Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/05/2022, 20:14




Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Diesel, dalle stalle alle stelle. Ora cosa si fa? 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2011, 15:06
Messaggi: 70
Rispondi citando
Ci sarebbe tanta roba da mettere a fuoco nei campi tra gli
scarti agricoli!!
Parlo ad esempio della paglia del grano, il cui pellet costa sui
130 euro a tonnellata.
Molto economica ed un ottimo combustibile.
Energeticamente parlando 3 kg di paglia equivale a circa 1 litro di diesel(0.8 kg),
ma 3 kg di pellet di paglia(grano) costano circa 0.39 euro, non 1.5 euro senza accise!!!

MA SI PUO' USARE LA PAGLIA DI GRANO PER MECCANIZZARE L'AGRICOLTURA?

Verifichiamo la disponibilità:
con un ettaro a grano o ad orzo si fanno circa 3-5 tonnellate di paglia che equivalgono energeticamente
a più di mille litri di diesel. Che ne pensate?

Verifichiamo se ciò è possibile in fisica.
Con il pellet di paglia potrei produrre vapore dall'acqua.
Se avessi una pressione di 100 atm(T intorno ai 300°C. Vedere diagramma di stato dell'acqua) avrei una forza
di 10 mila N per cmq(F=PS). Ci siamo... Che ne pensate?

Verifichiamo l'ingombro.
Il pellet di paglia pesa 500 kg per m3, che energeticamente equivalgono
a circa 500/3=166 litri di diesel. Che ne pensate?


17/03/2022, 17:37
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2011, 15:06
Messaggi: 70
Rispondi citando
Su varie tabelle trovo che il rapporto energetico tra la paglia di grano
e il diesel è 2.5 kg di paglia per 1 litro di diesel circa. Sulla base di questi dati
i calcoli che ho fatto andrebbero un pò rivisti a vantaggio della paglia...


17/03/2022, 19:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2011, 15:06
Messaggi: 70
Rispondi citando
Dovrei rivedere un calcolo: la forza applicata su 1 cmq di superfice
alla pressione di 100 atm.

F = P * S = 100*(1e5 pa) * (1e-4 mq) = 1e3 N e non 10 mila N.

Comunque cambia poco, basta aumentare un pò la superficie da cui esce
il vapore: per ottenere 10 mila N servirebbe una superfice complessiva di 3.16 cm x 3.16 cm oppure
un foro circolare di raggio 1.8 cm circa( pi*r^2=10 --> r=rad(10/pi) )


18/03/2022, 12:30
Profilo

Iscritto il: 25/05/2013, 9:39
Messaggi: 36
Rispondi citando
a)disponibilità

penso che ci sia disponibilità per il settore agricolo.
oggi circa il 50% della paglia di grano brucia quindi penso che possa
essere utilizzata per meccanizzare l'agricoltura.
in italia ci sono circa 2 milioni di ettari a grano, tra duro e tenero,
che produrrebbero stando ai suoi dati circa 6-10 milioni di tonnellate,
che corrisponderebbero a più di 2 milioni di litri di gasolio agricolo, che
è proprio la quantità consumata negli ultimi anni su per giù.
ci sarebbero da considerare anche gli scarti agricoli del mais, che occupa nel nord
più di un milione di ettari. comunque se venisse fuori un motore biomassoso ci sarebbero
altre coltivazioni come quella del sorgo, usato per gli animali(granella) e che da 20-30 tonnellate a ettaro di
sostanza secca di scarto, l'equivalente di più di 8 milia litri di diesel. ce ne sarebbe anche per il
trasporto pesante necessario all'economia come quello dei camion...

b)fisica

concordo, in teoria.

c)ingombro.

servirebbero più che altro dei silos per velocizzare il 'pieno' del carburante.


18/03/2022, 22:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2011, 15:06
Messaggi: 70
Rispondi citando
donrodrigo ha scritto:
a)disponibilità

in italia ci sono circa 2 milioni di ettari a grano, tra duro e tenero,
che produrrebbero stando ai suoi dati circa 6-10 milioni di tonnellate,
che corrisponderebbero a più di 2 milioni di litri di gasolio agricolo, che
è proprio la quantità consumata negli ultimi anni su per giù.


Piccola correzione: vorrai dire 2 miliardi di litri. I dati dicono per la precisione
2.1 milioni di tonnellate(anno 2019). Quindi siamo intorno ai 2.5 miliardi di litri.
Qualcosa va a ruba comunque, ma non saprei proprio dire di preciso la
quantità.


19/03/2022, 10:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2011, 15:06
Messaggi: 70
Rispondi citando
Ci sarebbe bisogno dell'intera quantità di paglia di grano
per eguagliare il valore energetico del gasolio
agricolo consumato. Poi bisognerà guardare anche ai rendimenti.
In agricoltura i rendimenti del diesel sono bassi. A quanto dicono il 20%
è tra i rendimenti migliori per i motori agricoli nuovi, in confronto ad un rendimento
che nelle auto arriva al 40-45 %. Per un motore che sfrutti la pressione di vapore
dell'acqua non so dire a che rendimenti sia possibile arrivare.
So che gli ultimi treni a vapore progettati dall'argentino Livio Dante Porta, alimentati a carbone, aveva
rendimenti di oltre il 20% senza sfruttare il la condensazione del vapore che usciva dalla vettura.
Aveva raggiunto simili traguardi aumentando la pressione di lavoro a circa 40 bar. In pratica ha aumentato
il rendimento grazie al fatto che c'è più divario di temperatura tra sorgente dove viene assorbito il calore
e sorgente dove viene ceduto il calore... Più la pressione è alta più il rendimento è migliore...


19/03/2022, 11:15
Profilo

Iscritto il: 25/05/2013, 9:39
Messaggi: 36
Rispondi citando
svedo ha scritto:
So che gli ultimi treni a vapore progettati dall'argentino Livio Dante Porta, alimentati a carbone, aveva
rendimenti di oltre il 20% senza sfruttare il la condensazione del vapore che usciva dalla vettura.
Aveva raggiunto simili traguardi aumentando la pressione di lavoro a circa 40 bar. In pratica ha aumentato
il rendimento grazie al fatto che c'è più divario di temperatura tra sorgente dove viene assorbito il calore
e sorgente dove viene ceduto il calore... Più la pressione è alta più il rendimento è migliore...


Hai qualche link?


19/03/2022, 20:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2011, 15:06
Messaggi: 70
Rispondi citando
donrodrigo ha scritto:
Hai qualche link?


Sfoglia fino al motore a vapore di terza generazione di Porta.
Rendimento: 21%, che arriva al 27% con la condensazione del vapore.
Pressione usata: circa 60 atm. Avevo detto 40, ricordavo male.

https://www.yumpu.com/en/document/read/4605326/steam-versus-diesel-class-i-perspecve-steam-power


19/03/2022, 23:11
Profilo

Iscritto il: 25/05/2013, 9:39
Messaggi: 36
Rispondi citando
svedo ha scritto:
donrodrigo ha scritto:
Hai qualche link?


Sfoglia fino al motore a vapore di terza generazione di Porta.
Rendimento: 21%, che arriva al 27% con la condensazione del vapore.
Pressione usata: circa 60 atm. Avevo detto 40, ricordavo male.

https://www.yumpu.com/en/document/read/4605326/steam-versus-diesel-class-i-perspecve-steam-power



Grazie :mrgreen:


20/03/2022, 12:59
Profilo

Iscritto il: 25/05/2013, 9:39
Messaggi: 36
Rispondi citando
Per gli scarti agricoli del mais si parla di rendimenti molto elevati.
Negli usa esistono i pellet prodotti con questi avanzi lasciati sul campo
di mais dopo la raccolta dei tutoli. Ci sono anche in Italia tanto per iniziare?


21/03/2022, 16:04
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy