in Scienze agrarie
Rispondi citando
Potresti provare nelle cosiddette isole ecologiche. Li dovrebbero smaltire la batteria.


24/08/2014, 18:50
Profilo

Iscritto il: 28/02/2014, 17:27
Messaggi: 168
Rispondi citando
Secondo me se togli tutto il liquido le rovini! Poi metti l'acqua distillata. Ma è un pagliativo


03/01/2015, 21:31
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy